Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus
PROMOZIONE 2014

ASSISI 1 - CLITUNNO

ASSCLL1

Terza sconfitta consecutiva per una Clitunno che disputa un buon primo tempo dove predomina per possesso palla e iniziativa ma non riesce a trovare la rete. Nella ripresa i padroni di casa partono con maggiore determinazione e dopo aver sfiorata la realizzazione grazie al prodigioso recupero sulla linea di Baronci passano in vantaggio su una efficace triangolazione conclusa da un bel tiro del loro centravanti.
La compagine biancoazzurra accusa il colpo e perde di efficacia quando per problemi fisici deve rinunciare a Baronci e Rossi che vengono sostituiti. Anche i nuovi entrati non riescono a capovolgere la situazione, inoltre Mihai, in campo al posto di Capoccia, si fa espellere regalando anche la superiorità numerica alla formazione di casa che si aggiudica l’incontro. Perdura purtroppo la scarsa capacità offensiva oggi accentuata anche dalla assenza di Calamita per i postumi del colpo subito domenica scorsa.

Continua...
Comments

DUCATO 1 - CLITUNNO 1

Il solo punto conquistato nel derby con la Ducato, già nei play-out, non basta e se pur assegna ai biancazzurri la terza posizione nella classifica finale, gli preclude comunque la possibilità di giocarsi i play-off; campionato finito. Tornando all'incontro nei primi 20 minuti di gioco sono i padroni di casa a fare la partita e vanno in vantaggio al 18' su calcio d'angolo con deviazione di testa di Eresia. I campellini, finora non pervenuti, nella fase finale del primo tempo provano a reagire e sfiorano il pareggio con due tentativi di testa di Kini. Nella ripresa l'atteggiamento dei biancazzurri cambia e conducono l'incontro, Kini colpisce subito una traversa nel primo minuto di gioco, la Ducato si difende ma i biancazzurri non brillano nelle conclusioni. il gol del pareggio arriva solo al 41' su colpo di testa di Mosconi, allo scadere ultimi brividi per la Ducato quando il portiere di casa respinge sulla linea tre conclusioni ravvicinate e salva il risultato.

DUC_CLx1 Continua...
Comments

CLITUNN0 2 - ORVIETANA 1

La Clitunno si aggiudica l'ultimo incontro casalingo del campionato conquistando la terza posizione in classifica in attesa dei spareggi play-off. Gli ospiti sbloccano il risultato subito al 2' di gioco, per tutto il primo tempo i biancoazzurri giocano sottotono e non riescono a recuperare lo svantaggio. Nella ripresa l'ingresso di Baronci e qualche altro aggiustamento tattico aumentano la rapidità e l'incisività della formazione casalinga, il pareggio giunge al 24', quando Rosi con un bel colpo di testa finalizza una bella azione di Capoccia che dal fondo della fascia destra effettua un preciso cross in area. Anche il gol del vantaggio nasce da una rapida verticalizzazione di Baronci su Capoccia che abilmente si porta in area e serve un assist in area per Kini che realizza.

cl_orv18 Continua...
Comments

CAMPITELLO 1 - CLITUNNO 2

Con una bella prestazione vinta sul filo di lana i biancazzurri si rilanciano nella zona play off. Nel primo tempo i campellini dopo aver creato alcune pericolose incursioni subiscono al 36' il vantaggio dei padroni di casa su conclusione di Baracchini. Nella ripresa i giochi sembrano chiudersi, quando al 9' Proietti stende in uscita il pericoloso Baracchini, Quondam batte il penalty ma Proietti si fa perdonare e para la conclusione. I biancazzurri reagiscono al pericolo scampato e raggiungono il pareggio subito dopo al 10' con una bella punizione battuta da Capoccia. Il gol galvanizza i biancazzurri che sentono la possibilità di agguantare l'incontro e anche se il caldo e la stanchezza si fanno sentire non mollano la presa così al 47' Cavadenti, ci crede, batte una punizione da distanza notevole, il tiro è teso, la palla rimbalza davanti al giovane Scorteccia con traiettoria beffarda e finisce in fondo al sacco, partita chiusa ma questa volta a favore della Clitunno.

