Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

SUBASIO 2 - CLITUNNO 1

La Clitunno non riesce a difendere il gol del vantaggio e cede sotto la pressione della Subasio dove Cioci fa la differenza anche grazie ad uno svarione del reparto difensivo oggi apparso poco attento.

SubCl04
Commento di Fabiana Grullini (foto Evandro Pacifici)

Niente da fare per la Clitunno costretta ad arrendersi alla Subasio. A fare la differenza in campo è l'autore delle due reti dei padroni di casa, il sempreverde Giuliano Cioci.
Curioso vedere in campo le maglie bianconere della Subasio contro quelle granata della Clitunno. I nostalgici del calcio d'altri tempi avranno ripensato ai grandi derby tra Juventus e Torino.
Per quanti abbiano perso la partita oggi, sarà possibile vederla integralmente domani alle ore 14:00 sul canale 110, Umbria TV Tuttosport.
Ma andiamo alla cronaca
Passa in vantaggio la Clitunno al 6'pt grazie ad una punizione perfetta dai 20 metri spostata sulla sinistra. A colpire va Antonini che calcia alla perfezione e invia in rete.

SubCl01SubCl02

Pericolo al 9'pt quando Tofi in decisa posizione di fuorigioco si invola verso la porta di Felici. Sbaglia l'assistente a non segnalare ma Felici esce e senza paura cattura la sfera.
All' 11' è Cioci a tener palla. Attraversa orizzontalmente tutto lo specchio della porta senza riuscire a trovare il varco per il tiro.
Al 16' è bella la percussione dal centro di Angelantoni che poi vede Antonini libero sul margine destro del campo. Il numero 9 campellino vede libero Biancalana sul limite dell'area prova a servirlo con un passaggio preciso ma Cairoli si affretta e intercetta la traiettoria.
Al 26' Cioci sulle vicinanze dell'angolo destro dell'area tenta il tiro verso il secondo palo ma Felici si supera parando.
Al 31' Angelantoni dalla sinistra supera Fusaro e crossa in area per la testa di Antonini che colpisce ma Nizzi agguanta senza problemi.
AL 35' la Subasio trova il pari. Complice una defaillance difensiva di Quondam che malamente decide di passare palla a Campana sul margine destro del campo, senza valutare che nei pressi di Campana c'era Tofi che riesce bene a districarsi arriva a fondocampo. Galli prova a spazzare via ma non riesce e Tofi crossa in area dove Cioci è pronto a infilare in rete.
Al 43' è di nuovo Cioci a cercare l'inserimento per il gol ma Perrone è bravo a vanificare il tentativo.
Si va negli spogliatoi sull' 1-1.
Nel secondo tempo la Subasio torna in campo molto più offensiva. Migliora l'azione a centrocampo della Clitunno grazie anche ad una buona opera di regia di Maggiolini.
Al 23' vera occasione per la formazione biancazzurra. Antonini sul limite dell'area si porta dietro 3 difensori della Subasio riesce a passare ad Angelantoni che invece di tentare la conclusione opta per il passaggio orizzontale ad Antonini cogliendolo impreparato.
Al 27' abile Quinti ad avanzare sulla sinistra e dai 25 metri azzecca un bel cross a girare che va proprio in area dove pronto al tap-in c'è Cioci.

SubCl08SubCl09

Dopo essere andata sotto di un gol la Clitunno prova a riparare. Al 31' Baronci sale a sinistra, traversone per Antonini che cade sul limite dell'area. Al 35' ci prova ancora Maggiolini con un tiro verticale per Angelantoni.
Al 40' è di nuovo Angelantoni a rendersi protagonista con un tiro teso da appena fuori area.
Al 43' è Mosconi a cercare il gol ma il suo tiro su calcio di punizione dai 30 metri finisce alta sopra la traversa.
Al 45' sale Palumbo sulla sinistra crossa e Federici va a colpire.
L'arbitro Merli concede 3 minuti di recupero. La partita termina con un calcio d'angolo in sospeso per la Clitunno con l'arbitro che prima concede il calcio d'angolo a favore della Clitunno e poi fa terminare la gara prima che i biancazzurri riescano a calciarlo.
La partita finisce dunque sul 2-1 per la squadra si Colantonio. Da sottolineare gli applausi dei tifosi campellini al bomber Giuliano Cioci che hanno dato merito alla grandezza di questo giocatore.

SUBASIO: Nizzi 6.5, Fusaro 6, Quinti 7, Brugnami 7, Cairoli 6.5, Faloia 6, Siena 6.5, Tassone 6, Cioci 7.5 (37'st Dogana sv.), Tofi 6 (18'st Palumbo 6.5), Cingillo 6.5 (20'st Federici 6.5). All. Colantonio 7. A disp: Marchionni, Angeloni, Acciarresi, Metushi.

CLITUNNO: Felici 6.5, Perrone 6, Campana 5.5 (40'st Mosconi), Galli 6, Santini 6.5, Quondam 5.5, Biancalana 6.5 (4'st Curti 6.5), Orazi 5.5 (29'st Baronci sv), Antonini 6.5, Maggiolini 6.5, Angelantoni 6.5. All. Proietti Bovi 5.5. A disp: Cucchiaroni, Appolloni, Locci, Rossi.

ARBITRO: Merli di Gubbio 6 (Tosti e Panacci di Gubbio)

RETI: 6'pt Antonini, 35'pt e 27'st Cioci.

blog comments powered by Disqus