Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

SUBASIO 3 - CLITUNNO 1

Prima sconfitta stagionale per la Clitunno, oggi in campo con una formazione inedita in cerca di una soluzione a centrocampo per l’assenza del pivot Cavadenti, ed è proprio questo reparto a soffrire maggiormente la migliore organizzazione dei padroni di casa. I biancoazzurri partono bene ma sbagliano un rigore, poi, una scarsa copertura sulla fascia destra, offre facili incursioni agli avanti biancorossi che si portano in vantaggio e raddoppiano. Nel secondo tempo con l’ingresso di Michele Rossi migliora la situazione del centrocampo biancazzurro che prova a reagire accorciando le distanze ma poco dopo l’espulsione di Capoccia per doppia ammonizione e l’infortunio ad Antonini capovolgono la situazione che torna saldamente in mano al Subasio, I padroni di casa con una Clitunno ridotta in 9 portano facilmente a casa il risultato siglando il terzo gol su ribattuta dopo un rigore parato dal portiere Proietti fuoriquota debuttante.

c_sub_cl21
cronaca dell’incontro di Fabiana Grullini - foto Evandro Pacifici

Bye Bye coppa per la Clitunno che a Rivotorto è costretta ad incassare il 3-1 contro la Subasio.
La squadra di Ortolani si è infatti rivelata una buona squadra in grado di costruire ottime giocate. La Per la Clitunno hanno pesato molto gli episodi. Al 13'pt infatti sono proprio i biancazzurri ad avere l'occasione di passare in vantaggio. Antonini si guadagna un calcio di rigore.

c_sub_cl01c_sub_cl02

Sul dischetto va Capoccia che manda direttamente a lato senza impensierire Tajolini.

c_sub_cl03c_sub_cl04c_sub_cl05

Recuperare la concentrazione è difficile. Prova Simone Antonini a riportare fiducia con una bella punizione che la difesa di casa respinge.
Al 25' il manico del coltello passa nelle mani della Subasio. L'arbitro concede rigore alla subasio per fallo di Galli su Vazzana.

c_sub_cl07c_sub_cl08

Sul dischetto va Menichini che non sbaglia e manda alle spalle di Proietti.

c_sub_cl09

Al 37' la Subasio raddoppia con una bella azione testarda discesa di Filippucci a sinistra che frega Santini e crossa in area per Reitano che, appostato sul palo più lontano, manda in rete.

c_sub_cl10c_sub_cl11c_sub_cl12

Passano appena due minuti e arriva anche il gol che accorcia le distanze per la Clitunno. Antonini calcia una punizione dal limite del lato sinistro dell'area e la palla sbatte contro Silveri. Tajolini trattiene la palla poco oltre la linea di porta e l'arbitro convalida il gol.

c_sub_cl13c_sub_cl14c_sub_cl15

Nella ripresa la Clitunno tenta di riprendere in mano la partita. Al 5' bella punizione di Campana da 25 metri, in area per Galli che salta e tenta il gol di testa. Quinti respinge all'indietro e sulla ribattuta si avventa Antonini che lanciato in velocità tira ma trova Tajolini pronto a parare.
Per il resto della partita la Subasio conquista il pallino del gioco. Menichini e Vazzana davanti fanno male ma la difesa della Clitunno resiste senza difficoltà con buona prova in particolare del giovane Galli. Lo choc è dietro l'angolo. Al 35' Capoccia prende la seconda ammonizione ed è costretto ad abbandonare il campo. Allo scadere alla Subasio viene concesso un secondo calcio di rigore per fallo di Tulli su Menichini. Il Portierino della Clitunno respinge per ben due volte ma cede alla terza ribattuta del numero 9 Menichini.

c_sub_cl20c_sub_cl21c_sub_cl22

Difficile inoltre non spendere qualche parola per un arbitraggio poco attento. Un Merli a fasi alterne . Poco incline a fischiare nel primo tempo, lascia correre ogni cosa per l'una e per l'altra squadra. A partita incattivita inizia a fischiare un po' di più ma non sempre le sue decisioni sembrano pertinenti con la contingenza del campo da gioco.
Con questa vittoria e il concomitante pareggio del Nocera sul campo del Cannara, la Subasio ottiene la qualificazione alle semifinali di coppa. Un risultato meritato per una delle squadre favorite anche per la vittoria del Campionato.

SUBASIO: Tajolini, Baldoni, Quinti, Biviglia (45'pt Batini), Silveri, Occhipinti, Filippucci (35'st Gerani), Oresti, Menichini(45'st Menichini), Vazzana, Reitano. Disp: D'Arpa, Bistoni, Ameti, Sciamanna. All. Ortolani

CLITUNNO: Proietti, Santini, Campana (36'st Tulli), Galli, Finauro (16'st Rossi M.), Quondam, Dzezairi (21'st De Rosa), Trollini, Antonini, Pino, Capoccia. Disp: Felici, Appolloni, Limini, Mosconi. All. Proietti Bovi

ARBITRO: Merli di Gubbio

RETI: 25'pt e 44'st Menichini (rig.), 37'pt Reitano, 39'st aut. Silveri.

NOTE: Al 13' pt Capoccia (Cl) sbaglia un rigore. Espulso Capoccia (Cl) al 35'st per doppia ammonizione. Ammoniti: Silveri, Filippucci, Vazzana, Reitano (SUB) Galli, Pino,Trollini, Tulli (Cl)

blog comments powered by Disqus