Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus
PROMOZIONE 2022

SUPERGA48 1- CLITUNNO 6

Con una tripletta di Gjinaj, una doppietta di Sabatini Davide e un gol di Conti la Clitunno chiude con un tennistico 6 a 1 la trasferta sul campo della Superga.
Sin dalle prime battute la Clitunno prende in mano il gioco e subito con Gjinaj si rende pericolosa al 2’. Dopo qualche occasione sfumata Gjinaj aggiusta il tiro e porta in vantaggio i biancazzurri, al 23’, con una bella conclusione. Al 26’ i padroni di casa rimangono in dieci per l’espulsione di Moretti, autore di un pericoloso intervento falloso su Boraschini. La Clitunno in superiorità numerica allenta la sua concentrazione e incassa il pareggio su una efficace azione del giovane Capitani al 40’. Ma rimessa la palla al centro è di nuovo Gjinaj, al 42’ su una errata respinta del portiere avversario, a portare di nuovo in vantaggio la Clitunno allo scadere del primo tempo. Si riparte e di nuovo un devastante Gjinaj sigla la sua terza marcatura al 2’ di gioco. Al 15’ viene espulso Gramaccioni per doppia ammonizione e i padroni di casa rimangono in nove. La Clitunno ormai dilaga al 18’ Sabatini Davide porta a quattro il vantaggio biancazzurro. Due minuti dopo Gjinaj colpisce il palo. Il mister Mollaioli a questo punto effettua quattro sostituzioni. Al 37’ Conti subentrato a Gjinaj sigla il quinto gol e al 45’ di nuovo Sabatini Davide sigla il sesto gol trafiggendo nuovamente suo fratello Francesco chiamato oggi ad un difficile compito vista la situazione in campo della sua squadra rimasta in partita solo fino a quando ha giocato con tutti gli effettivi. La Clitunno, oggi schierata in una formazione ben equilibrata, ha mostrato si dalle prime battute una netta superiorità concedendo molto poco agli avversari e solo su cali di concentrazione. Più che buona la prestazione generale, con qualche calo di concentrazione da registrare, più che efficace il duo di attacco formato dall'esperto Gjinaj e dal giovane 94' Sabatini Davide.

pr22a4 - 26 Continua...
Comments

CLITUNNO 0 - S. VENANZO 0

Termina a reti inviolate la sfida tra due formazioni che si sono affrontate a viso aperto ma sempre attente nelle loro rispettive fasi difensive a non concedere distrazioni agli attacchi avversari. Alla fine un pareggio giusto in un incontro dove agli ospiti artefici di un maggior possesso della palla i padroni di casa hanno risposto con le loro rapide e incisive ripartenze. Alcune insidie originate su palle inattive sono state sempre neutralizzate da efficaci interventi dei rispettivi estremi difensori.

pr22a3 - 33 Continua...
Comments

BEVAGNA 0 - CLITUNNO 3

Con una bella vittoria la Clitunno si aggiudica la trasferta di Bevagna. Partita ben gestita e condotta con lucidità, ottima la prestazione dei centrocampisti Lucaj, Poli e Boraschini che hanno dettato i tempi di gioco rifornendo numerosi assist al reparto di attacco dove il bomber Gjnaj firma con una bella realizzazione il gol del vantaggio al 32'. E' sempre su un tiro di Gjinaj che Boraschini ribadisce abilmente in rete la respinta del portiere avversario al 40'. Nel secondo tempo Boraschini realizza la sua doppietta personale e chiude l'incontro al 12'. Numerose le sostituzioni operate dal mister Mollaioli nella parte finale della partita per testare altre situazioni tattiche e dare respiro a qualche giocatore in vista del successivo e certamente più impegnativo avversario in calendario per domenica prossima.

pr22a2 - 48 Continua...
Comments

CLITUNNO 3 - TERNI FOOTBALL CLUB 1

Una Clitunno concreta batte meritatamente in questo primo incontro di campionato una formazione avversaria molto forte tecnicamente e nel gioco complessivo ma non troppo incisiva nella fase realizzativa. I padroni di casa giocando di rimessa trafiggono gli avversari siglando tre gol su veloci azioni ben congegnate mentre i ternani pur avendo un maggiore possesso del gioco riescono ad accorciare e rendersi pericolosi per lo più su palla inattiva.
Nel complesso i biancazzurri giocano tutti una buona partita, concentrati e determinati sulla tattica voluta dal loro mister Mollaioli. Da segnalare la prestazione del giovane fuoriquota Sabatini Michele artefice del primo gol e del bomber Gjinaj che ha illuminato l'incontro con due realizzazioni di grande livello.
pr22a1 - 35
Per onorare il ricordo di Carlo Ragni, il dirigente recentemente scomparso, si è osservato un minuto di silenzio e nella pre partita è stato donato un affettuoso omaggio al figlio Alessio e alla moglie Anna, tutta la formazione si è stretta vicino ai familiari ricordando così il grande contributo che Carlo ha saputo offrire in oltre quaranta anni di militanza a questa associazione e questa vittoria a Lui è dedicata.
pr22a1 - 1pr22a1 - 2pr22a1 - 3pr22a1 - 4

Continua...
Comments
RapidWeaver Icon

Made in RapidWeaver