Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

NOCERA 1 - CLITUNNO 0

Troppo bella da perdere? La Clitunno sembra ormai travolta da una specie di narcisismo calcistico ed anche oggi lascia sul campo i tre punti agli avversari che ringraziano non solo la buona sorte ma anche la scarsa lucidità offensiva dei biancoazzurri.

nocc_cll18
fotocronaca di Evandro Pacifici

Nella prima parte dell'incontro i biancazzurri dominano il campo e creano alcune notevoli occasioni, al 3' minuto Calamita devia di testa da buona posizione un traversone di Cavadenti, la palla passa di poco sulla traversa.

nocc_cll01nocc_cll02nocc_cll03

Ci riprova poco dopo sempre il centravanti biancoazzurro, la sua conclusione si perde di poco a lato.

nocc_cll04nocc_cll05nocc_cll06
nocc_cll07

Al 12' pt il portiere di casa si oppone con un efficace doppio intervento alla conclusione di Zapponi.

nocc_cll08nocc_cll09

Subito dopo al 13' Calamita ha sui piedi un'ottima palla, ma il tiro strozzato termina fuori dallo specchio della porta.

nocc_cll10
nocc_cll11nocc_cll12

Solo al 31' i padroni di casa si rendono pericolosi con un lungo lancio su Hoxa, Bonincontra lo anticipa di un soffio con una precisa uscita da brivido appena fuori area.

nocc_cll13

La prima parte dell'incontro termina in parità, alla ripresa i padroni di casa scendono in campo con maggiore convinzione e all'8' si portano in vantaggio su rigore per l'atterramento in area di Procacci, Hoxa trasforma spiazzando Bonincontro.

nocc_cll19

Subito il gol i biancazzurri rischiano di subire il raddoppio poco dopo con Vero, Bonincontro e bravo a deviare di piede.

nocc_cll20nocc_cll21

Superato il momento di crisi la Clitunno riprende le redini del gioco e al 23' va in rete con Rossi servito da una bella azione personale di Baronci che si porta su fondo e crossa al centro, il guardialinee annulla valutando una deviazione di Kini in posizione di fuorigioco, l'attaccante biancoazzurro a fine partita asserisce di non aver toccato la palla e di essersi abbassato per non deviarla.

nocc_cll22nocc_cll23nocc_cll24nocc_cll25nocc_cll26
nocc_cll27nocc_cll28
nocc_cll29
nocc_cll30

Che non sia una giornata fortunata lo si vede al 25' quando due tiri ravvicinati; uno di Campana e quello sulla respinta di Calamita vengono ribattuti alla disperata dal portiere a da un difensore, poi la terza conclusione di Campana si perde sopra la traversa.

nocc_cll31nocc_cll32nocc_cll33

Da segnalare al 30' un'ultima incursione di Calamita fermato per un dubbio fuorigioco.
I padroni di casa festeggiano così una preziosa vittoria sopratutto per quanto visto in campo.

CLITUNNO: Bonincontro ; Baronci, Campana, Batti, Labonia, Quondam, Zapponi (19’st Kini), Cavadenti, Calamita, Rossi (Ajdini), Rosi . A disp.: Proietti C., Appolloni, Proietti F., De Angelis. All.: Canzi

NOCERA UMBRA: Ykuobi, Fusi, Venarucci, Avaraje, Pascolini, Bianconi, Baroti (Barretta), Cobani, Hoxa (De Mai), Vero, Procacci. All. Mincarelli

Reti: 10′ st Hoxha (rig.)

Arbitro: Leonardo Leorsini di Terni.





blog comments powered by Disqus