Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus
PROMOZIONE 2015

CLITUNNO 0 - AM 98 1

La Clitunno che non deve chiedere più nulla al campionato, raggiunta ormai una posizione tranquilla in classifica, termina la stagione casalinga con una sconfitta di misura maturata nei minuti finali dell’incontro contro una formazione in lotta per la salvezza. Certamente più motivati gli avversari dei biancazzurri che oggi recuperavano Batti e presentavano un inedito attacco con Rosi centravanti, vista la totale assenza degli attaccanti di ruolo tutti infortunati, ma per un giocatore recuperato se ne devono registrare altri due in uscita per infortunio nel corso della partita, i due esterni difensivi Campana e Baronci sostituiti da altri fuoriquota.

CltAm9805 Continua...
Comments

ORVIETANA 2 - CLITUNNO 0

Non basta un super Proietti per salvare il risultato ad Orvieto ad una Clitunno ancora in emergenza. Nel primo tempo i biancoazzurri controllano senza troppe difficoltà gli orvietani ma devono registrare anche l’uscita per risentimento muscolare di Aidini e restano praticamente con un solo attaccante. Nella ripresa i padroni di casa aumentano la pressione e dopo due occasioni sventate dal bravo portiere biancoazzurro si portano in vantaggio sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da De Francesco e deviato in rete dal neo entrato Carpinelli.
E’ lo stesso Carpinelli poco dopo a realizzare il raddoppio deviando di nuovo in rete un tiro fuori bersaglio di De Francesco che si è mostrato una vera spina nel fianco sulla fascia sinistra della difesa campellina.

orvclt20 Continua...
Comments

CLITUNNO 0 - GM10 0

Una Clitunno incerottata, con Batti, Rosi, Labonia e Capoccia indisponibili, non riesce a chiudere il conto con il campionato pareggiando in casa con la GM10 attuale fanalino di coda in classifica. Nel primo tempo l’incontro offre molte emozioni da ambo le parti e sono i due portieri a mettersi in luce con ottimi interventi su altrettanti non troppo brillanti conclusioni degli attaccanti avversari. Nella ripresa condizionata anche da una temperatura quasi estiva il ritmo cala e sono solo i biancazzurri a fare la partita ma non riescono a concretizzare le numerose occasioni costruite.

gmcl_x1 Continua...
Comments

NUOVA GUALDO BASTARDO 1 - CLITUNNO 0

Sconfitta di misura per i biancazzurri sul campo della Nuova Gualdo Bastardo, per il mister Canzi continua l'alternarsi degli indisponibili, recuperato d'urgenza Cavadenti deve fare a meno del bomber Calamità per infortunio oltre ai già indisponibili Capoccia e Batti; vista la situazione schiera una linea d'attacco con tre fuori quota. Per tutto il primo tempo la Clitunno comanda l'incontro e meriterebbe il vantaggio ma non riesce a concretizzare la sua superiorità nel gioco. Nella ripresa i padroni di casa provano a ribaltare la situazione e ci riescono solo in parte quando, per i postumi di un fallo subito, Rosi deve uscire, perdita pesante per i biancoazzurri che perdono la loro supremazia a centrocampo. I padroni di casa riescono così a produrre qualche giocata cercando di servire Tomassoni e alla fine si portano in vantaggio su palla inattiva con un gol di testa di Akherraz su calcio di punizione quando mancano 17 minuti alla fine dell'incontro. La Clitunno reagisce ma non riesce a recuperare lo svantaggio ed esce sconfitta in una partita dove avrebbe meritato il pari, risultato positivo per i padroni di casa che agguantano la seconda posizione in classifica pur disputando un incontro poco convincente.

