Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 0 - ATLETICO GUALDO FOSSATO 0

La Clitunno stecca il primo incontro tra le mura amiche e nonostante la netta supremazia espressa in campo e un poco di sfortuna non riesce a piegare la difesa ospite. La formazione biancazzurra è poco brillante nella fase offensiva dove manca a volte di lucidità nei passaggi, nei movimenti e troppo imprecisa nell’esecuzione dei calci di punizione e delle rimesse dal fondo, sarà ancora colpa della fatica di una preparazione ancora in corso, le prossime partite sveleranno il mistero. Il campionato di prima categoria concede poco allo spettacolo e richiede maggiore determinazione agonistica cosa che gli ospiti hanno mostrato giocando un dieci per gran parte del secondo tempo e guadagnandosi così un punto importante anche se condito da un buon pizzico di fortuna.

1AC_2A_01
Fotocronaca di Evandro Pacifici

Bisogna attendere il 25’ per segnalare la prima vera occasione creata dalla Clitunno, su un cross dalla fascia destra Candelori forse ingannato dal mancato intervento del portiere ospite manca la deviazione a due passi dalla porta.

1AC_2A_021AC_2A_031AC_2A_041AC_2A_051AC_2A_06

Al 29’ occasione per gli ospiti, su un cross dalla fascia destra Rosi anticipa di testa una eventuale e pericoloso intervento di un attaccante avversario e la palla finisce tra le mani di Lazzarini

1AC_2A_071AC_2A_081AC_2A_09

Al 36’ Cavadenti Giuseppe da oltre la lunetta dell’area di rigore batte a rete, il portiere avversario è superato dalla parabola ma la palla incocciata la traversa rimbalza sulla riga e esce,

1AC_2A_101AC_2A_111AC_2A_121AC_2A_131AC_2A_14

sulla palla si avventa Candelori che di testa ribadisce in rete ma l’arbitro l’annulla per un suo presunto fuorigioco. Dalla prima foto della serie dove si nota la posizione del Candelori quando Cavadenti batte a rete l’attaccante biancazzurro sembrerebbe in posizione regolare, condizione comunque non facile da valutare per l’arbitro senza l’ausilio dei guardialinenee federali.

1AC_2A_151AC_2A_161AC_2A_17
1AC_2A_17

Passano soli tre minuti e per la Clitunno ci prova Calamita, la sua conclusione fa la barba al palo alla destra di Bellucci e si val all’intervallo con un nulla di fatto per ambedue le formazioni.

1AC_2A_25

Al 38’ Calamita sfiora la realizzazione la palla sfiora il palo alla sinistra di Bellucci.


1AC_2A_181AC_2A_19

Al 10’ della ripresa si fanno rivedere gli ospiti con una pericolosa punizione in area di rigore che attraversa indisturbata tutta l’area piccola.

1AC_2A_201AC_2A_211AC_2A_22

Al 18’ Candelori ben servito in area con un lancio filtrante cerca il gol ma Bellucci in uscita è bravo e intercetta la palla.


1AC_2A_301AC_2A_311AC_2A_32

Ci riprova Candelori al 39’, la conclusione su colpo di testa passa di poco sopra la traversa.

1AC_2A_341AC_2A_35

Sempre Candelori ben servito con un lancio in area viene atterrato prima di poter concludere a rete, l’arbitro decide che l’intervento falloso è avvenuto fuori dall’area e concede solo un calcio di punizione. Cavadenti Goiseppe lo batte ma spedisce alto sulla traversa.

1AC_2A_361AC_2A_371AC_2A_381AC_2A_39

Allo scadere dell’incontro gli ospiti tentano un insidioso contropiede bloccato da una attenta uscita di Lazzarini che poi verrà espulso insieme a Panfili rei di aver commesso un battibecco in lontananza.

1AC_2A_401AC_2A_411AC_2A_42

CLITUNNO – ATLETICO FOSSATO 0-0

CLITUNNO: Lazzarini; Baronci (23’st Capoccia), Campana; Giuseppe Cavadenti, Bucciarelli, Rosi; Rossi (50’st Faraci), Lorenzo Cavadenti, Calamita, Candelori, Conti (29’st Arcangeli). A disp. Filippo Proietti, Gabriele Proietti, Appolloni, De Rosa, Benedetti, Filippo Cavadenti. All.: Fabrizio Giusti

ATLETICO FOSSATO: Bellucci; Pasquarelli, Gjeci; Fedeli (35’stVagnarelli), Panfili, Lupi; Kromah (43’st Cerbella), Paciotti (45’st Rogo), Codignoni (1’st Vinciguerra), Guidubaldi (29’st Ridolfi), Boccolini. A disp.: Franceschini, Tondo, Vagnarelli, Zebi, Rogo, Ridolfi, Cerbella, Vinciguerra, Genghini. All.: Andrea Matteucci

ARBITRO: Saverio Anelli di Terni

NOTE – espulsi: al 14’st Boccolini (F) (frase blasfema), al 23’st Matteucci tecnico Fossato (proteste), 50’st Panfili (F) e Lazzarini (C) comportamento non regolamentare.
AMMONITI: Giuseppe Cavadenti, Panfili, Bellucci, Pasquarelli, Gjeci
blog comments powered by Disqus