CMP_CL23 Continua...
Comments

CLITUNNO 4 - ARRONE 1

Finalmente una convincente prestazione dei biancazzurri quando, in un un pomeriggio di ritrovata primavera le molte assenze (Antonini infortunato, Quondam, Mearini e De Rosa squalificati) facevano presagire ad un difficile sviluppo del confronto, realizzano due gol nei primi quattro minuti di gioco e mandano in confusione un Arrone apparso in grande difficoltà per quasi tutto il primo tempo. Al 38' i campellini devono rinunciare anche all'attaccante Calamita per problemi muscolari, sostituito dal brillante centravanti della juniores Kini, non accusano il colpo e continuano a condurre il gioco, al 40' un astuto Capoccia approfitta di un errato disimpegno difensivo degli avversari e realizza il terzo gol.
Nel secondo tempo gli ospiti cercano di riorganizzarsi e provano a reagire ma costruiscono poche occasioni significative e subiscono la quarta marcatura al 18' proprio dal giovane Kini su azione di contropiede. Solo al 26' gli ospiti con un tiro dai quaranta metri trovano un jolly e realizzano il gol della bandiera con Minocchi. Un plauso a tutti i biancazzurri apparsi determinati e tonici nonostante il caldo odierno, efficace il raccordo tra i reparti e su tutti la qualità di fraseggio e l'esperienza del rientrante Batti.

CLAR1 Continua...
Comments

SAN VENANZO 1 - CLITUNNO 2

La Clitunno inizia l'incontro prendendo in mano le redini del gioco e nel primo tempo realizza due gol, crea numerose occasioni e subisce la rimonta dei padroni di casa sull'unico tiro in porta subito su punizione. I campellini, in tenuta granata, scendono in campo con due variazioni rispetto alla formazione di domenica scorsa, Cavadenti al posto dello squalificato Batti e De Rosa al posto di Ajdini. il centrocampo con l'apporto di De Rosa appare più efficace nel recupero e nelle ripartenze fornendo nella prima mezzora di gioco numerose palle gol agli attaccanti su assist di un efficace Mosconi. Poi dopo l'uscita di Antonini per l'infortunio causato dal fallo di rigore subito, la capacità propulsiva inizia a diminuire e nel secondo tempo la prestazione cala perdendo lucidità e incisione. Alla fine tre punti importanti per consolidare una tranquilla posizione in classifica.

svcl05 Continua...
Comments

CLITUNNO 1 - O.COLLEPEPEPANTALLA 0

Una maggiore determinazione rispetto al passato incontro riporta alla vittoria i biancazzurri tra le mura amiche. La partita pur combattuta non ha prodotto troppe occasioni agli attacchi delle rispettive formazioni. Gi ospiti hanno mostrato un maggior equilibrio tattico soprattutto a centrocampo mentre la Clitunno ha sofferto un eccessivo sbilanciamento di uomini nella zona d'attacco facilitando il contenimento e le ripartenze degli avversari. Alla fine il gol vincente su palla inattiva premia la Clitunno che incassa tre preziosi punti per la classifica.

cl_ocp30

Continua...
Comments

BEVAGNA 1 . CLITUNNO 0

Dopo un sabato allietato dalla bella affermazione casalinga della Juniores vincitrice sulla Subasio per 3 a 0 arriva l'ennesima delusione per il risultato negativo della 1a squadra a Bevagna. Un risultato certamente beffardo in una partita poco appassionante che purtroppo conferma la difficoltà dei biancazzurri di far risultato negli incontri con formazioni che in classifica occupano posizioni di rincalzo. Mancanza di concentrazione?, anche oggi gli avversari hanno saputo sfruttare un errore difensivo della formazione biancoazzurra mentre gli avanti campellini non sono riusciti a concretizzare alcune facili occasioni avute e così dopo aver superato indenni un prima loro dormita difensiva dove il palo aveva negato il vantaggio ai padroni di casa, l'aver mantenuto un infruttuoso possesso della palla per gran parte della partita non è servito ad evitare la sconfitta.

bv_cl46
Continua...
Comments

GM10 0 - CLITUNNO 0

Il recupero di oggi terminato in parità pregiudica purtroppo ai biancazzurri l'aggancio alla zona PLAY-OFF. La partita disputata su un terreno di gioco a dir poco problematico, dove era veramente difficile gestire il controllo della palla, ha penalizzato il migliore tasso tecnico dei campellini che comunque nel primo tempo hanno creato più di una chiara occasione da gol. Nel secondo tempo la capacità propulsiva dei biancazzurri è andata scemando anche se i padroni di casa non si sono mai resi pericolosi. Probabilmente è mancato anche il coraggio di effettuare qualche sostituzione per fornire forze fresche ad un attacco poco incisivo.