NGB_xcl01 Continua...
Comments

CLITUNNO 3 . BEVAGNA 1


Vittoria importante per biancazzurri che confermano un momento positivo nonostante registrino ancora alcune assenze importanti quali quelle dei due centrocampisti Batti e Cavadenti. Decisivo il rientro di Baronci oggi autore del gol del vantaggio, l’esterno campellino dedica la sua realizzazione alla sorella Loredana a cui augura forza e coraggio in una difficile lotta per la vita.

baronci2

L’incontro nella parte iniziale mostra gli ospiti bravi a portarsi in vantaggio al 18’ con Ceccarani poi i campellini reagiscono e raggiungono il meritato pareggio con una bella conclusione di Rosi al 25’. Nel secondo tempo i biancoazzurri giocano con maggiore impegno e convinzione degli ospiti, colpiscono una traversa con Kini e si portano in vantaggio su una bella azione personale di Baronci, il terzo gol di Ajdini chiude definitivamente l’incontro.
Continua...
Comments

CLITUNNO 2 - NOCERA UMBRA 1

La Clitunno torna finalmente alla vittoria anche tra le mura amiche; la partita pur non esaltante dal punto di vista tecnico è stata giocata con grinta dalle due formazioni contendenti. I padroni di casa (ancora privi di alcuni titolari) sono apparsi più determinati nella ricerca della vittoria. La Clitunno passa in vantaggio al 20' pt con Calamita abile nello sfruttare un errato disimpegno difensivo avversario ma offre al 44' pt il pareggio agli ospiti con un altrettanto evidente errore del suo reparto più arretrato. La vittoria è raggiunta quando allo scadere dell'incontro e in inferiorità numerica, l'ex Rosi, trasforma un calcio di rigore concesso per l'atterramento in area di Kini. Una vittoria sofferta e meritata che fa dimenticare la sfortuna per i due pali colpiti nel primo tempo e alcune decisioni arbitrali apparse penalizzanti per i biancazzurri.

cll_noc34

Continua...
Comments

ARRONE 0 - CLITUNNO 1

Non migliora per Canzi la situazione dei disponibili e agli infortunati Cavadenti, Batti, Baronci e Mihai si aggiungono le assenze di Quondam e Labonia fermi per squalifica, quindi, anche oggi, largo ai giovani, in campo ben 5 fuoriquota.
I biancazzurri si fanno valere e portano a casa una vittoria meritata con il gol siglato da Aidini al 5' del 2° tempo, una vittoria messa in discussione solo al 36' della ripresa quando i padroni di casa falliscono un calcio di rigore, la loro unica occasione creata nel secondo tempo. Dopo la trasferta sfortunata di domenica passata a Marsciano un pizzico di buona sorte non fa male.


arr_clt21 Continua...
Comments

NESTOR 2 . CLITUNNO 1

Continua il momento negativo e poco fortunato per i biancazzurri che anche oggi devono annoverare un'altra pesante defezione oltre a quelle già registrate nella domenica scorsa, quella del portiere Proietti. Priva di Batti, Cavadenti, Baronci, Mihai, Proietti, fermi per infortunio, e dello squalificato Aidini la Clitunno perde nel corso del primo tempo anche il supporto del capitano Quondam, autore del provvisorio pareggio e sostituito dopo aver subito un brutto fallo. Nonostante tutto, imbottita di molti fuoriquota, disputa una buona partita dove ha cercato il pareggio fino all'ultimo minuto di gioco dopo aver pagato dazio su un intervento sfortunato del suo giovane portiere. Anche oggi l'arbitro ci mette la sua quando non espelle come dovrebbe per fallo su ultimo uomo il portiere della Nestor al 16' del secondo tempo.

NNS_CLTx1 Continua...
Comments

CLITUNNO 1 - ASSISI 1

I biancoazzurri in emergenza con ben cinque assenze pesanti disputano una gara convincente dove i giovani rincalzi fanno bene la loro parte. La Clitunno si porta in vantaggio al 30' del primo tempo grazie a una bella incursione di Capoccia che dalla fascia destra supera in dribbling due difensori avversari e serve un assist decisivo per l'accorrente Calamita che realizza. Allo scadere del primo tempo in una delle loro rare incursioni offensive gli ospiti trovano il pareggio sugli sviluppi di una mischia dove il portiere di casa lamenta una trattenuta subita dopo la sua respinta sul tiro di Feliciani. Alla fine un altro punticino che muove la classifica in una domenica che mostrava molte insidie.

