Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

ORVIETANA 3 - CLITUNNO 3

Dopo due sconfitte arriva un punto dalla trasferta di Orvieto. Un punto guadagnato o due persi?. Questo è il dilemma a cui è facile rispondere, oggi il reparto avanzato e il centro campo ha fatto il suo realizzando tre gol, una traversa e un palo ma poi nella fase difensiva e nella gestione dell'incontro emergono i soliti problemi e si giocano gli ultimi minuti in panico totale subendo la rimonta su un contropiede regalato in pieno recupero. Da sottolineare anche un arbitraggio sfavorevole ai biancazzurri su situazioni che hanno condizionato l'incontro, un fallo non segnalato è prologo del primo gol dei biancorossi e due probabili falli da rigore non rilevati nelle fasi finali del secondo tempo potevano cambiare l'esito della partita.

orv_clitxx1

da Fabiana Grullini, foto Evandro Pacifici
CHE BEFFA. I TRE Punti stavolta sembravano già in tasca per la squadra di Canzi che all' ultimo minuto di partita è costretta a accontentarsi di un solo punto con un guizzo di Baffo all'ultimo minuto. Ancora una volta la Clitunno ha saputo dimostrare una grande forza nel reparto avanzato ma anche una certa fragilità nel reparto difensivo. 6 gol, due espulsi, un palo, una traversa. La strada verso la vittoria appare in discesa. Sblocca il risultato Capoccia con un gran tiro dalla distanza che centra perfettamente la porta.

orv_clit01orv_clit02orv_clit03orv_clit04

Stessa storia al 14' con un altro gran bel tiro di Ajdini.

orv_clit06orv_clit07orv_clit08orv_clit09orv_clit10

Alla mezz'ora Pagnotta riapre i giochi con un gran tiro dal limite anche se l’azione era viziata forse in partenza da un fallo di Cochi su Capoccia, fatto che causa le prime proteste ospiti contro il signor Melis di Perugia.

orv_clitx1orv_clitx2


La Clitunno sfiora ancora il gol: prima con la traversa di Capoccia,

orv_clit23orv_clit26orv_clit27


poi con un palo colpito da Antonini. Due contropiedi micidiali, ma per fortuna dei biancorossi vanificati.

orv_clit29orv_clit30orv_clit31orv_clit32orv_clit33orv_clit34

La ripresa vede almeno una reazione di orgoglio dei padroni di casa, ma Borrelli, superato anche il portiere, si fa recuperare dai difensori.

orv_clit43orv_clit44

Ora è l’Orvietana a creare tante occasioni, soprattutto grazie ai centimetri e alla stazza fisica dei tre attaccanti (Baffo, Borrelli e Cochi), più che da precisi disegni tattici.

orv_clit35

Risponde La Clitunno con due tentativi di Capoccia, il primo su tiro dalla distanza parato da Serrani,

orv_clit46orv_clit47orv_clit48

e il secondo su colpo di testa che lambisce il lato alla sinistra del portiere.

orv_clit37orv_clit38orv_clit40orv_clit42

Sempre Borrelli fallisce un pallonetto su Proietti in uscita,

orv_clit50orv_clit51orv_clit52

poi gli ospiti trovano il terzo gol: punizione dalla trequarti, Capoccia e Antonini colpiscono di testa come se i difensori non ci fossero e Orvietana di nuovo sotto di due.

orv_clit54orv_clit55orv_clit56

Passano pochi minuti e Borrelli va via sul lato corto chiama alla parata Proietti che respinge su Bagnato, quest'ultimo batte a rete, ma il gol è frutto del rimbalzo sulla respinta di Galli che colpisce sfortunatamente il rientrante Appolloni.

orv_clit58orv_clit59orv_clit60orv_clit61
orv_clit62

Distanze di nuovo accorciate, Clitunno che ha più benzina, ma Antonini non sfrutta un ghiotto contropiede al 41’. Ospiti che restano in dieci al novantesimo: viene espulso Rossi per fallo a gioco fermo su Burla, poco dopo l’arbitro non vede un mani in area di Bigi, già ammonito, che avrebbe potuto chiudere i giochi. Le proteste della Clitunno aumentano, anche precedentemente avevano chiesto la massima punizione per un fallo sempre di Bigi che l’arbitro aveva giudicato fuori area.

orv_clit64orv_clit66

Prologo del gol e la clamorosa occasione sfumata dai biancorossi al 46' dove già si evidenzia lo scollamento del reparto difensivo degli ospiti.

orv_clit67orv_clit68orv_clit69

La Clitunno si vede quindi raggiunta negli ultimi istanti, poca voglia di buttare un pallone in tribuna e sugli sviluppi di una punizione a favore cincischia vanamente sulla palla e prende un fatale contropiede a difesa scoperta, Borrelli ne approfitta, Proietti para la sua conclusione, ma Baffo è pronto a siglare il definitivo 3-3.

orv_clit70

Nel finale spazio per il secondo giallo a Bigi.


Con quest'punto la Clitunno si porta a 22 punti mantenendo il quarto posto in Classifica ma viene agguantata dalla Nuova Gualdo Bastardo. Con le concomitanti sconfitte di Amerina e Amc'98, la distanza dalla testa della Classifica resta di 10 punti. Il prossimo turno sarà a tutto Derby contro i vicini di casa della Ducato.

ORVIETANA – CLITUNNO 3-3
ORVIETANA
: Serrani, Frellicca, Vergari, Burla, Antichi, Bigi, Borrello (36pt Baffo), Pagnotta (23’st Amendola), Borrelli, Bagnato, Cochi. A disp.: R. Perquoti, Bisti, Casarelli, Ciccone, Mollichella. All.: Montenero.
CLITUNNO: Proietti, Baronci, Argenti, Apolloni, Galli, Quondam, Ajdini (35’st Mosconi), Cavadenti (31’st De Rosa), Antonini, Capoccia, Rossi. A disp.: Porfiri, Mearini, Messouk, De Angelis, Kini. All.: Canzi.
ARBITRO: Melis di Perugia (Masci di Terni – Favorito di Terni).
MARCATORI: 2’pt Capoccia (C), 14’pt Ajdini (C), 34’pt Pagnotta (O), 23’st Antonini (C), 26’st Bagnato (O), 49’st Baffo (O).
NOTE: Espulsi: Rossi (C) al 44’st per comportamento scorretto e Bigi (O) al 50’st per doppia ammonizione. Ammoniti: Frellicca, Pagnotta, Baffo (O), Quondam, Ajdini, Mosconi (C).

blog comments powered by Disqus