Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 2 - VILLABIAGIO 3

Sono sempre gli ultimi minuti di recupero degli incontri casalinghi ad essere fatali alla Clitunno che oggi oltre alla partita perde la testa in campo, con le due espulsioni pesantissime di Antonini e Cavadenti, e anche la testa della classifica.

CVIL01
Commento di Fabiana Grullini (foto E. Pacifici)

Lo scontro che sulla carta risultava il più duro della nona giornata in Promozione, finisce a favore del Villabiagio che espugna il Conte Ròvero vincendo per tre reti a due. Gli ospiti passano in vantaggio al 8' con Busti che di testa manda verso Grasselli che da posizione frontale alla porta tira di potenza e viola la porta di Cucchiaroni.

CVIL02

La Clitunno torna sul pari appena due minuti dopo: Al 10' su punizione Cavadenti e Maggiolini imbastiscono uno schema d'attacco che si conclude con un passaggio in area dove Antonini aggancia la palla e butta in rete.

CVIL03CVIL04

Al 19' Angelantoni dalla trequarti difensiva lancia in avanti per Badr che si scontra contro Marianeschi in uscita.
Al 22' bella combinazione tra l'inarrestabile Busti e Castro che trova la conclusione e impegna Cucchiaroni alla parata.

CVIL05

Sul rapido capovolgimento di fronte Angelantoni sfugge alla difesa ospite ma il portiere Marianeschi in uscita intercetta il tiro.

CVIL06CVIL07CVIL08

Al 25' Da un calcio d'angolo della Clitunno, Quondam svetta su tutti colpisce di testa ma manda fuori.
Al 30' punizione da bordo campo per la Clitunno. Sulla palla va Cavadenti che trova la testa di Maggiolini pronto alla conclusione ma fa la barba al palo e invia sul fondo

CVIL09CVIL10

Al 34' ottima la triangolazione tra castro e Vergaini che si fanno in avanti e cercano di servire Tardetti, prontamente anticipato da Galli.
Al 35' trema la tifoseria della Clitunno quando Cucchiaroni va sicuro su un tiro in porta di Busti ma agguanta male e rischia il danno.
Allo scadere del primo tempo ci prova di testa il solito Busti, la palla si perde di poco sul fondo.

CVIL11CVIL12

Si va dunque negli spogliatoi sul risultato di 1-1.
Nella ripresa il Villabiagio si riporta in vantaggio al 1'st con Binaglia pronto a buttare in rete sfruttando una ribattuta di testa della difesa in biancazzurro.

CVIL13

Al 9' la Clitunno ha la possibilità di riportare il risultato sulla parità quando Antonini viene atterrato in area e l'arbitro Proietti concede calcio di rigore. Sul dischetto va Cavadenti che non riesce a trasformare il penalty e manda sul fondo.

CVIL14CVIL15

La partita prosegue con continue azioni dall' una e dall'altra parte fino a quando al 20'st Angelantoni con una stupenda azione personale supera tutta la difesa avversaria e spedisce in rete.

CVIL16CVIL17CVIL18

Al 25’ st viene annullato per dubbio fuorigioco un gol ad Antonini che battendo in velocità il suo marcatore supera con un pallonetto il portiere avversario in uscita.

CVIL19CVIL20CVIL21

Gli ultimi minuti di partita vedono le due squadre mettere in campo un buon calcio cercando continuamente il gol della vittoria.
2-2 sembra essere comunque un risultato rappresentativo dell'andamento della gara se non fosse che per i padroni di casa la beffa è dietro l'angolo e arriva proprio nei minuti di recupero.
Al 46'st L'arbitro Proietti, fino a quel momento interprete di una buona performance, sembra peccare di eccesso di protagonismo: Concede al Villabiagio un calcio di rigore per fallo di Quondam su Cacciavillani, senza avvedersi del fatto che già da diverso tempo l'assistente Centorrino aveva segnalato fuorigioco. Dopo una lunga consultazione tra arbitro e assistente, il direttore di gara concede definitivamente il penalty.

CVIL22CVIL23

Sul dischetto per il Villabiagio va Grilli che trasforma in rete senza problemi. Per proteste viene immediatamente espulso il capitano della Clitunno, Simone Antonini. Perso il controllo della partita e con eccesso di zelo al 49'st l'arbitro espelle pure il giocatore Cavadenti per un fallo di non enormi dimensioni su Grasselli.
La partita finisce dunque sul risultato di 2-3 con una Clitunno che oltre al danno della sconfitta dovrà subire anche la beffa di giocare la prossima partita facendo a meno di Antonini, Cavadenti e di Quondam, oggi ha preso la quarta ammonizione.

CLITUNNO: Cucchiaroni 5.5, Perrone 6.5, Rossi 6, Galli 6.5, Orazi 6.5 (19'st Marino 7), Quondam 6, Badr 6 (38'st Curti sv), Maggiolini 6.5 (43'st Appolloni), S.Antonini 6, Cavadenti 5, Angelantoni 7. All. Proietti Bovi 5.5 A disp: Carlini, Campana, A. Antonini, Biancalana.

VILLABIAGIO: Marianeschi 6.5, Vergaini 6.5 (40'st Salci), Di Meo 6, M. Masci 5.5, A.Masci 6, Binaglia 6.5 (36'st Cacciavillani sv), Busti 7.5, Castro 7 (41'st Pignattini), Tardetti 7, Grilli 6.5, Grasselli 7. All. Persichetti/Frivola 6.

ARBITRO: Elena Proietti di Terni (Centorrino e Argentino di Terni) 4

RETI: 8'pt Grasselli (V), 10'pt S.Antonini (Cl), 1'st Binaglia (V), 20'st Angelantoni (Cl), 47'st Grilli (V)

AMMONITI: Perrone, Quondam, Badr, Maggiolini (Cl) A.Masci, Busti

NOTE: 9'st Cavadenti (Cl) sbaglia un calcio di rigore. Espulsi i calciatori Cavadenti, S.Antonini della Clitunno. Il dirigente Sidoni e l'allenatore Proietti Bovi della Clitunno.

blog comments powered by Disqus