clt_ass01 Continua...
Comments

CAMPITELLO 0 - CLITUNNO 0

Prova di carattere dei biancazzurri che a casa della capolista Campitello ottengono un buon pareggio in un incontro molto combattuto dove i padroni di casa non riescono a superare l'attento reparto difensivo della Clitunno anche in inferiorità numerica per gran parte del secondo tempo. Nelle ultime fase dell'incontro sono proprio i biancoazzurri ad avere due occasioni in contropiede con Capoccia ma l'attacante non riesce a concludere a rete.

CPT_CL09 Continua...
Comments

ATLETICO ORTE 1 - CLITUNNO 0

Nella primo gelido pomeriggio invernale del 2016 la Clitunno cede alla formazione di vertice della classifica del girone. La formazione ospite nel primo tempo soffre l'iniziativa dei biancazzurri e si rifugia in una efficace fase difensiva, sono soprattutto le incursioni sulla fascia destra di Baronci e Aidini a spingere le offensive dei biancazzurri ma la gabbia difensiva su Calamita riesce a bloccarne le conclusioni e pochi sono i tentativi portati degli altri attaccanti della formazione di casa. Poi come spesso accade e dopo aver rischiato l'autogol su un calcio di punizione, la Clitunno, al 41' capitola su una delle pochissime azioni offensive dell'Atletico Orte quando il loro centravanti Russo beffa portiere e difensori deviando in rete una corta respinta dall'area piccola. Nel secondo tempo la carica agonistica dei padroni di casa si affievolisce e gli ospiti riescono a controllare l'incontro sfiorando alla fine il raddoppio su un contropiede dove colpiscono il palo. Alla fine il risultato da ragione alla formazione apparsa più cinica, la Clitunno soprattutto nel primo tempo ha espresso un buon gioco ma con poche capacità conclusive, nella ripresa la spinta offensiva si affievolisce e i biancoazzurri, nonostante l'impegno, non riescono a creare valide occasioni per rimontare.

ATOR_CL01 Continua...
Comments

AMERINA 1950 1 - CLITUNNO 1

Dopo la parentesi natalizia la Clitunno torna in campo ad Amelia dove colleziona il terzo pareggio consecutivo. Nel primo tempo l'incontro disputato su un campo molto allentato e scivoloso è abbastanza equilibrato e si registra un legno colpito per parte, poi i padroni di casa sugli sviluppi di un contestato fallo laterale si portano in vantaggio con una bella conclusione al volo del loro attaccante esterno Milacca. La Clitunno reagisce ma non riesce a perforare l'attenta difesa casalinga. Nel secondo tempo sono i biancazzurri a prendere il sopravvento e costringono sulla difensiva gli avversari, creano alcune pericolose occasioni ma difettano nella realizzazione poi alla fine è sempre Calamita a risolvere la situazione siglando il gol di un pareggio più che meritato.

amrcll33 Continua...
Comments

CLITUNNO 0 - NUOVA FULGINIUM 0

Si inizia il girone di ritorno come si era chiuso quello di andata con un pareggio. Due punti in due partite interne sono un risultato poco soddisfacente e si spera che dopo la pausa natalizia la Clitunno riesca a ritrovare gioco e determinazione oggi apparsi sbiaditi come la serata nebbiosa che ha contrassegnato l'incontro.
La Clitunno gioca a sprazzi e crea qualche buona occasione, soprattutto nella prima parte del primo tempo dove il palo salva gli ospiti, poi alcune imprecisioni nelle conclusioni a rete e un gioco spesso impreciso vanifica il suo maggiore impegno nel cercare il successo. Per gli ospiti una partita giocata soprattutto sulla difensiva e nei minuti finali anche loro sprecano un contropiede che poteva beffare i campellini.

