Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 0 - BEVAGNA 0

Termina in parità il big-mach della giornata nel girone c di prima categoria, alla fine il risultato rispecchia i valori espressi in campo con gli ospiti più intraprendenti nel primo tempo e i padroni di casa migliori nella ripresa. Poche le conclusioni in porta con le difese molto attente a non concedere nulla agli attacchi avversari e così sono i due centrocampi a contendersi l’incontro ma nessuno dei due riesce a prendere il sopravvento e a portare a casa l’intero bottino in palio.

1CT18_A7_20
Fotocronaca di Evandro Pacifici

Il primo tentativo di puntare la rete è sui piedi del centravanti di casa Calamita, al 12’ pt la sua conclusione è deviata in angolo dal recupero del difensore ospite.

1CT18_A7_011CT18_A7_02

Al 21’ si rendono pericolosi i bevanati, con una efficace progressione sulla fascia destra Gramaccioni si porta sul fondo e crossa al centro dove Eddaddari è pronto alla deviazione di testa, il suo tiro, troppo centrale, non impensierisce Lazzarini che para facilmente.

1CT18_A7_031CT18_A7_041CT18_A7_05
1CT18_A7_07

Al 32’ su corner a favore della Clitunno Bucciarelli manca di poco la deviazione, la palla carambola sui piedi di Rosi e Calamita ma è Daddari, il centravanti ospite, il più lesto a recuperarla e a sbrogliare la situazione.

1CT18_A7_081CT18_A7_091CT18_A7_101CT18_A7_11

Al 37’ Baronci servito da un preciso assist in area tenta da posizione defilata un tiro cross, la parabola imprecisa si perde alta sulla traversa.

1CT18_A7_121CT18_A7_13
1CT18_A7_14

Al 40’ si fa rivedere il Bevagna con una insidiosa punizione spizzata di testa, in area dal solito Eddaddary, è deviata in angolo da Lazzarini.

1CT18_A7_151CT18_A7_161CT18_A7_171CT18_A7_18

Il primo tempo termina con un nulla di fatto, gli ospiti impegnati in un pressing efficace hanno imbrigliato e rallentato il gioco dei campellini apparsi poco brillanti; la ripresa vede i padroni di casa più propositivi con i bevanati che in evidente calo fisico non riescono a riproporre il loro pressing e si chiudono in una abile fase difensiva. Alla fine escluso qualche patema d’animo sorto su palle inattive, i portieri vengono raramente impegnati e il risultato non cambia.
Unico brivido allo scadere del tempo supplementare quando una bella conclusione di Cavadenti Giuseppe sembra dare l’illusione del gol ai tifosi campellini con la palla che sfiora il palo alla destra di Brunacci.

1CT18_A7_211CT18_A7_221CT18_A7_23

CLITUNNO: Lazzarini; Baronci (30’st Capoccia), Campana; Lorenzo Cavadenti, Bucciarelli, Appolloni; Rosi, Giuseppe Cavadenti, Calamita, Candelori, Benedetti. A disp.: Faraci, Filippo Proietti, Gabriele Proietti, Pacilio, De Rosa, Arcangeli, Conti, Filippo Cavadenti. All.: Fabrizio Giusti

BEVAGNA: Brunacci; Fonterosciani, Mengana; Armadoro, Maccarelli, Venarucci; Stefano Gramaccioni (20’st Ceccarani), Colurciello, Eddaddary, Luca Gramaccioni (48’st Salvucci), Bartoni. A disp.: Raiola, Allegretti, Bastioli, Ottaviani, Abidoune. All.: Silvestro Taccucci

ARBITRO: Mario Nika di Terni

NOTE – espulso il Dirigente Mari (C) – Ammoniti: Lorenzo Cavadenti, Baronci, Giuseppe Cavadenti, Maccarelli, Mengana
blog comments powered by Disqus