2130 Continua...
Comments

CLITUNNO 1 - AMERINA 1

Oggi il pareggio premia sicuramente più gli ospiti dell'Amerina che i la Clitunno. I biancazzurri, in tenuta granata, scendono in campo privi delle due punte di riferimento, Antonini e Calamita. Il peso dell'attacco è tutto sulle spalle del giovane centravanti della juniores, il fuoriquota 96' Kini e di Capoccia che interpretano comunque al meglio il loro compito. Ed è proprio il giovane Kini a realizzare il gol del vantaggio dopo un scambio con Capoccia che gli ritorna un preciso assist.
A complicare le cose c'è l'espulsione di Rossi e i padroni di casa disputano tutta la ripresa in inferiorità numerica. Nonostante tutto sono sempre i campellini a rendersi più pericolosi e sfiorano il vantaggio in un paio di occasioni mentre il loro portiere non è mai impegnato in interventi decisivi.

clt_amr18 Continua...
Comments

AM 98 1 - CLITUNNO 3

Con una bella tripletta di Calamita la Clitunno torna a confermare la sua maggiore propensione per le partite esterne e batte nettamente una delle formazioni più titolate per la vittoria finale del girone. In campo con varie defezioni, indisponibili Antonini e Cavadenti con Capoccia squalificato, il mister Canzi ha ridisegnato il centrocampo con l'inserimento di un ottimo Mosconi e confermato Batti e Rosi in mediana. Subito al 9' il gol dei padroni di casa i biancazzurri reagiscono e pareggiano dopo solo due minuti. Controllato l'incontro, chiudono la partita incorniciando la tripletta del loro bomber Calamita tornato prepotentemente alla ribalta dopo un recente infortunio. Con questo risultato la zona play-off si avvicina, la prossima in casa con L'Amerina e il recupero con il GM 10 potranno confermare una ritrovata continuità di prestazioni.

calamita j

AMC98: Giacinti, Scappiti, Merendoni, Pozsonyi, Poggiani, Paragnani, Fenici (45′st Antonelli) Cassetti (18′st Bordoni), Fausti (39′pt La Penna), Di Patrizi, Prosperini A disp.: Squadroni, Manni, Nulli Migliola, Falasco, Antonelli, Bordoni, La Penna All. Posanzini.

CLITUNNO: Proietti, Baronci, Argenti, Batti, Appolloni, Quondam, Zapponi (30′st Ajdini), Rosi, Calamita (48′st Kimi), Mosconi, Rossi (45′st Campana). A disp.: Porfiri, Campana, Mearini, De Rosa, Salvucci, Andini, Kimi All. Canzi.

Arbitro: Montecchiani di Perugia
Reti: 9′pt Fausti, 12′pt, 25′ e 43′st Calamita

Comments

CLITUNNO 3 - OLYMPIA THYRUS 2

Con una buona prestazione i biancazzurri tornano al successo interno. Dopo un primo tempo privo di emozioni la partita si risveglia in una ripresa ricca di e gol e mancate occasioni, alla fine la maggior precisione del reparto avanzato di casa ha la meglio sugli ospiti. Le realizzazioni di Calamita e la doppietta Antonini battono i due gol di Sciaboletta e garantiscono in zona Cesarini la vittoria finale.
Continua...
Comments

CLITUNNO 2 - ASSISI 2

Il convincente pareggio conquistato nella scorsa domenica con la capolista Petrignano faceva ben sperare per la partita odierna con l’Asissi formazione di bassa classifica. Eppure oggi al Conte Rovero gli ospiti hanno messo alle corde i campellini apparsi solo la brutta copia di quanto visto precedentemente. Alla fine il pareggio premia più i biancazzurri che gli ospiti tanto che il migliore in campo per i padroni di casa è stato il giovane portiere Proietti autore di numerosi interventi decisivi. La bella prestazione del portierino biancoazzurro e i due gol dell'indomito Antonini hanno salvato una partita giocata nel complesso senza fisicità, grinta, idee e precisione. Che dire, quest'anno l'unica certezza sembra essere la discontinuità delle prestazioni. Per gli ospiti un partita ben giocata su ritmi alti e buon gioco, solo un intervento poco riuscito del loro portiere gli nega la vittoria.