clit_nfl20
Continua...
Comments

CLITUNNO 1 - DUCATO 1

Nel primo tempo il derby offre uno spettacolo deludente, le due formazioni si affrontano a centrocampo e creano poco per far divertire il numeroso pubblico presente sugli spalti. Nella ripresa i padroni di casa, oggi in tenuta granata, premono sull'acceleratore e la partita si anima. La Clitunno dopo un paio di tentativi si porta in vantaggio al 15' con una mirabile conclusione al volo di Cavadenti poi al 19' la Ducato va in inferiorità numerica per l'espulsione di Piantoni, a questo punto i campellini dopo aver fallito il raddoppio non approfittano della situazione e si fanno recuperare al 30' su calcio d'angolo, vano ogni altro loro tentativo di portarsi in vantaggio. Il pareggio alla fine premia la tenacia degli ospiti che in inferiorità numerica offrono una buona prova difensiva mentre i padroni di casa, come già successo in altre occasioni, sembrano soffrire il vantaggio numerico in campo.

CLLDC17 Continua...
Comments

AMC98 1 - CLITUNNO 1

Dopo i primi 4 minuti da dimenticare la Clitunno raddrizza il risultato e porta a casa un buon risultato. I biancazzurri scendono in campo con numerose defezioni e i giovani rincalzi si fanno apprezzare per impegno e qualità. La partita registra una partenza fulminante dei padroni di casa che si portano in vantaggio al primo minuto di gioco e sfiorano il raddoppio, subito dopo, in un paio di occasioni, poi la Clitunno si sveglia, e pareggia all'11 con una bella realizzazione di Ajdini pronto a sfruttare una preciso suggerimento di testa di Calamita. Per tutto il primo tempo le due formazioni si affrontano a viso aperto con continui capovolgimenti di fronte e numerose occasioni fallite da ambo le parti, da segnalare anche un clamoroso rigore negato alla Clitunno. Nella ripresa meno brividi con i padroni di casa più sulla difensiva e i biancoazzurri più propositivi, alla fine un pareggio che non fa torto a nessuno.

amcln21
Continua...
Comments

CLITUNNO 2 - ORVIETANA 0

Prova di carattere dell'11 biancoazzurro contro una formazione tra le più titolate del campionato. La Clitunno nel primo tempo domina l'incontro e si porta in vantaggio con una bella realizzazione di testa del bomber Calamita. Nella ripresa la partita si fa più combattuta quando l'Orvietana, in dieci per l'espulsione di un suo giocatore, ha uno scatto d'orgoglio e costringe sulla difensiva i padroni di casa che perdono un po' di brillantezza e giocano di rimessa, dopo alcune occasioni fallite da ambo le parti i biancazzurri trovano il raddoppio al 40' su una astuta conclusione del giovane Mihai.

ClitOrv33 Continua...
Comments

GM10 0 - CLITUNNO 1

Altri tre punti importanti messi nel paniere dalla formazione biancazzurra che si aggiudica l'incontro in trasferta a Guardea con la GM10. La Clitunno scende in campo con una formazione inedita viste le indisponibilità per infortunio di Bonincontro, Batti, Labonia e dello squalificato Baronci. Ridisegnato in parte sia il reparto difensivo con Appollini e Quondam centrali, Rosi e Campana esterni e l'esperto Proietti tra i pali quanto il centrocampo dove il pivot Cavadenti, in grande spolvero, è ben coadiuvato da Rossi e De Rosa, in attacco nessuna novità con i due fuoriquota Zappponi e Mihai in esterno e Calamita al centro.
La Clitunno soffre il campo di dimensioni ridotte ma gioca una buona partita pur sciupando qualche occasione di troppo, alla fine ci pensa il solito Calamita a sbloccare il risultato; per i padroni di casa poco da segnalare non sono stati mai veramente pericolosi per la retroguardia biancoazzurra.

