Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO JUNIORES 5 - AM98 2

Buona la prima in casa per la formazione Juniores che ha confermato quanto di positivo già visto nel precedente incontro, i giovani alla guida del mister Placidi hanno disputato una bella partita mostrando un gioco lineare ed efficace che ha nettamente surclassato la formazione ospite. Nelle prime fasi della gara gli Amerini hanno sprecato un buona occasione per passare in vantaggio poi, scampato il pericolo, i biancazzurri hanno reagito e preso in mano le redini dell’incontro. Valide trame di gioco e una buona condizione fisica confermano anche la bontà del lavoro svolto dal mister nel plasmare questo gruppo composto quasi totalmente da giovani del 2001 una garanzia anche per il futuro.

J2A_01
(commento della partita a cura di Stefano Gobbi da www.spoletosport.it)

Dopo il pareggio all’esordio a Spoleto la baby Clitunno di Davide Placidi esordisce al ‘Conte Ròvero’ con una vittoria netta (5-2) sull’Amc98 in una gara in cui i bianco azzurri sono stati nettamente superiori agli avversari sia dal punto di vista fisico che tecnico. Giocare con una squadra tutta 2001 è un rischio ma ha i suoi vantaggi. Primo non si scardina un gruppo insieme dagli allievi (Trevi) e poi si dà la possibilità immediatamente (e con la forza del gruppo) di crescere affrontando prove contro ragazzi più grandi.

Ecco far crescere i ragazzi nel calcio dei più grandi e la squadra di Placidi sembra sulla strada giusta. Non sappiamo che traguardi raggiungerà quest’anno ma il concetto di giocare bene e non buttare via la palla è ben presente. Nasce così una squadra che fa della semplicità il proprio gioco migliore. Basta la semplicità unita a qualche indubbia dote tecnica di qualche elemento e la squadra gioca e diverte: il chè non è poco.
Parte bene l’Amc98 che si divora due gol con Lunetta ma poi sale sulla ribalta il trio Scavazza, Santoni e Boraschini e per i termali diventa tutto notte fonda.
Al 14’ Scavazza dall’out destro ai 40 metri trova sul secondo palo Cuna che di testa mette in rete. Al 35’ è Boraschini che dal lato corto sinistro calcia un pallone col contagiri che Argentati sul secondo palo mette di testa in rete. Riapre il match l’Amc98 con Arcangeli al 26’st che trasforma un giusto rigore per un fallo da lui subito. Al 30’st ristabilisce le distanze la Clitunno con D’Angelo che da destra si beve due avversari poi si accentra e col sinistro (e la complicità del portiere avversario) segna il 4-1. Al 43’ gli ospiti riducono le distanze con Lo Mondo che approfitta di uno scivolone di un difensore e solo batte Pennacchi nell’angolo lontano. I titoli di coda li mette Felici che al 47’ è pronto a ribadire in rete una sassata di Cuna su punizione non trattenuta da Iskra. Finisce 5-2 per la Clitunno. Risultato ampiamente meritato.

fotocronaca di Evandro Pacifici

All’8’ Lunetta per gli ospiti si porta a tu per tu con Pennacchi che in uscita riesce a deviare di piede il tiro dell’avversario salvando il risultato.

J2A_02J2A_03
J2A_04

Al 14’ su calcio di punizione in area Cuna di testa porta in vantaggio la Clitunno

J2A_06J2A_07J2A_08
J2A_09J2A_10

Al 35’, su un preciso cross in area di Boraschini, Argentati con un imperioso colpo di testa raddoppia per i padroni di casa.

J2A_11J2A_12J2A_13J2A_14

Nella ripresa anche per il caldo i ritmi si fanno più blandi e gli ospiti ne approfittano per accorciare le distanze su calcio di rigore trasformato da Arcangeli al 26’.

J2A_15J2A_16

Risponde subito la Clitunno con una magistrale esecuzione dell’ottimo Boraschini che trasforma un preciso assist di Baratta scavalcando il portiere in uscita con un preciso pallonetto battuto al volo.

J2A_17J2A_18J2A_19J2A_20J2A_21J2A_22

Al 40’ D’Angelo autore di una prorompente azione personale sulla fascia destra, giunto sul fondo rientra in area e batte a rete, il portiere ospite intercetta il tiro ma la palla gli sfugge di mano e la recupera solo dopo aver superato la linea di porta.

J2A_25J2A_26

Al 43’ per gli ospiti sigla un bel gol Lo Mondo dopo aver dribblato in area due difensori della Clitunno.

J2A_27J2A_28

Al 47’ in pieno recupero la Clitunno sigla la cinquina quando su calcio di punizione battuto da Cuna, Felici e lesto a ribadire in rete la respinta del portiere.

J2A_29
J2A_30J2A_31

CLITUNNO – AMC98 5-2 (2-0)

CLITUNNO: Pennacchi; Pinchi (1’st Francescangeli), Cuna; Argentati, Mesca, Scavazza; Meriggioli (33’st Ciamarra), Santoni, Piermarini (18’st Felici), Boraschini (40’st Marani), Cali (9’st Baratta). A disp.: Faraci, Righi, Masciotti, Pjetri. All.: Davide Placidi

AMC98: Iskra; Millesimi, Calabrese; Romani (17’st Barcherini), Massarelli, Morichetti; Ajazi (7’st Quercia), Tromboni (21’st Francescangeli), Lunetta, Grechi, Cerbella (1’st Arcangeli). A disp.: Auduli, Lo Mondo, D’Alessandro. All.: Fausto Proietti

ARBITRO: Viktor Gjuroski di Foligno

RETI: 14’pt Cuna (C), 35’pt Argentati (C), 26’st (rig) Arcangeli (A), 30’st Boraschini (C), 40’st D’Angelo (C), 43’st Lo Mondo (A), 47’st Felici (C)

NOTE – ammonito: Millesimi - angoli: 5-2 (1-1) – recuperi: 1’ e 5’
blog comments powered by Disqus