Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 0 - BASTARDO 0

Finisce 0-0 il match di inizio campionato tra Clitunno e Bastardo.
Di Fabiana Grullini, foto E. Pacifici_DSC0095
La prima occasione è della Clitunno al del 3'pt quando Antonini intercettato a centrocampo un passaggio del capitano avversario riparte in velocità verso l’area avversaria e viene fermato fallosamente, la punizione da 30 metri e finisce di una manciata di centimetri sopra al palo della porta difesa da Busciantella.

_DSC0006_DSC0007_DSC0009

Al 23'pt Poli dal lato corto sinistro dell'area tenta il tiro in porta ma manda sul fondo.
Al 25'pt altra occasione per il Bastardo con Ceccarelli che crossa in area per Chiocci che marcato da Galli non trova lo spazio per la conclusione.

DSC0051

Al 38' è di nuovo Rossi a farsi pericoloso in avanti con buona opera di dribbling. Abile il reparto difensivo del Bastardo a stringere chiudendo i varchi al giovane biancazzurro.
Nella ripresa le due squadre appaiono più stanche visto anche il grande caldo sul campo Conte Rovero. Al 2'st un'azione di Poli viene contenuta da Perrone. Giardini riesce a recuperare palla ma davanti alla porta si trova scoordinato e manca la conclusione.
Al 6’ st su calcio d’angolo Antonini anticipa la difesa e devia il tiro che sfiora il palo alla destra del portiere ospite.

_DSC0059_DSC0060

All' 11' il Bastardo reclama un calcio di rigore per presunto fallo di Biancalana su Chiocchi ma l'arbitro Cappabianca, presente sull'azione, non concede il penalty.
Al 26'st prima occasione clamorosa per la Clitunno. A mancare il gol è Curti che nel concludere manca di convinzione e si lascia anticipare dall'estremo difensore del Bastardo.
Al 29'st altra occasione persa per i ragazzi di Proietti Bovi. Mosconi azzecca un cross in area lanciando la palla da centrocampo. Antonini in posizione regolare accoglie la palla ma sbaglia a pochi metri dalla porta lanciando proprio contro il portiere Busciantella.

_DSC0078_DSC0079_DSC0080_DSC0081

Appena un minuto dopo Curti lanciato a porta viene fermato dall'arbitro Cappabianca per un fuorigioco quantomeno dubbio.
Al 34' defaillance per il difensore Galli che nell'allontanare un tiro di Baciucco colpisce male e rischia l'autogol sventato dall'attento portiere Felici.
Ultima occasione per le due squadre al 48' quando Lucarelli è chiamato ad un calcio di punizione da 35 metri dalla porta di Felici la barriera della Clitunno respinge facendo partire un'azione di contropiede con Antonini che marcato a uomo da Locci non riesce nella conclusione.

A fine partita, nonostante il risultato a reti inviolate i due allenatori si sono detti soddisfatti del risultato che tuttavia può considerarsi rappresentativo di due squadre con caratteristiche diverse che sul campo hanno saputo equivalersi.
Rossano Proietti Bovi, tecnico della Clitunno, a fine partita ha detto che si può dire soddisfatto della partita in quanto è stata proprio la Clitunno ad avere il maggior numero di occasioni. Felice anche di avere una formazione così valida e dotata di buone individualità che ora deve migliorare nella gestione della palla.

CLITUNNO: Felici 6, Perrone 7.5, Campana 6, Quondam 6, Santini 6.5, Galli 6.5, Biancalana 6 (17'st Curti 6), Cavadenti 6.5, Antonini S. 5.5, Mosconi 5.5, Rossi 6.5 (41'st Boccolucci s.v.). All. Proietti Bovi 6.
A disposizione: Cucchiaroni, Appolloni, Antonini A., Locci G., Angelantoni

BASTARDO: Busciantella 6.5, Tordi 7, Montecucco 6, Lucarelli 6.5, Fiorani 6, Locci L. 6, Poli 7 (20'st Baciucco s.v.), Sacconi 6, Ceccarelli 6 (35'st Moroni s.v) , Giardini 6.5, Chiocchi 5.5 (12' st Alessi 6.5). All. Cruccolo. 6 A disposizione: Scarca, Azizi, Scoppoletti, Moroni, Akherraz.

Arbitro: Andrea Cappabianca di Terni 6 (Trasciatti e Sposini di Foligno)
Ammoniti: Perrone, Antonini, Rossi (Cl) Fiorani, Locci (B)
blog comments powered by Disqus