Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 2 - OLYMPIA THYRUS 3

Karakiri Clitunno. La prima uscita stagionale dei biancazzurri di Mattia Canzi finisce male. Dopo essere andata in vantaggio di ben due gol la squadra delle Fonti si lascia rimontare da una tenace Olympia Thyrus e perde la possibilità di mettere in cassaforte i 3 punti di Coppa Italia.

CLp_OLY01
commento di Fabiana Grullini foto Evandro Pacifici

Primo tempo che si evolve dopo minuti di sostanziale equilibrio. Da una parte l' Olympia Thyrus costruisce le proprie azioni più rilevanti grazie alla fantasia delle manovre di Agostini. Dall'altra la Clitunno organizza un bel gioco corale e prende le misure agli avversari affidandosi principalmente al metronomo Cavadenti. Al 14' Agostini serve in area Sciaboletta che poggia all'indietro per l'accorrente Virgilio la cui conclusione potente si infrange contro la trasversa.

CLp_OLY02CLp_OLY03

Un minuto dopo è la Clitunno a farsi vedere in avanti con un bello scambio di Trollini e Antonini sul limite con Quaranta pronto a proteggere.
Al 17' Sciaboletta scatta sul filo del fuorigioco e è provvidenziale l'uscita di Proietti.
Al 19' bella azione di Zapponi che sale a destra e serve Calamita il cui tiro a incrocio viene deviato in angolo dall' attento De Vivo. Un duello appassionante quello tra i due che si ripeterà più volte nel corso della partita.
La Partita si sblocca al 29'. Antonini viene atterrato sul limite dell' area. Sulla mattonella di tiro va Cavadenti chetira perfettamente infilando all'incrocio più lontano.

CLp_OLY04CLp_OLY05
CLp_OLY06

Al 40' la Clitunno recrimina per un calcio di rigore non concesso. Baronci mette in area per Calamita ma De Vivo respinge. Prova ad avventarsi sulla palla Antonini e cade in seguito a un intervento dello stesso De Vivo considerato regolare dall' arbitro Valeri.
Al 41' Annullato un gol alla Clitunno per solare fuorigioco di Galli.

CLp_OLY07CLp_OLY08

Il primo tempo si chiude sull' 1-0.
Nella Ripresa parte bene l' Olympia con un bel lancio lungo di Francioli per Chierchia che non arriva sulla palla di pochissimo. La Clitunno risponde subito con un bel cross da destra di Calamita per Trollini che spizza ma trova Quaranta pronto a bloccare.
Un minuto dopo arriva il raddoppio per i padroni di casa con Calamita che si butta in gran volata su una palla proveniente da un angolo di Cavadenti.

CLp_OLY09

La Clitunno sembra aver pieno possesso delle manovre di gioco e già al 9' Baronci sale a destra e mette in mezzo per Antonini che compisce di collo mandando la palla alta.
Al 13' torna l' Olympia con un mai domo Agostini che dalla sinistra mette in mezzo una bella palla per Sciaboletta la cui manovra viene efficacemente bloccata da Galli.
In questa fase della partita la Clitunno inizia a perdere smalto forse orfana del proprio metronomo Cavadenti. È così che al 19' arriva il pareggio dell' Olympia Thyrus: Una punizione dal limite di Virgilio si infrange contro il palo ma trova Agostini attento a buttare dentro.

CLp_OLY10CLp_OLY11CLp_OLY12

Il raddoppio non tarda ad arrivare. La mattonella del tiro è la stessa del gol precedente ma stavolta l'esperto Virgilio non sbaglia e manda direttamente in rete.

CLp_OLY13CLp_OLY15


Al 39' Sciaboletta supera Quondam in velocità e ancora una volta è provvidenziale l'uscita di Proietti.

CLp_OLY16

Al 40' un cross da destra di Baronci è invitante per Antonini che appostato sul palo più lontano tira potente con Quaranta che si supera in una super parata.


CLp_OLY18

Sulla ribattuta ritenta subito il tiro anche Calamita ma le retroguardie della Thyrus non si fanno ingannare. I ternani rinvigoriti dalla straordinaria rimonta mostrano tutte le intenzioni di completare l'opera e così fanno con una travolgente azione Agostini (assoluto match winner) si beve letteralmente la difesa campellina. Si muove parallelamente alla linea dell' area e confeziona un tiro che affonda alle spalle dell'estremo difensore campellino.

CLp_OLY19CLp_OLY20CLp_OLY21


CLITUNNO: Proietti; Baronci, Quondam, Galli, Campana (33 'st Argenti); Ajdini, Cavadenti (24' st Finauro), Trollini; Zapponi (33' st Mosconi), Antonini, Calamita. All. Canzi. A disp.: Porfiri, Mearini, Rossi, Salvucci.

OLYMPIA THYRUS: Quaranta; Monticelli, De Vivo, Martella (17' st De Angelis), Tarani; Beretta, Francioli, Chierchia (27' st Giordano), Virgilio (45' st Casali); Agostini; Sciaboletta. All. Felli. A disp.: Bernardini, Pernazza, Mansueti, Shahini.

ARBITRO: Valeri di Perugia (Quartucci e Alunno di Perugia)

RETI: 29' pt Cavadenti, 3' st Calamita, 19' st 43' st Agostini, 28' st Virgilio.

blog comments powered by Disqus