Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

SAN VENANZO 1 - CLITUNNO 2

La Clitunno inizia l'incontro prendendo in mano le redini del gioco e nel primo tempo realizza due gol, crea numerose occasioni e subisce la rimonta dei padroni di casa sull'unico tiro in porta subito su punizione. I campellini, in tenuta granata, scendono in campo con due variazioni rispetto alla formazione di domenica scorsa, Cavadenti al posto dello squalificato Batti e De Rosa al posto di Ajdini. il centrocampo con l'apporto di De Rosa appare più efficace nel recupero e nelle ripartenze fornendo nella prima mezzora di gioco numerose palle gol agli attaccanti su assist di un efficace Mosconi. Poi dopo l'uscita di Antonini per l'infortunio causato dal fallo di rigore subito, la capacità propulsiva inizia a diminuire e nel secondo tempo la prestazione cala perdendo lucidità e incisione. Alla fine tre punti importanti per consolidare una tranquilla posizione in classifica.

svcl05
Fotocronaca di Evandro Pacifici

All'8' un ispirato Antonini entra i area dalla fascia sinistra e tira, il portiere devia in uscita.

svcl01svcl02svcl03
svcl04

Due minuti dopo è sempre il bomber Antonini, ben servito da un preciso assist di Mosconi, a
presentarsi al cospetto del portiere del San Venanzo, questa volta lo anticipa sul'uscita e realizza il vantaggio per la Clitunno.

svcl05svcl06svcl07svcl08
svcl09svcl10

Al 14' sempre dalla stessa fascia ci prova Calamita, il suo pallonnetto supera il portiere ma sfiora il palo.

svcl11svcl12svcl13svcl14

Al 15' ci riprova Calamita ben servito in area da Mosconi, il suo tiro impegna in un difficile intervento il portiere di casa che devia la palla sopra la traversa.

svcl15svcl16svcl17

Sul conseguente calcio d'angolo Mearini sfiora di testa l'incrocio dei pali.

svcl18svcl19svcl20

Al 18' sempre dalla fascia destra Antonini entra in area, il portiere in uscita lo travolge e per la caduta subisce una dolorosa lussazione alla spalla sinistra, l'arbitro concede il calcio di rigore.

svcl21svcl22svcl23

L'attaccante della Clitunno, oggi in grande vena, è costretto all'abbandono del campo tra gli applausi di tutti i tifosi, trasportato dall'ambulanza in ospedale, i controlli radiografici escludono fratture e gli viene ricomposta la slogatura.

svcl24

Il penalty è trasformato da Mosconi al 21'.

svcl25svcl26svcl27


Al 30' si fanno vivi i padroni di casa con un rapido contropiede fermato fallosamente da Marini, della punizione si incarica Pambianco M., il suo tiro sorprende Proietti e accorcia le distanze.

svcl28svcl29svcl30svcl31

La Clitunno tenta subito recuperare le distanze, al 36' Rosi da ottima posizione tira forte ma il portiere devia di piede,

svcl32svcl33

al 44' ci prova Calamita ma anche la sua conclusione è sventata dal bravo portiere del San Venanzo.

svcl34svcl35svcl36svcl37

Nel secondo tempo la partita è più equilibrata e caratterizzata da molte imprecisioni negli scambi da entrambe le formazioni, le uniche conclusioni degne di nota sono due colpi di testa su corner, la prima è di Mearini per la Clitunno al 21' di poco a lato.

svcl38svcl39svcl40

L'altra e sulla testa del capitano di casa che sempre su corner colpisce la traversa e sfiora il pareggio.

svcl41svcl42svcl43svcl44

Poi nulla da segnalare se non il tre fischi finali dell'arbitro.



SAN VENANZO – CLITUNNO 1 – 2
Reti: 
10′ pt Antonini (CL), 21′ pt rig. Mosconi (CL), 30′ pt M. Pambianco (SV).

blog comments powered by Disqus