Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

NUOVA GUALDO BASTARDO 1 - CLITUNNO 0

Sconfitta di misura per i biancazzurri sul campo della Nuova Gualdo Bastardo, per il mister Canzi continua l'alternarsi degli indisponibili, recuperato d'urgenza Cavadenti deve fare a meno del bomber Calamità per infortunio oltre ai già indisponibili Capoccia e Batti; vista la situazione schiera una linea d'attacco con tre fuori quota. Per tutto il primo tempo la Clitunno comanda l'incontro e meriterebbe il vantaggio ma non riesce a concretizzare la sua superiorità nel gioco. Nella ripresa i padroni di casa provano a ribaltare la situazione e ci riescono solo in parte quando, per i postumi di un fallo subito, Rosi deve uscire, perdita pesante per i biancoazzurri che perdono la loro supremazia a centrocampo. I padroni di casa riescono così a produrre qualche giocata cercando di servire Tomassoni e alla fine si portano in vantaggio su palla inattiva con un gol di testa di Akherraz su calcio di punizione quando mancano 17 minuti alla fine dell'incontro. La Clitunno reagisce ma non riesce a recuperare lo svantaggio ed esce sconfitta in una partita dove avrebbe meritato il pari, risultato positivo per i padroni di casa che agguantano la seconda posizione in classifica pur disputando un incontro poco convincente.

NGB_xcl01
fotocronaca di Evandro Pacifici

Partita con poche conclusioni combattuta soprattutto a centrocampo dove i reparti difensivi hanno concesso poco agli attaccanti avversari.

Al 11’ per la Clitunno si fa vedere Cavadenti su punizione, la palla sorvola di poco la traversa.

NGB_xcl02


Al 17’ su un traversone dal fondo della fascia sinistra interviene in ritardo il portiere di casa Campana la palla carambola tra Kini e un difensore per poi perdersi di poco sul fondo a lato del palo.

NGB_xcl03NGB_xcl04NGB_xcl05NGB_xcl06


Al 38’ i padroni di casa si rendono pericolosi, il loro centravanti su corner colpisce indisturbato dal limite dell’area piccola ma manca il bersaglio.

NGB_xcl07NGB_xcl08

Nella ripresa con l’uscita di Rosi la Clitunno perde la supremazia a centrocampo e soffre qualche verticalizzazione dei padroni di casa che riescono a portarsi in vantaggio al 27’ con Arkherraz abile a deviare in rete su calcio di punizione.

NGB_xcl10NGB_xcl11

I biancoazzurri tentano la rimonta, l’occasione migliore è di Aidini al 37’ , servito in area da un preciso assist di Rossi batte prontamente a rete ma trova Campana reattivo a deviare sopra la traversa

NGB_xcl12NGB_xcl13



NUOVA GUALDO BASTARDO: S. Campana, Fontetrosciani, Migliardi, Brunelli, Boccali, Poggiani, Biagioni Angeli, Luzzi (14’ st Raccogli), Capaldini (37’ st Rinalducci), Tomassoni, Akherraz. A disp.: Marconi, Emili, Auricchio, Pieroni, Choukairi. All.: Buccioli (squalificato).

CLITUNNO: C. Proietti, Baronci, D. Campana, De Rosa, Labonia, Quondam, Ajdini, Cavadenti, Kini, Mihai (31’ st F. Proietti), Rosi (10’ st Rossi). A disp.: Bonincontro, Gabbarini, Bonomo, Zapponi, Benedetti. All.: Canzi.

ARBITRO: Radicioni di Perugia.

RETE: 27’ st Akherraz (NGB)

NOTE: spettatori 200 circa. Ammoniti: Capaldini, Akherraz (NGB), Baronci (C). Angoli: 3-6. Recupero 1’ pt e 2’ st.
blog comments powered by Disqus