cl_ass35 Continua...
Comments

CLITUNNO 1 - PETRIGNANO 1

Mister Canzi non se ne capacita “Giochiamo bene ma anche oggi abbiamo mancato una buona occasione di raccogliere punti. Non molliamo e non ci daremo per vinti fino alla fine del campionato. La classifica parla chiaro. I punti sono 26. Sesto posto e distanza siderale dalla capolista Petrignano (42 p.). Eppure oggi al Conte Ròvero, Canzi e i suoi sono stati capaci di fermare sull’ 1-1 proprio quell’inarrivabile Petrignano che veniva da ben 8 vittorie nette consecutive. Assente di pregio Simone Antonini alle prese con qualche problemino muscolare. Ma a mancare è anche Quondam (partito dalla panchina) e Baronci. Continua...
Comments

NUIOVO GUALDO BASTARDO 1 - CLITUNNO 0

Prestazione deludente dei biancoazzurri nel primo incontro dopo la pausa natalizia sul campo del Bastardo. I padroni di casa si portano in vantaggio dopo soli due minuti, i campellini non riescono a recuperare mostrando una imbarazzante sterilità di gioco e una scarsa brillantezza atletica; giocano senza accelerazioni e non riescono mai a creare efficaci verticalizzazioni per gli attaccanti; subiscono a centrocampo la maggiore dinamicità degli avversari dove il giovane Rosati la fa da padrone. Colpa del panettone?, certamente una pericolosa involuzione rispetto alle ultime prestazioni del passato anno.

NGBCL15 Continua...
Comments

CLITUNNO 3 - MACCHIE

Torna il sereno in casa Clitunno dopo la convincente vittoria tra le mura amiche con il Macchie. Una vittoria scacciapensieri che fa dimenticare la sfortunata sconfitta subita la domenica scorsa, interrompendo, finalmente, la serie negativa degli incontri casalinghi. Da registrare anche il convincente debutto del nuovo arrivato Riccardo Rosi.

clt_mac11

Continua...
Comments

CLITUNNO 0 - DUCATO 1

Che dire, con un primo tempo dominato dai biancazzurri dove il migliore della Ducato è stato il giovane portiere fuoriquota sempre pronto a ribattere tutte le conclusioni dei padroni di casa, la partita sembrava andare a senso unico. Eppure iniziata la ripresa, alla prima conclusione in porta, gli ospiti vanno in vantaggio; su calcio di punizione, Locci allunga di testa la traiettoria della palla e sorprende il portiere di casa. Vano ogni tentativo di recupero con i biancoazzurri che cercano il pareggio senza riuscirci sia per poca lucidità quanto per altre paratone del portierino ospite, oggi insuperabile.

clt_duc48

I biancoazzurri rischiano anche la capitolazione su un contropiede avversario vanificato da una conclusione sbagliata. Anche oggi gli ospiti, peraltro apparsi molto motivati anche se di non grande spessore tecnico, ringraziano e forse bisogna domandarsi se è solo il "fato" ad aver girato le spalle alla Clitunno. Qualche preoccupazione, dopo una serie così negativa nelle partite interne, comincia a serpeggiare in un finale di girone d'andata da dimenticare. Domenica si inizia il ritorno, sempre in casa, bisogna cambiare passo.

Continua...
Comments

ORVIETANA 3 - CLITUNNO 3

Dopo due sconfitte arriva un punto dalla trasferta di Orvieto. Un punto guadagnato o due persi?. Questo è il dilemma a cui è facile rispondere, oggi il reparto avanzato e il centro campo ha fatto il suo realizzando tre gol, una traversa e un palo ma poi nella fase difensiva e nella gestione dell'incontro emergono i soliti problemi e si giocano gli ultimi minuti in panico totale subendo la rimonta su un contropiede regalato in pieno recupero. Da sottolineare anche un arbitraggio sfavorevole ai biancazzurri su situazioni che hanno condizionato l'incontro, un fallo non segnalato è prologo del primo gol dei biancorossi e due probabili falli da rigore non rilevati nelle fasi finali del secondo tempo potevano cambiare l'esito della partita.

