Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 2 - ORVIETANA 0

Prova di carattere dell'11 biancoazzurro contro una formazione tra le più titolate del campionato. La Clitunno nel primo tempo domina l'incontro e si porta in vantaggio con una bella realizzazione di testa del bomber Calamita. Nella ripresa la partita si fa più combattuta quando l'Orvietana, in dieci per l'espulsione di un suo giocatore, ha uno scatto d'orgoglio e costringe sulla difensiva i padroni di casa che perdono un po' di brillantezza e giocano di rimessa, dopo alcune occasioni fallite da ambo le parti i biancazzurri trovano il raddoppio al 40' su una astuta conclusione del giovane Mihai.

ClitOrv33
fotocronaca di Evandro Pacifici

Rispetto al precedente incontro il mister Canzi recupera Batti ma deve ancora rinunciare all'indisponibile Baronci, riconferma a centrocampo l'incontrista De Rosa e schiera Ajdini a supporto delle due punte. Nel primo tempo i padroni di casa giocano un ottimo incontro e costringono gli avversari sulla difensiva al 32' arriva il meritato vantaggio, Calamita con una perfetta scelta di tempo anticipa su un cross di Rosi dalla fascia destra l'uscita del portiere ospite e realizza con un preciso colpo di testa, la sua arma letale.

ClitOrv01ClitOrv02ClitOrv04ClitOrv05ClitOrv06ClitOrv07

Poco dopo un preciso scambio tra Calamita e Ajdini quest'ultimo serve un bel passaggio per l'accorrente Rosi che entrato in area conclude a rete ma trova il bravo Percuoti che respinge.

ClitOrv08ClitOrv09ClitOrv11ClitOrv12

Anche il secondo tempo inizia con una Clitunno protagonista, al 7' minuto Ajdini lancia Cavadenti in area, la sua conclusione è deviata in angolo dal bravo portiere ospite.

ClitOrv13ClitOrv14ClitOrv15

Sul successivo angolo Ajdini ci prova di testa e Percuoti si supera con una paratona a fil di palo.

ClitOrv17ClitOrv18ClitOrv19ClitOrv20

Sfiorato due volte il raddoppio la Clitunno va in vantaggio di uomini per l'espulsione su doppia ammonizione di un difensore ospite e a questo punto l'Orvietana cambia atteggiamento e diventa aggressiva, all'11' Di Girolamo ha sui piedi la palla del pareggio, Proietti con una ottima uscita gli chiude la porta.

ClitOrv22ClitOrv23ClitOrv24ClitOrv26

Al 32' sempre per gli ospiti ci riprova Bartoli ma anche questa volta Proietti in uscita salva la sua porta.

ClitOrv27ClitOrv28ClitOrv29

Scossi dal pericolo scampato i biancazzurri reagiscono e approfittando degli spazi lasciati dal forcing avversario, creano alcune pericolose ripartenze, al 40' Calamita ruba di testa la palla ad un difensore ospite e la indirizza sul limite dell'are piccola, Mihai è il più rapido a raggiungerla e la spedisce in rete, partita finita.

ClitOrv30ClitOrv31ClitOrv32

Una bella vittoria che finalmente riporta la Clitunno un una zona più tranquilla della classifica e sopratutto una prestazione convincente di tutti i reparti che hanno espresso un gioco efficace e piacevole anche per i tifosi.

CLITUNNO: Proietti; Rosi, Quondam, Appolloni, Campana; De Rosa (45’st Benedetti sv), Batti, Cavadenti; Ajdini (26’st Zapponi), Calamita, Mihai. A disp.: Fancelli, Gabbarini, Labonia, Rossi, Kini. All.: Canzi.

ORVIETANA: Perquoti; Frellicca, Gimelli, Pallottino, Ammendola; Monesi; Di Girolamo (21’st Bagnato), Ceccarini (8’st Mollichella), Bartoli; De Francesco, Cochi. A disp.: Tailli, Bagnato, Tiberi, Fini, Tatta. All.: Nardecchia

ARBITRO: Andreani di Terni (assistenti: Salari e Liti di Perugia).

NOTE: Espulso al 14’st Pallottino (doppia ammonizione). Ammoniti: Batti, De Rosa, Ammendola.
blog comments powered by Disqus