Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 3 - TREVI 0

Una convincente Clitunno si aggiudica il confronto con la formazione trevana, pur registrando varie assenze tra infortuni e squalifiche registra il positivo il debutto del giovane Stella che ha dato vivacità e incisività in attacco siglando al 16' il gol del vantaggio. I biancazzurri sono apparsi difficoltà solo per una breve frazione di gioco, quando, già sul 2 a 0, sono andati in inferiorità numerica al 18' della ripresa; recuperati poi gli equilibri in campo hanno subito riagguantato le redini del gioco. Gli ospiti solo in due o tre occasioni hanno avuto la possibilità di rendersi pericolosi mentre molto più numerose sono state quelle create e non finalizzate dai padroni di casa.

Continua...
Comments

GRIFO CANNARA 1 - CLITUNNO 1

In in incontro tipico di categoria dove più che la tecnica emergono grinta, fisico e confusione una Clitunno poco brillante e compassata, complice anche il sintetico del Blasone, stenta a prendere le redini del gioco e soprattutto nella prima frazione di gioco, è raramente efficace nelle sue trame offensive. Così dopo aver sbagliato un paio di occasioni incassa il gol dello svantaggio al 26' su una punizione ben battuta in area e girata in porta dal centravanti avversario Polzoni che di testa sovrasta nettamente i due difensori centrali biancazzurri apparsi quasi sorpresi. Nella ripresa la Clitunno parte con maggior decisione, al 3' una bella progressione di Conti in area viene interrotta fallosamente da Galligari, l'arbitro non ha dubbi concede il penalty ed espelle per doppia ammonizione l'autore del fallo, al 5' Rosi fallisce la realizzazione spedendo alto sulla traversa. I padroni di casa rimasti in dieci badano al sodo e si difendono. La Clitunno continua a premere e al 12' su un cross in area Calamita di testa scavalca Campana e pareggia i conti, i biancazzurri avrebbero tutto il tempo per chiudere l'incontro ma non ci riescono sia per imprecisione conclusiva quanto per proporre trame gioco lente e prevedibili. Alla fine un punto ciascuno che potrebbe costare caro soprattutto ai campellini ma fortunatamente per loro gli esiti degli altri incontri mantengono ancora più che aperte le ambizioni finali.

Continua...
Comments

CLITUNNO 2 - CASCIA 1

La Clitunno si aggiudica la sfida casalinga con il Cascia gioca un ottimo primo tempo dove passata in vantaggio all'11' con una splendida punizione di Cavadenti Giuseppe offre al 26' un facile assist agli avversari per il gol del loro momentaneo pareggio, siglato dal vivace Medici, poi, fallita qualche occasione di troppo, allo scadere della frazione di gioco raddoppia su calcio d'angolo con Rosi in anticipo sul il portiere ospite in uscita. La ripresa vede i campellini meno propositivi intenti a rispondere in ripartenza alla crescente pressione di una indomita formazione casciana che non molla ma per la prima mezzora non corre grossi pericoli e spreca malamente qualche contropiede poi con la sostituzione di due centrocampisti, sembrati forse in difficoltà fisica, perde i suoi equilibri e soffre negli ultimi 15 minuti di gioco la maggiore organizzazione del Cascia che preme sempre con maggiore veemenza nella ricerca di un pareggio che non riesce ad agguantare.
Alla fine tre punti importanti sopratutto per la rimonta in classifica, più che positiva anche alla prestazione della formazione Juniores vittoriosa in trasferta sul campo dell'Angelana.

Continua...
Comments

GRIFO SIGILLO 1 - CLITUNNO 2

Giornata positiva per i colori biancazzurri che portano a casa tre punti sul difficile campo del Sigillo in zona cesarini, grazie alla bella conclusione di De Rosa che infila l'incrocio dei pali. Tre punti importanti li guadagna anche la formazione juniores che tra le mura amiche si aggiudicai la sfida su una temibile Orvietana.
Tornando alla partita della prima categoria la Clitunno si porta in vantaggio al 43'pt sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Cavadenti in area, dopo un batti e ribatti, Candelori è il più lesto nel ribadire la palla in rete. Anche i decisivi interventi di Lazzarini che in più di una occasione blinda la sua porta alle pericolose conclusioni dei padroni di casa, fanno chiudere in vantaggio la prima frazione di gioco alla Clitunno. Molto combattuta anche la ripresa con varie occasioni per le due formazioni, al 13' La Grifo Sigillo pareggia i conti su una lripartenza dalla mediana con Calzuola che trasforma un cross in area di Gaggiotti. Al 50' De Rosa raccoglie una respinta della difesa di casa e batte a rete con un imprendibile tiro che si infila nell'incrocio dei pali portando a casa la vittoria.
Continua...
Comments

CLITUNNO 0 - SUPERGA48 0

Incontro molto atteso al Conte Rovero dove la Clitunno doveva mostrare di sapere continuare nella sua fase di rimonta, complice un vento molto fastidioso e soprattutto una agguerrita formazione ospite, i buoni propositi dei biancazzurri sono svaniti. Alla fine sono proprio gli ospiti a doversi rammaricare per il pareggio vista la prova inconcludente dei padroni di casa che nella ripresa, giocata anche contro un vento salito di intensità, non hanno mai impensierito la retroguardia avversaria mentre Lazzarini, con due interventi decisivi sul finale, salva il risultato ai campellini. Non esente da critiche l’operato dell’arbitro che prima non concede un evidente rigore a favore due biancazzurri e poi allo scadere dell’incontro ferma un pericoloso contropiede degli ospiti fischiando un fuorigioco inesistente.
Gli altri risultati delle formazioni di alta classifica lasciano comunque ancora aperta la lotta per il primato nel girone e non ancora perse le ambizioni di una Clitunno che se pur ostacolata dal vento oggi ha mostrato gravi lacune di tenuta soprattutto a centrocampo.

1ctg18_11a_X1 Continua...
Comments