orv_clitxx1 Continua...
Comments

CLITUNNO 1 - CAMPITELLO 3

Anche oggi la Clitunno parte con il piede giusto e per gran parte del primo tempo ha in pugno la partita, va presto in vantaggio su conclusione del giovane Ajdini servito da una travolgente iniziativa di un brillante Antonini. La partita sembra incanalarsi nel verso giusto ma il pareggio subito su un calcio d'angolo sporcato da una errata deviazione difensiva e la mancata realizzazione di un calcio di rigore allo scadere del tempo danno carica agli avversari.
Nel secondo tempo il Campitello scende in campo più determinato e approfitta subito di una indecisione difensiva dei padroni di casa confermando la legge del gol, vano ogni tentativo di rimonta dei biancazzurri (oggi in tenuta granata) che non riescono a scardinare la difesa ospite. A concludere la giornata nefasta per i campellini ci pensano questa volta i ternani che trovano allo scadere dell'incontro il terzo gol con un tiro dai trenta metri e chiudono la partita. Molta amarezza per un risultato forse troppo pesante ma il calcio è questo e il Campitello oggi ringrazia e non solo la dea bendata.

CLT_cam03 Continua...
Comments

ARRONE 3 -CLITUNNO 0

Dodicesima giornata di gare da cancellare per i colori biacoazzurri che bissano due sconfitte sullo 0 - 3 sia nel campionato Juniores con la Ducato che nel campionato di Promozione in trasferta a Arrone. Nei primi 20 minuti i biancazzurri giocano una buona partita, mantengono le redini del gioco e sfiorano il vantaggio in un paio di occasioni, poi subito il gol, accusano il colpo e su uno svarione difensivo subiscono la rete del raddoppio dei padroni di casa. Tentano la rimonta per tutto il secondo tempo ma si lasciano spesso ipnotizzare dal portiere avversario, sempre pronto a sventare le situazioni più pericolose e offrono facili ripartenze ai padroni di casa che allo scadere, su corner, aumentano il bottino. Alla fine forse un risultato troppo severo per quanto visto in campo anche se oggi sono emersi i soliti problemi di concentrazione nel reparto difensivo e di una giornata negativa per le realizzazioni.

ArCl19 Continua...
Comments

CLITUNNO 3 - SAN VENANZO 1

FINALMENTE. È proprio il caso di dirlo per la Clitunno che finalmente è riuscita a sfatare la maledizione del “Conte Ròvero” tornando a vincere tra le mura amiche. A farne le spese è il San Venanzo dell' ex Pino. Una squadra che, con la sconfitta odierna, resta ferma a soli 3 punti che poco rispecchiano le potenzialità della squadra marscianese.

clt_svn04 Continua...
Comments

OLYMPIA COLLEPEPE PANTALLA 0 - CLITUNNO 1

La Clitunno conferma la sua predilezione per le trasferte aggiudicandosi la sua quinta vittoria esterna. Un vittoria maturata nel primo tempo ben giocato dove potrebbe arrotondare il risultato viste le numerose occasioni sfumate, poi nel secondo tempo appare meno concentrata e nel finale, pur in vantaggio numerico, concede troppo ai padroni di casa che mancano di un soffio l'aggancio in pieno recupero.
Non è sembrato particolarmente efficace infittire, nella fase finale della partita, il reparto difensivo regalando il centrocampo agli avversari.


cppp_ctlx1 Continua...
Comments

CLITUNNO 1 . BEVAGNA 2

La maledizione del Conte Ròvero colpisce ancora. Quelle che nelle cronache calcistiche vengono di solito definite come “mura amiche” sono diventate un vero e proprio inferno per l'undici di Canzi. Sembra quasi di trovarsi di fronte a due Clitunno ben distinte: Quella super squadra che domina i campi delle trasferte e quella modesta, quasi impaurita che gioca a Campello.

