Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

ORVIETANA 1 - CLITUNNO 0

Una Clitunno poco brillante termina il girone d’andata con una sconfitta sul campo dell’Orvietana formazione di vertice nel giorno B.
La partita non appassionante, dove tiri in porta e parate significative sono merce rara vede, nel primo tempo, i padroni di casa che cercano di sorprendere la difesa ospite con lunghi lanci sulle punte e i biancazzurri che provano a controllare il gioco con una manovra più articolata.
Le molte imprecisioni nei passaggi vanificano spesso le azioni delle due formazioni che non pungono e non divertono il pubblico sulle tribune.
Il primo tempo si chiude in parità. La ripresa parte con l’Orvietana più motivata, i padroni di casa prendono il sopravvento a centrocampo su una Clitunno troppo remissiva, si portano in vantaggio al 24’ con Polidori che realizza nell’unica conclusione a rete registrata nel secondo tempo. I cambi nella Clitunno, apparsi effettuati in ritardo, a gol subito, non riescono a raddrizzare l’esito dell’incontro.


ORV_CTU1
fotocronaca di Evandro Pacifici

Poche le azioni da segnalare, al 18’ Capoccia per la Clitunno ha una buona occasione in area quando calcia di prima su un preciso assist smarcante proveniente dalla fascia destra, la sua conclusione, non irresistibile, è facilmente controllata dal portiere di casa.

ORV_CTU2ORV_CTU3ORV_CTU4

Risponde al 21’ L’Orvietana con Cochi che servito con un lungo lancio infila la difesa biancazzurra e superato Campana conclude alto sopra la traversa.

ORV_CTU5ORV_CTU6

Il primo tempo termina in parità, alla ripresa i padroni di casa aumentano i ritmi di gioco e la Clitunno si chiude troppo sulla difensiva anche per qualche evidente difficoltà fisica, al 24’ Polidori non si lascia sfuggire una ghiotta occasione quando si avventa su una corta respinta della difesa ospite e infila, con una potente battuta al volo, un incolpevole Spiccia.

ORV_CTU7ORV_CTU8ORV_CTU9

Incassato il gol la Clitunno non riesce, nonostante i cambi effettuati da Canzi, a costruire una valida reazione e perde l’incontro.
Per la Clitunno l’auspicio che dopo la pausa natalizia ritrovi quello spirito agonistico mostrato negli ultimi incontri ben giocati contro il Cannara e il Todi che oggi pur recuperati quei giocatori fino ad oggi indisponibili, sembra aver dimenticato.





ORVIETANA: Perquoti; Ammendola, Frellicca; Cotigni, Viviani, Giuliano Avola; Cochi, Tonelli, Donati (32’st Filippo Avola), Brescia, Polidori. A disp.: Sganappa, Di Girolamo, Bottoni, Biancarini, Galli, Nuccioni. All.: Fatone

CLITUNNO: Spiccia; Baronci, Campana; L. Cavadenti, Rosi, Quondam; Rossi (25’st Celesti), G. Cavadenti (37’st Batti), Calamita, Capoccia, Radici (31’st Falcinelli). A disp.: Luciani, Proietti, Pimpinicchio, De Rosa. All.: Canzi

ARBITRO: Alessio Anselmi di Orvieto (Antonio Servillo e Sacha Manuel Proietti di Terni

RETI: 24’st Polidori
blog comments powered by Disqus