Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

GM10 2 - CLITUNNO 0

La Clitunno perde il suo primo incontro stagionale in un partita che prende subito una brutta piega quando un intervento poco attento di un suo difensore procura un rigore del tutto gratuito ai padroni di casa che trasformano. Un pessimo terreno di gioco e poca lucidità nelle fasi di attacco fanno la loro parte provocando la sconfitta contro una formazione certamente non irresistibile ma più motivata e fortunata.


gm10_clit03
Commento di Fabiana Grullini, foto Evandro Pacifici.

Prima sconfitta della stagione per la Clitunno che straccia ogni forma
di pronostico e viene affondata con un inglese 2-0.
Al 9' Cavadenti effettua un preciso lancio lungo in direzione di Antonini che trattiene palla e trova lo spazio per Capoccia anticipato da Ratini.
Un minuto dopo è Zepponi bravo a portar via la palla al lanciatissimo Santori. Il centrocampista campellino si avvicina all'area e trova lo spazio per un passaggio filtrante ad Antonini che si avvicina alla porta avversaria ma viene spiazzato dall'uscita dell'abile Mandini.

gm10_clit01gm10_clit02

Al 13' rigore per la Gm. Sul limite dell'area Santini atterra Marconi.

gm10_clit03

Sul dischetto va Avola che effettua un tiro rasoterra e manda in fondo al sacco.

gm10_clit04

Galvanizzata dal vantaggio la GM10 cresce nel rendimento ma la Clitunno tenta la rimonta immediata. Al 18' Antonini servito da Cavadenti salta due difensori e dal lato corto sinistro dell'area lancia per Capoccia che di testa, da ottima posizione, fallisce il bersaglio e manda sul fondo.

gm10_clit05gm10_clit06gm10_clit07gm10_clit08gm10_clit09

Al 21' I biancazzurri protestano quando Capoccia lanciato a porta viene visibilmente trattenuto per la maglia e atterrato in area. L'arbitro Bianchini non se ne avvede e non concede il penalty.
Appena un minuto dopo sulle conseguenze di un calcio d'angolo Zepponi colpisce da posizione ravvicinata alla porta ma la palla impenna alta sopra la traversa.

gm10_clit10gm10_clit11

Al 41' il giovane A. Sisti si rende protagonista di un preciso tiro da fuori ma Felici risponde presente e cattura.
AL 42' Mascellani sorprende le retroguardie campelline e prova ad andare in porta. Abile Argenti a contenere senza commettere fallo.
Nel secondo tempo sono poche le occasioni dall'una e dall'altra parte. Le due squadre sembrano equivalersi e procedono tra continui cambi di fronte. Bella occasione per la Clitunno al 25' quando De Rosa recupera una buona palla a centrocampo e serve mosconi che di prima intenzione effettua un bel lancio diagonale per Antonini che da buona posizione si lascia anticipare dal portiere Mandini.
Al 28' è magnifica la punizione dai 30 metri calciata dal giovane A.Sisti che spedice diretto in porta gabbando il portiere Felici.

gm10_clit14

Al 31' è buona la progressione di Marconi che sale sulla sinistra va verso la porta ma conclude mandando sul fondo.
Al 46' l' arbitro concede un altro rigore alla GM10 per fallo in area di Baronci su Mascellani. Sul dischetto va Montegiove ma Felici riesce a respingere sia il tiro diretto che la ribattuta.

gm10_clit15

La GM10 si porta così a 4 punti in Classifica mentre per I ragazzi di Proietti Bovi si resta a quota 7 punti, al quarto posto in classifica in comproprietà con il Massa Martana che Domenica sarà ospite al Conte Ròvero per la quinta giornata di campionato.

GM10: Mandini 6.5, Barcherini 6, Bracaj 6, Ratini 6, Antichi 6.5, Avola 7, Santori 6 (1'st Tonelli), Sisti A. 7, Montegiove 6, Marconi 6.5 (37'st Sisti L.), Mascellani 6.5. All. Fatone 6.5 disp:Condur, Staiano, Benedetti, Pagliarulo, Codini.

CLITUNNO: Felici 6.5, Argenti 6.5, Appolloni 6 (29'st Baronci), Cavadenti 6 (13'st Mosconi 6.5), Santini 5.5, Quondam 6.5, De Rosa 7, Zepponi 7, Antonini 5.5, Capoccia 6, Tulli 5 (19'st Buccioli 6). All Proietti Bovi 5.5. disp: Cucchiaroni, Rossi, Campana, Fortunati.

RETI: 13'pt Avola(rig.), 28'st Sisti A.

ARBITRO: Ilaria Bianchini di Terni 6

NOTE: Ammoniti: Santini, Zepponi, Baronci (Cl) Ratini (GM).
Al 46'st Felici para un rigore.
blog comments powered by Disqus