Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 3 - ASSISI 2

La Clitunno allunga la sua serie positiva riuscendo a battere un insidioso Assisi che ha messo a dura prova i biancazzurri. Gli ospiti si portano per due volte in vantaggio e vengono rimontati dai padroni di casa poi, quando gli assisani rimangono in dieci per l’espulsione di Bistoni, la dinamica della partita cambia nettamente e la Clitunno assesta il colpo decisivo. Fondamentale il contributo del recuperato Celesti la cui utilizzazione nella ripresa cambia le sorti dell’incontro, buona nell’insieme la prestazione della formazione campellina sotto la guida di un indomito Batti.

CT_AS22
fotocronaca di Evandro Pacifici

Privi dell’infortunato Cavadenti senior i biancazzurri soffrono soprattutto a centrocampo il pressing efficace della giovane formazione ospite ma in attacco sono brillanti e quando servono le punte la difesa ospite mostra i suoi limiti.

L’Assisi si porta in vantaggio al 6° con Ameti che servito da rimessa laterale su porta sull’aut di destra e crossa al centro, Spiccia sorpreso dalla traiettoria del tiro si fa trovare troppo avanti rispetto al palo di sua competenza e nel tentativo di intercettare la palla la devia in rete.

CT_AS01CT_AS02

Passano solo due minuti e la Clitunno con Batti da poco fuori area colpisce la traversa a portiere battuto, la palla torna in campo troppo lontano dall’accorente Calamita.

CT_AS03

Al 9° bella triangolazione degli attaccanti di casa con Calamita che serve un ottimo assist per Candelori, l’attaccante entra in area ma nel tentativo di rientro viene anticipato al momento del tiro dal provvidenziale intervento di due difensori avversari.

CT_AS04CT_AS05CT_AS06

Al 18°, su una azione simile alla precedente, Candelori si procura un calcio di rigore quando saltato un avversario viene toccato sul piede d’appoggio e fatto cadere, il quardialinee segnala lil fallo all’arbitro che concede il penalty.
CT_AS07

Sulla palla si porta Rosi che realizza a fil di palo sulla sinistra di Ceccarelli che non ci arriva.

CT_AS08

Al 23° la deviazione di Capoccia è intercettata dal portiere ospite in uscita.

CT_AS09CT_AS10CT_AS11

Al 32° il centravanti dell’Assisi Ameti, ben servito in area, cade sull’intervento falloso dei due difensori centrali biancazzurri, l’arbitro decreta il calcio di rigore.

CT_AS12CT_AS13

E’ lo stesso Ameti a trasformarlo spiazzando Spiccia.

CT_AS14

Il primo tempo termina con gli ospiti in vantaggio.
Al 2° della ripresa Rosi, spostato da difensore centrale ad esterno destro per l’uscita di Baronci infortunato, giunto sul fondo della fascia destra batte un insidioso traversone, Ceccarelli intercetta con difficoltà la palla ma la fa sua anticipando De Rosa.

CT_AS15
CT_AS16CT_AS17CT_AS18

Al 18° l’Assisi rimane in dieci quando Bistoni viene espulso per un violento intervento falloso su Rosi, Canzi a questo punto decide di sacrificare un centrocampista, De Rosa, a favore di un’altro attaccante, Celesti, per cercare di recuperare lo svantaggio.
La scelta si rivela azzeccata, l’ingresso della punta campellina scompagina la formazione avversaria che anche per l’inferiorità numerica inizia a patire la pressione dei padroni di casa così al 24° Rosi scende sulla fascia destra e crossa al centro, sulla palla arriva Celesti che di testa infila imparabilmente Ceccarelli e pareggia i conti.

CT_AS19CT_AS20CT_AS21

A questo punto la Clitunno vede in difficoltà gli ospiti, non si accontenta del risultato e aumenta la pressione offensiva, dopo vari tentativi al 34° si porta in vantaggio con Calamita servito da un preciso assist di Batti,

CT_AS23CT_AS24

gli ospiti pur in difficoltà, anche fisica, cercano una timida reazione ma non riescono ad impensierire la retroguardia campellina e l’incontro termina con il successo della compagine di casa. Una vittoria sofferta dopo un primo tempo sicuramente ad appannaggio degli ospiti ma con una ripresa dove i biancazzurri hanno fatto valere la loro maggiore capacità offensiva.


CLITUNNO: Spiccia; Baronci (39’pt Appolloni), Proietti; Batti, Rosi, Quondam; De Rosa (9’st Celesti), Cavadenti, Calamita (39’st Conti), Capoccia, Candelori. A disp.: Bonincontro, Labonia, Conti, Falcinelli. All.: Mattia Canzi

ASSISI: Ceccarelli; Santini, Gentili (39’st Palumbo); Fratini, Bistoni, Tordoni; Balashov (9’st Fanini), Della Botte, Ameti, Marinaccio, Guarino (11’st Bocciolini). A disp.: Bruni, Ronci, Guidubaldi, Roani. All.: Simone Rubeca

ARBITRO: Lorenzo Del Caro di Terni. Assistenti: Elia Costantini di Foligno, Federico Quaglia di Foligno

RETI: Clitunno – Assisi 3-2 6’pt, 33’pt rig. Ameti (A), 18’pt rig. Rosi (C), al 25’st Celesti (C), al 34’st Calamita (A)

NOTE – espulso al 18’st Bistoni (gioco violento). Ammoniti: Quondam, Batti, Capoccia, Bistoni, Fratini.
blog comments powered by Disqus