Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 2 - CAMPITELLO 0

Con un ottimo primo tempo i biancazzurri chiudono l’incontro con il Campitello, si portano in vantaggio al 15’ quando sugli sviluppi di un calcio di rigore, respinto dal portiere ospite, Baronci recuperata la palla la crossa in area dove Cavadenti Giuseppe di testa infila la porta avversaria. La Clitunno continua a pressare e raddoppia al 25’ con Celesti, l’attaccante realizza in tuffo con un colpo di testa dal limite dell’area piccola. Per tutta la prima frazione della gara è sempre la Clitunno a comandare il gioco e solo per la bravura dell’estremo difensore ospite che il punteggio non aumenta. Nella ripresa i padroni di casa diminuiscono il ritmo, visto anche l’incontro disputato mercoledì in coppa, gestiscono senza subire grossi pericoli il ritorno degli avversari e giocando in contropiede creano più di una occasione per incrementare il vantaggio, qualche imprecisione nelle fasi finali e le parate di Scorteccia mantengono invariato il risultato. Una vittoria netta in una partita dove gli avversari non hanno mai impensierito il portiere di casa, con i biancazzurri che pur privi di alcune pedine importanti hanno mostrato una buona condizione complessiva con un gioco efficace e di qualità.
Buone notizie anche dai giovani della Juniores che portano a casa tre punti importanti dalla trasferta di Todi interrompendo una serie negativa e sfortunata di risultati che non premiava il loro impegno.

p17_a12_09
Fotocronaca di Evandro Pacifici

La partita inizia con la Clitunno subito in evidenza con alti ritmi di gioco costringe gli ospiti sulla difensiva, al 13’ sotto un violento scroscio temporalesco una percussione in area di Candelori è fermata fallosamente, l’arbitro concede il penalty, Rosi il rigorista della formazione campellina batte il rigore, Scorteccia ne intuisce la traiettoria e respinge la palla,

p17_a12_01p17_a12_03p17_a12_04p17_a12_05

Baronci arriva sulla palla e la crossa in area dove trova Giuseppe Cavadenti pronto a ribadirla di testa in rete al 15’.


p17_a12_06p17_a12_07p17_a12_08

Al 18’ di nuovo Baronci, oggi schierato da Canzi come esterno alto, si rende artefice di una travolgente azione offensiva, dalla fascia destra saltando vari giocatori avversari si accentra, entra in area e incrocia un pericoloso tiro, Scortecci si supera e riesce deviare in angolo.

p17_a12_11p17_a12_12

La Clitunno continua ad attaccare e al 25’ Celesti si avventa su una palla filtrata in area, in tuffo di testa la indirizza in rete e raddoppia il risultato.

p17_a12_13p17_a12_14p17_a12_15p17_a12_17

Gli ospiti non riescono a contrastare il predominio biancazzurro e rischiano di capitolare nuovamente al 39’ quando Baronci rimette dal fondo un cross in area, la palla respinta dalla difesa ospite viene intercettata da Lorenzo Cavadenti che si porta in area e batte a rete, di nuovo Scorteccia ci mette una pezza e devia in angolo.

p17_a12_18p17_a12_19p17_a12_20p17_a12_21

A 41’ si fanno vedere gli ospiti quando Bonincontro in uscita sul limite dell’area si scontra con un attaccante del Campitello, perde la palla e Donati potrebbe infilare la porta ormai completamente vuota, il suo tiro è debole e viene neutralizzato da Campana che rinvia.

p17_a12_24

Il primo tempo termina con la Clitunno meritatamente in vantaggio e gli ospiti quasi non pervenuti.
Alla ripresa la Clitunno abbassa i ritmi, ha sulle gambe anche l’incontro di mercoledì, così gli ospiti iniziano a farsi vedere con i biancazzurri che rispondono in contropiede, al 5’ Celesti sfiora la sua doppietta personale, il suo tiro molto insidioso viene deviato sul palo dalla decisiva deviazione del bravo portiere ospite.


p17_a12_25p17_a12_26
p17_a12_27

All’11’ gli ospiti tentano una conclusione dalla distanza che viene facilmente bloccata da Bonincontro.

p17_a12_28

Al 22’ un contropiede biancazzurro porta Lorenzo Cavadenti sul fondo della fascia destra da dove effettua un assist per Candelori in area, l’attaccante controlla la palla e con una rapida girata sfiora l’incrocio dei pali alla sinistra di Scorteccia.

p17_a12_29p17_a12_x1p17_a12_30

Lo stesso Candelori al 32’ anticipa un passaggio della retroguardia ospite e tenta il colpaccio, Scorteccia respinge.

p17_a12_31p17_a12_32

Al 39’ un altro contropiede sulla fascia destra della Clitunno è concluso a rete da un potente tiro sempre di Candelori, anche questa volta Scorteccia si oppone con efficacia all’attaccante biancazzurro in grande spolvero.

p17_a12_33p17_a12_34p17_a12_35

I minuti finali non offrono molte altre emozioni e la Clitunno su aggiudica più che meritatamente l’incontro su una formazione ospite incapace di contrastare la migliore organizzazione di gioco dei padroni di casa.


CLITUNNO: Bonincontro, Cuna, Campana, Lorenzo Cavadentti, Trabalza, Rosi, Baronci (28’st Rossi), Giuseppe Cavadenti, Celesti, Candelori, Conti (31’st Arcangeli).
A disp.: Napoli, Appolloni, D’Angelo, Antonini, Cali.
All.: Canzi

CAMPITELLO: Scorteccia, Rosati, Tassone, Landi (28’st Soli), Bigi (30’pt Brugnoletti), Petacchiola, Brunetti, Annesanti (25’st Orlacchio), Donati, Trippanera (14’st Federici), Silvestri (28’st Bellini).
A disp.: Schiaroli, Candelori.
All.: Laureti

ARBITRO: Mohamed Ben Boubaker di Foligno. (Assistenti: Michele Massini e Salvatore Luppo di Perugia)

RETI: 15’pt Giuseppe Cavadenti, 24’pt Celesti

NOTE: Ammoniti: Rossi, Petacchiola, Donati, Brugnoletti, Soli
 
blog comments powered by Disqus