GM_CLN13 Continua...
Comments

CLITUNNO 0 - NUOVA GUALDO BASTARDO 0

Si inizia con un minuto di silenzio in memoria delle vittime degli attacchi terroristici di Parigi e la tristezza di questo drammatico evento sembra pervadere anche lo spirito agonistico delle due formazioni, non è facile giocare con quel ricordo di altri giovani come loro strappati assurdamente alla vita.

cl_ngb1

L'incontro non decolla e nei primi 27' minuti di gioco poche sono le occasioni create con entrambi i portieri quasi spettatori poi, al 28' del primo tempo, ci pensa il direttore di gara ad accendere la partita assegnando un di calcio rigore agli ospiti su un presunto fallo di mano di Baronci che devia forse di spalla e non con il braccio una pericolosa conclusione di testa di Tomassoni. Il difensore biancoazzurro viene espulso per il fallo valutato su chiara occasione da rete, sul dischetto si porta lo stesso Tomassoni, la sua conclusione è intuita da Proietti che salva il risultato con un ottimo intervento.

cl_ngb2

La Clitunno gioca per il resto dell'incontro in 10 uomini, si difende con ordine senza subire troppo il gioco degli avversari che non riescono a sfruttare la loro superiorità numerica, alla fine un pareggio sofferto ma meritato per i padroni di casa.

Continua...
Comments

BEVAGNA 1 - CLITUNNO 2

Vittoria importante per la classifica della Clitunno sul campo del Bevagna dove oltre alla posta in palio si giocava anche un particolare confronto incrociato tra i due centravanti, ambedue ex delle formazioni contendenti. La partita, non particolarmente entusiasmante, ha visto i biancoazzurri più propositivi e alla ricerca del risultato dei bevanati, alla fine per la Clitunno una vittoria più che meritata. Lo scontro tra ex bomber è terminato in parità di reti anche se ai punti Calamita si aggiudica la sfida per un maggior numero di conclusioni e la traversa colpita. Torna al meritato gol Rosi dopo qualche sfortunata e mancata realizzazione collezionata nei precedenti incontri.

bvv_cll20 Continua...
Comments

CLITUNNO 3 - OLYMPIA THYRUS 0

Tornano alla vittoria i biancoazzurri che scacciano l'amarezza della immeritata sconfitta subita domenica passata. Anche oggi i campellini creano molte occasioni da gol, si portano in vantaggio con una magistrale realizzazione di Baronci al 32' e raddoppiano al 41' su una precisa deviazione di Calamita. Nella ripresa continuano a fare la partita e dopo aver vanificato più di una conclusione chiudono l'incontro al 35' con una altra rete di Calamita, per gli ospiti veramente poco da segnalare se non le due espulsioni subite nella fase finale del secondo tempo tutte per vistosi falli di reazione.

CL_OLTYH19 Continua...
Comments

NOCERA 1 - CLITUNNO 0

Troppo bella da perdere? La Clitunno sembra ormai travolta da una specie di narcisismo calcistico ed anche oggi lascia sul campo i tre punti agli avversari che ringraziano non solo la buona sorte ma anche la scarsa lucidità offensiva dei biancoazzurri.

nocc_cll18 Continua...
Comments

CLITUNNO 3 - ARRONE 1

Ritorno al gol e vittoria meritata, finalmente la Clitunno ritrova una buona intesa tra i suoi attaccanti che dialogano efficacemente riuscendo a finalizzare in rete le occasioni create. Oggi contro degli avversari apparsi non particolarmente temibili era fondamentale portare a casa i tre punti per risalire la china di una classifica poco incoraggiante. Sventato il pericolo di accontentarsi dell'esiguo vantaggio accumulato nel primo tempo i biancazzurri affrontano la ripresa con buona determinazione e realizzano altre due reti chiudendo la partita, solo una leggerezza difensiva allo scadere dell'incontro fa segnare il gol della bandiera agli avversari.

cll_arr14 Continua...
Comments

CLITUNNO 0 - NESTOR 0

Non basta alla Clitunno giocare una buona partita, anche oggi la porta avversaria sembra essere stregata e se si colpisce il palo è evidente che la palla esca. Nulla da rimproverare ai ragazzi (in campo in tenuta granata per lasciare alla Nestor il diritto di sfoggiare il colore azzurro) visto il loro impegno e il gioco prodotto. Gli ospiti per gran parte dell'incontro hanno mostrato ben poco ad esclusione del loro bravo estremo difensore autore di alcuni interventi decisivi. Il punto conquistato comunque muove una classifica sino ad ora troppo avara di risultati e non in linea con le potenzialità espresse dai campellini, basterebbe più cinismo nelle conclusioni a rete per recuperare punti preziosi?

