Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

VIS FOLIGNO 2 - CLITUNNO 3

La Clitunno cancella la delusione di domenica scorsa con una prestazione convincente di tutti i reparti sul terreno della Vis Foligno dove pur giocando in dieci per gran parte dell'incontro si porta sul tre a zero concedendo due gol agli avversari solo negli ultimi cinque minuti di gioco. Discutibili alcune scelte dell'arbitro che pur avendo penalizzando la formazione campellina non hanno inciso sul risultato finale e così grazie anche alla sconfitta interna del Viole la Clitunno agguanta nuovamente il vertice della classifica in comproprietà con il San Venanzo. Anche oggi Gjinai firma una sua doppietta confermandosi il realizzatore fondamentale nell'attacco biancazzurro.

p19_a8_09
La Clitunno passa in vantaggio al 8' su un calcio di punizione battuto da Gjinai, sul tiro deviato dalla barriera Agostini tenta la deviazione, la palla che finisce in rete dopo aver rimbalzato sulla traversa.

p19_a8_01p19_a8_02p19_a8_03p19_a8_04
p19_a8_05
p19_a8_06
p19_a8_07

Al 12' i padroni di casa sfiorano al 12' il pareggio su un tiro a pallonetto di Fedeli, la palla colpisce il palo alla sinistra di Cimarelli e torna sulle mani del portiere ospite.

p19_a8_10p19_a8_11p19_a8_12

Al 18' una pericolosa incursione di Keriota viene neutralizzata da una ottima uscita del portiere di casa.

p19_a8_14
p19_a8_15
p19_a8_16

Passa solo un minuto e sempre Keriota ha di nuovo la possibilità aumentare il bottino per la Clitunno, la sua conclusione è troppo centrale è viene deviata in angolo dal bravo Agostini.

p19_a8_17p19_a8_18

Al 23' un contropiede della Vis finalizzato dal veloce Iacchettini viene interrotto da un placcaggio di Bucciarelli, l'arbitro lo considera un fallo da ultimo uomo e lo espelle anche se in verità no lo è come si evince dalla foto scattata poco prima dell'evento dove di vede la presenza di un altro difensore della Clitunno in posizione più arretrata.

p19_a8_19

Lo stesso direttore di gara sorvola al 36' su un fallo da ultimo uomo su Kerjiota valutando corretto l'intervento del difensore che lo atterra platealmente da dietro.

p19_a8_20
p19_a8_20x
p19_a8_21

I padroni di casa non riescono a sfruttare il loro vantaggio numerico su una Clitunno ben organizzata e più incisiva, nel secondo tempo la musica non cambia e al 9' Gjinai calcia di nuovo a rete, sulla respinta di Agostini, Lucentini è il più lesto a recuperare la palla e indirizzarla a rete siglando il raddoppio per gli ospiti.

p19_a8_23p19_a8_24
p19_a8_25
p19_a8_26

Al 24' la Clitunno chiude la partita su un calcio di punizione di Gjinai che sorprende sul suo palo il portiere avversario.

p19_a8_27
p19_a8_28
p19_a8_29
p19_a8_30

Incassato il terzo gol i padroni di casa accusano il colpo, la Clitunno riesce facilmente a controllare l'incontro ma negli ultimi minuti di recupero allenta la sua concentrazione e permette ai padroni di casa un insperato recupero.
Al 46' il subentrato Picchietti molto motivato sigla un bel gol al volo su un cross in area che lo trova completamente ignorato dalla difesa biancazzurra.

p19_a8_31p19_a8_32p19_a8_33

Al 51' il pur esperto Cavadenti perde malamente una palla a centrocampo insistendo in una inutile azione personale, una debacle evitabile che rischia di compromettere il risultato, così la palla giunge sui piedi di Vinha che da due passi batte l'incolpevole Cimarelli allo scadere del recupero.

p19_a8_34p19_a8_36



VIS FOLIGNO: R. Agostini; Tordoni, Aisa; Azzarelli (10’st Tazza), Ziarelli, Pinna (27’st Peppoloni); Iachettini, L. Agostini, F. Fedeli, Tomassetti (10’st Vinha), Gentili (35’st Picchietti). A disp.: Cesca, Acciarresi, Ortolani, Peppoloni, Amici, Impedovo, Vinha, Tazza, Picchietti. All.: Mauro Rossi

CLITUNNO: Cimarelli; Lucentini, Campana; Salvucci (29’st Rossi), Bucciarelli, Rosi; Gjinaj (40’st Conti), Santoni (34’pt Cuna), Calamita (19’st Appolloni), Cavadenti, Kerjota (35’st Boraschini). A disp.: Mariani, Pinchi, Stella, Scarabottini. All.: Fabrizio Giusti

ARBITRO: Leonardo Leorsini di Terni. Assistenti: Gian Marco Cardinali e Giuseppe Di Grazia di Perugia

RETI: 8’pt e 23’st Gjinaj (C), 9’st Lucentini (C), 46’st Picchietti (VF), 51’st Vinha (VF)

NOTE – Espulso al 24’pt Bucciarelli (C) – Ammoniti: Ziarelli, Boraschini – angoli: 5-8
blog comments powered by Disqus