clt_bex1 Continua...
Comments

AMERINA 1 - CLITUNNO 3

Con una convincente prestazione la Clitunno supera in trasferta la capolista Amerina e facendo dimenticare la passata sconfitta interna conquista il terzo posto in classifica. Il rientro di M. Rossi ha riequilibrato un centrocampo ben gestito da Cavadenti e Trollini. Cavarenti, il Pirlo biancazzurro, sigla la sua terza realizzazione su punizione realizzando la prima marcatura dell'incontro. Calamita raddoppia con un colpo di testa facendosi perdonare il fallo costato il pareggio dei padroni di casa e Appolloni, roccioso centrale difensivo, chiude l'incontro con una rete da incallito attaccante rapinatore d'area.

amr_clt37 Continua...
Comments

CLITUNNO 1 - AM98 3

Nuovo passo falso tra le mura amiche della Clitunno che parte con il piede giusto e si porta in vantaggio all'8' con Antonini ma poi perde il bandolo del gioco e subisce il pareggio degli ospiti allo scadere del tempo sulla ribattuta di un calcio di rigore parato. Nel secondo tempo prova a rimontare ma non punge e incassa su calcio di punizione e su un altro rigore una sconfitta forse troppo vistosa con una prestazione comunque al di sotto di quanto di buono visto nelle ultime partite.

CL_AMM19 Continua...
Comments

OLYMPIA THYRUS 2 - CLITUNNO 4

Una Clitunno molto determinata disputa una ottimo incontro sul sintetico della Tyrus. Giocando per quasi l'intera partita in inferiorità numerica mette alle corde la formazione di casa vincendo meritatamente con una tripletta del bomber Antonini oggi irresistibile.

olytir_clp11 Continua...
Comments

CLITUNNO 1 - GM10 0

Finalmente si torna alla vittoria interna in un incontro dove i biancoazzurri hanno ampiamente meritato il successo sfiorando in più di una occasione il raddoppio. Buona l'intesa degli avanti Antonini e Calamita, assistiti da un ispirato Mosconi; ancora qualche disattenzione difensiva oggi per fortuna non fatale.

ClitGm35 Continua...
Comments

ASSISIUM 0 - CLITUNNO 4

Vittoria netta della Clitunno ai danni dell'Assisium di Carli costretta a incassare ben 4 reti. La Clitunno si presenta senza lo squalificato Quondam e gli infortunati Appolloni e Calamita. Assisi senza Pantaleoni e ancora orfana di Memaj e Falcinelli. La difficolta a pungere in avanti dell'Assisium è l'aspetto su cui il tecnico Carli dovrà lavorare di più.
Tra le note positive per i biancoazzurri oltre alla prestazione dei fuoriquota autori di due marcature la crescita di forma dell'intero gruppo con la vecchia guardia capeggiata da Mosconi, Antonini e Cavadenti in grande spolvero.

ass_cl41 Continua...
Comments

PETRIGNANO 3 - CLITUNNO 2

Altra sconfitta per i colori biancoazzurri anche se oggi in campo si è vista una altra Clitunno. Il recupero di alcune pedine importanti ha cambiato la fisionomia di una formazione che ha espresso per gran parte dell'incontro buone trame di gioco. Purtroppo alcunE disattenzioni difensive, qualche imprecisione degli avanti condite con un pizzico di sfortuna, colpiti due legni, condannano alla sconfitta i campellini e il Petrignano ringrazia. Per il giovane allenatore Canzi segnali confortanti dal gioco ritrovato e dalla tenuta atletica ma molto lavoro per riorganizzare una fase difensiva troppo evanescente.

ptrcln1 Continua...
Comments

NUOVA GUALDO BASTARDO 3 - CLITUNNO 0

KO interno per la formazione campellina che non riesce a sfatare il suo pollice verso negli incontri casalinghi. La formazione ospite è apparsa subito superiore ai biancoazzurri sia per gioco che per determinazione; passata in vantaggio dopo pochi minuti ha controllato l'incontro e sfruttato al meglio alcuni errori difensivi e in attacco dei padroni di casa. Per i biancoazzurri privi di alcune pedine importanti una prestazione deludente soprattutto nel primo tempo con qualche segnale di ripresa nel secondo.

CLp_NGB01 Continua...
Comments

MACCHIE 0 - CLITUNNO 1

Nella prima gara di campionato una Clitunno convincente e determinata porta a casa i tre punti battendo la neopromossa Macchie con un gol del nuovo arrivato Calamita.

mac_cl04 Continua...
Comments