Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

ATLETICO ORTE 0 - CLITUNNO 1

Sotto una pioggia battente che ha reso difficile il gioco anche sul il campo sintetico di Arrone la Clitunno conquista una meritata vittoria sull’Atletico Orte. Partita giocata in condizioni climatiche difficili per gran parte dell’incontro dove le due contendenti non hanno lesinato energie in un gioco molto fisico. Dopo un primo tempo terminato in parità i biancazzurri nella ripresa aumentano la pressione alla ricerca del vantaggio sulla formazione di casa e quando vanno in inferiorità numerica per l’espulsione del loro bomber Calamita non demordono e si portano in vantaggio al 32’ con una bella azione in contropiede di Celesti che dopo aver galoppato per oltre metà campo giunto a tu per tu con il portiere avversario lo supera di slancio e vene atterrato, rigore ineccepibile trasformato abilmente da Rosi. Nel complesso una bella prestazione dei biancazzurri che scesi in campo molto motivati e grintosi, hanno messo in difficoltà gli avversari spesso costretti a difendersi con un gioco alquanto rude fin troppo tollerato dal direttore di gara apparso invece inflessibile ad estrarre cartellini nei confronti dei giocatori della Clitunno.

P17_A09_34

Fotocronaca di Evandro Pacifici

Partenza e via sotto una pioggia incessante con le due formazioni che cercano di adattarsi alla situazione meteo, spesso le azioni sono imprevedibili con la palla ingestibile tra velocizzazzionii e arresti improvvisi che causano rapidi cambiamenti di fronte con un gioco spezzettato e combattuto maggiormente a centrocampo, i padroni di casa si fanno vedere al 25’ impegnando Bonincontro in una non facile respinta, la palla è raccolta da Trabalza che sventa il pericolo.

P17_A09_01P17_A09_02P17_A09_03P17_A09_04
P17_A09_05

Risponde al 27’ La Clitunno con una bella discesa sulla fascia sinistra di Capoccia, il suo tiro si perde di poco sull’esterno del palo alla destra di Miti.

P17_A09_06P17_A09_07P17_A09_08P17_A09_09

Al 36’ su Conti lanciato verso la porta si avventa in uscita Mirti, nello scontro-contrasto il portiere perde la palla e Conti se ne appropria nuovamente per battere a rete, l’arbitro giudica fallosa l’azione del fuori quota biancazzurro e ne ferma l’azione.


P17_A09_10P17_A09_11P17_A09_12P17_A09_13
P17_A09_14

Al 40’ ci prova Calamita con un colpo di testa, il portiere di casa para.


P17_A09_15P17_A09_17

Passa solo un minuto quando sugli sviluppi di un calcio di punizione in area Capoccia e Rosi si intralciano tra loro davanti a Miti e vengono fermati per fuorigioco.

P17_A09_18

Al 45’ ci riprova Calamita di testa su calcio d’angolo, la palla sfiora il palo alla destra del portiere di casa.

P17_A09_19

Al termine del recupero è di nuovo Capoccia, con una sua percussione dal fondo della fascia destra, ad insidiare la porta avversaria.

P17_A09_21P17_A09_22P17_A09_23

Il primo tempo termina a reti inviolate con la Clitunno in attacco e i padroni di casa in affanno.

La ripresa vede la Clitunno sempre più incisiva, al 15’ Calamita impegna con un colpo di testa Miti che respinge, Conti prova ad intervenire sulla palla ma viene contrastato efficacemente da Bobboni che libera.


P17_A09_24P17_A09_25P17_A09_26P17_A09_27

Al 20’ Calamita in ripartenza è contrastato e trattenuto da Ceccarelli, nel tentativo di liberarsi sgomita, l’Arbitro, finora molto permissivo nel non sanzionare numerosi falli della formazione di casa, non ha dubbi ed estrae il bollino rosso per l’attaccante biancazzurro. L’espulsione subita non cambia l’atteggiamento dei biancazzurri che non demordono e lottano tutti con maggior impegno, Cavadenti Giuseppe e Fabrizio De Rosa si fanno in quattro e combattono su tutte le palle a centrocampo, al 32’ Cavadenti Lorenzo imbecca un preciso assist per Celesti, subentrato a Capoccia, che si invola in contropiede da quasi metà campo, arrivato in area viene affrontato dal portiere ospite, lo dribbla e Miti vistosi superato lo sgambetta, l’arbitro decreta il rigore e ammonisce il portiere, anche se da regolamento dovrebbe espellerlo visto che il suo intervento è da ultimo uomo su chiara occasione da gol.

P17_A09_28P17_A09_29P17_A09_30

Rosi trasforma il penalty spiazzando l’estremo difensore della formazione di casa e porta in vantaggio la Clitunno

P17_A09_31
P17_A09_32P17_A09_33

Poco dopo l’arbitro espelle per proteste Cirillo e si ristabilisce la parità in campo. I padroni di casa alla ricerca del pareggio si espongono alle ripartenze della Clitunno come al 41’ quando nuovamente Celesti in contropiede passa la palla a Conti poi fermato in un discutibile fuorigioco dal guardialinee.

P17_A09_35P17_A09_36P17_A09_37

L’ultimo tentativo a rete è sui piedi di Cavadenti Giuseppe che in pieno recupero impegna in un difficile intervento Mirti.

P17_A09_38
P17_A09_39P17_A09_40


ATLETICO ORTE:  Miti; Brunotti, Bobboni; Rampiconi, Ceccarelli, Ratini; Piacentino, Giacchetti, Bordoni, Cirillo, Caterini. A disp.: Perugini, Caretti, Trequattrini, Cmpisi, Marchionne, Tamburini, Tripodi. All.: Mari

CLITUNNO: Bonincontro; Cuna, Campana, Lorenzo Cavadenti, Trabalza, Rosi; De Rosa, Giuseppe Cavadenti, Calamita, Capoccia (Celesti 2t), Conti. A disp.: Napoli, Appolloni, Baronci, Batti, Cali, Celesti, Candelori. All.: Canzi

ARBITRO: Alessio Amadei di Terni (Assistenti: Federico Giovnardi e Leoluca Poggi di Terni)

RETI: 32’st (rig) Rosi

NOTE: espulsi Calamita 2t (C) e Cirillo 2t° (A0)
blog comments powered by Disqus