CLNNS23 Continua...
Comments

CLITUNNO 0 - CAMPITELLO 1

Partita combattuta sopratutto a centrocampo e contro un vento molto fastidioso, pochi i tiri in porta effettuati da entrambe le formazioni poi allo scadere la buona sorte gira le spalle ai padroni di casa che incassano il gol su contropiede mentre tentano il forcing finale.
La Clitunno gioca bene a centrocampo anche se in attacco crea poche occasioni pericolose, gli avversari si difendono con ordine e giocano di rimessa, anche loro non creano grosse occasioni ma quella decisiva per la vittoria non la sbagliano.
Parlare di classifica preoccupante per i biancazzurri forse oggi è fuori luogo, ma cercare qualche schema tattico alternativo, visti i risultati ottenuti, potrebbe aiutare ad uscire da questo inizio negativo.

cl_cap01 Continua...
Comments

ATLETICO ORTE 3 - CLITUNNO 1

Cosa dire sembrerebbe una partita senza storia e senza appello, nella realtà pur riconoscendo alla formazione di casa una maggiore compattezza in campo e abilità nelle ripartenze condotte con veloci triangolazioni, alla fine sono i dati statistici a dare un quadro più oggettivo dell'incontro. Le due formazioni hanno creato 5 chiare occasioni da gol per parte, i padroni di casa ne hanno realizzate tre gli ospiti una. La fase realizzativa rimane ancora la spina nel fianco della Clitunno ma anche il reparto difensivo continua a mostrare incertezze. Nella delusione della sconfitta da registrare la buona prestazione di Calamita apparso in miglioramento di forma, evanescente oggi la partita di Mihai spesso bloccato in azioni personali non finalizzate.

AAR_CL01 Continua...
Comments

CLITUNNO 1 - AMERINA 1950 0

Con una partita sofferta ma ben giocata la Clitunno cancella l'amarezza della sconfitta subita nella prima giornata di campionato. Una vittoria stappata in zona cesarini e nettamente meritata dopo aver sempre condotto il gioco e creato molte occasioni pericolose. Per gli avversari poco da segnalare se non la superba prestazione del loro portiere autore di alcune parate decisive. Certamente buono il gioco espresso della formazione di casa ai cui ancora difetta la capacità realizzativa viste le numerose occasioni fallite. Al giovane Mihai autore del gol della vittoria va il titolo del migliore in campo della formazione campellina artefice nel complesso di una prestazione convincente.

CL_A49 Continua...
Comments

NUOVA FULGINIUM 2 - CLITUNNO 0

Inizio deludente dei biancazzurri sul campo della Nuova Fulginium. I padroni di casa vanno subito in vantaggio al 2° minuto di gioco con Di Nicola che brucia i difensori ospiti con una deviazione vincente a due passi dalla porta, la Clitunno soffre l'agonismo degli avversari e le dimensioni di un campo di gioco poco adatto alle sue caratteristiche.
I padroni di casa difendono con tenacia il vantaggio e ripartono con rapide verticalizzazioni che mettono spesso in difficoltà una linea difensiva ospite apparsa lenta e macchinosa. Nel secondo tempo pur attaccando con maggiore determinazione i biancazzurri non riescono a trovare la rete, rimasti in dieci per l'espulsione di Quondam (doppia ammonizione) producono qualche buona occasione ma su un errato disimpegno difensivo subiscono il raddoppio dei padroni di casa. La mancanza del registra Batti si è fatta sentire e desta qualche preoccupazione la prestazione di una difesa apparsa troppo statica e di un attacco poco incisivo. A domenica prossima la prova di appello.

nf_cl1 Continua...
Comments