Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

BEVAGNA 1 - CLITUNNO 2

Vittoria importante per la classifica della Clitunno sul campo del Bevagna dove oltre alla posta in palio si giocava anche un particolare confronto incrociato tra i due centravanti, ambedue ex delle formazioni contendenti. La partita, non particolarmente entusiasmante, ha visto i biancoazzurri più propositivi e alla ricerca del risultato dei bevanati, alla fine per la Clitunno una vittoria più che meritata. Lo scontro tra ex bomber è terminato in parità di reti anche se ai punti Calamita si aggiudica la sfida per un maggior numero di conclusioni e la traversa colpita. Torna al meritato gol Rosi dopo qualche sfortunata e mancata realizzazione collezionata nei precedenti incontri.

bvv_cll20
fotocronaca di Evandro Pacifici

Al 1' di gioco si fa vedere la formazione di casa con una rapida incursione di Fedeli, controllata da Baronci e neutralizzata dall'uscita del portiere Proietti.

bvv_cll01bvv_cll02bvv_cll03

Al 5' su calcio d'angolo Rosi tenta la deviazione di tacco dando l'illusione del gol, la sua bella conclusione termina di poco sull'esterno della rete.

bvv_cll04bvv_cll05bvv_cll06

Al 25' per i biancazzurri ci riprova Mihai ben servito sulla fascia sinistra entra in area ma il suo tiro si perde sopra la traversa.

bvv_cll07bvv_cll08

Al 35' per il Bevagna Fedeli si rende artefice di una bella azione personale sull'aut della fascia sinistra, giunto sul fondo serve al centro per un liberissimo Angelantoni che non perdona e porta in vantaggio i padroni di casa.

bvv_cll09bvv_cll10bvv_cll11bvv_cll12

Al 41' sugli sviluppi di una bella triangolazione offensiva tra Zapponi e Calamita viene servito in area l'accorrente Rosi, l'11 campellino si trova in leggero anticipo sulla palla e per poter recuperare la possibilità di deviare la sfera interviene di tacco, questa volta la fortuna non gli gira le spalle, con la deviazione sorprende un accorrente difensore, quest'ultimo ribatte la palla facendola carambolare sullo stesso Rosi e poi in rete, è il meritato gol del pareggio.

bvv_cll13bvv_cll14bvv_cll15bvv_cll16bvv_cll17

Allo scadere la Clitunno sfiora il raddoppio con un potente colpo di testa di Calamita, la palla incoccia la traversa e rimbalza sulla linea senza entrare, e l'ultimo brivido di un primo tempo dove si è registrato un netto domino biancazzurro.

bvv_cll21bvv_cll22bvv_cll23bvv_cll24bvv_cll25

Alla ripresa è sempre la Clitunno a provarci con maggiore determinazione, al 4' è di nuovo Calamita a rendersi pericoloso e nel tentativo di render pan per focaccia a Angelantoni, l'altro nr 9 ex della partita, su una palla giunta da calcio d'angolo scaglia un potente tiro a breve distanza dalla porta avversaria ma trova proprio Angelantoni pronto a d immolarsi per ribattere il tiro.

bvv_cll26bvv_cll28bvv_cll29bvv_cll30bvv_cll31

Al 13' il duello tra gli ex centravanti si porta in parità quando Calamita con un preciso colpo di testa su un magistrale cross di Campana porta in vantaggio i biancoazzurri.

bvv_cll32
bvv_cll33bvv_cll34bvv_cll35bvv_cll36

Andata in vantaggio la Clitunno tira un po troppo le remi in barca e lascia agli avversari l'iniziativa anche se quest'ultimi non riescono a rendersi molto pericolosi. Solo al 40° sfiorano il pareggio, Angelantoni dal fondo dell'aut sinistro salta Quondam, evita l'intervento di Labonia e serve un suo compagno sui margine dell'area piccola che si gira e batte prontamente a rete, solo un riflesso felino del bravo Proietti evita il gol ai padroni di casa.

bvv_cll37
bvv_cll38bvv_cll39

L'ultima occasione è della Clitunno che allo scadere del recupero, su contropiede porta Ajdini in area, il suo tiro e bloccato dal portiere Lolli.

bvv_cll40bvv_cll41

BEVAGNA: Lolli N., Lolli K. (Bertini), Spigarelli (Ceccarani), Pinieri (Molinari), Cerquini, Finauro, Gramaccioni, Sposini, Armadoro, Fedeli, Angelantoni. All. Bordini

CLITUNNO: Proietti, Baronci, Quondam, Labonia, Campana, Rosi, Batti (Rossi), Cavadenti, Zapponi (Ajdini), Calamita, Mihai. All. Canzi

Reti: 36’pt Angelantoni, 41’pt Rosi, 13’st Calamita
blog comments powered by Disqus