Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 1 - BEVAGNA 1

Termina sul pari il derby tra i due allenatori campellini in un incontro dove i padroni di casa, in emergenza per le numerose assenze, hanno comunque fornito una prestazione di carattere meritando, dopo lo svantaggio iniziale su rigore, il pareggio. Su tutti la prestazione del centrocampista Maggiolini che deve abbandonare, nei minuti finali, il campo per infortunio muscolare.

magg1
Commento di Fabiana Grullini (foto Evandro Pacifici)

Clitunno e Bevagna impattano per 1-1. Molte le persone arrivate a Campello sul Clitunno per assistere a questo derby che non ha risparmiato emozioni
Al 5' occasione per la Clitunno: Curti sul margine destro dell' area, scarica su Perrone che avanza e mette al centro per Antonini che da pochi metri colpisce e manda clamorosamente sul fondo. Antonini ci prova di novo poco dopo il suo tiro sfiora l’incrocio dei pali.

CLBEV03CLBEV04

Al 17' Spigarelli avanza palla al piede ed effettua un passaggio in direzione di Procelli che fa il velo per Bertinelli, tira in porta e trova Felici pronto alla respinta.

CLBEV05CLBEV06CLBEV07

Al 23' Bertinelli in area tenta il tiro. A intercettare va Galli che commette fallo di mano. L'arbitro Ferranti concede il penalty. Sul dischetto va Srbinosky che porta in vantaggio gli ospiti.

CLBEV09

Al 28' la formazione di Giusti resta in 10 a causa dell'espulsione di Procelli.

Al 32’ Antonini con una azione personale salta due difensori avversari e da fondo area rimette una invitante palla difronte alla porta ma non trova compagni pronti all’appuntamento.
CLBEV10CLBEV11CLBEV12

Al 35’ bella combinazione su punizione dai 30 metri. Maggiolini va sulla palla ma corre verso il secondo palo lasciando il cross a Marino, accoglie il lancio e prova la conclusione ma Goracci e Bucciarelli riescono a chiudere i varchi e a mandare sul fondo
Al 40’ è sempre Antonini a sfiorare la realizzazione con un bel colpo di testa di poco fuori bersaglio.

CLBEV13CLBEV14


Al 46' Maggiolini attacca dal centro, si districa bene in mezzo agli avversari e tira potente dalla distanza colpendo un palo clamoroso.

CLBEV15CLBEV16CLBEV17CLBEV18

Sulla ribattuta va Marino che invece di battere di prima intenzione si rigira e prova ad infilare verso il secondo palo ma manda di poco sul fondo.
CLBEV18b
CLBEV19CLBEV20CLBEV21
CLBEV22

Nel secondo tempo poche emozioni.
All’8’ Antonini tenta una deviazione di tacco su corner, la palla passa di poco a lato del palo alla destra del portiere.

CLBEV23CLBEV24

Al 13' azione personale di Frenguelli che entra in area dal margine sinistro e chiama Santini agli straordinari. Al 15' espulso l'allenatore del Bevagna, Giusti per proteste. Al 20' Perrone crossa in area per Antonini ma Traversini esce e cattura la sfera.
Sulla ripartenza del Bevagna un lungo spiovente proveniente dalla fasci destra trova la pericolosa deviazione di testa di Del Sero, la palla lambisce il palo alla destra di Felici.

CLBEV25

Al 23' arriva il gol dell' 1-1 per la Clitunno. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo di Marino, Bertinelli prova ad allontanare la palla ma svirgola malamente e manda alle spalle del compagno di squadra Traversini.

CLBEV26CLBEV27

L'autogol è stato probabilmente l'unico pesante neo alla performance di questo giocatore che per tutta la partita si è invece distinto per la grande capacità di inserimento e ha più volte dato del filo da torcere alle retroguardie campelline.
Al 29' anche la Clitunno resta con 10 uomini in campo per l'espulsione di Santini per fallo da ultimo uomo. Al 38' Maggiolini effettua un lungo lancio verticale per Antonini anticipato da Bucciarelli.

Al 41’ e sempre Bertinelli ad avere sul piede una palla decisiva a pochi metri da Felici ma con un ottimo intervento Campana intercetta il tiro e sventa il pericolo, l’ultimo brivido dell’incontro.

CLBEV28CLBEV29

Ultimi minuti di partita con la Clitunno in 9 per l'infortunio di Maggiolini, le due formazioni ormai molto stanche si accontentano del risultato e cercano solo il possesso della palla.

L'allenatore della Clitunno Proietti Bovi al termine della partita si è detto molto soddisfatto della performance di tutti i suoi ragazzi. L' 1-1 è un risultato che soddisfa il tecnico biancazzurro anche in considerazione delle mancanze che la squadra ha dovuto affrontare. I ragazzi delle fonti sono stati bravi ad affrontare a viso aperto una squadra come il Bevagna che può vantare forti individualità.
Occhio alla classifica la situazione rimane piuttosto invariata per la Clitunno che si conferma nelle vicinanze dei Play-off. A quattro partite dalla fine tutto è ancora possibile. Nelson Mandela diceva che “Un vincitore è solo un sognatore che non si è arreso”. A Campello sognare piace davvero molto e arrendersi non è proprio nei piani della Clitunno.

CLITUNNO: Felici 6.5, Baronci 6.5 (36'st Rossi sv), Campana 6, Galli 6.5, Santini 5, Maggiolini 6.5, Perrone 6, Appolloni 6.5 (32'st Orazi sv), Antonini 6, Marino 6.5, Curti 6 (18'st Badr 5.5). All. Proietti Bovi 6. A disp: Cucchiaroni, Carlini, Locci, Mosconi.

BEVAGNA: Traversini 6, Biagioni 6, Goracci 6.5, Bucciarelli 6.5, Passetti 6, Del Sero 6.5, Spigarelli 6.5, Frenguelli 6, Procelli 5, Srbinosky 6.5, Bertinelli 7. All.Giusti 5.5. A disp: Lolli, Taccucci, Galli, Bizzarri, Gasparrini.

ARBITRO: Ferranti di Perugia (Mattoni, Antonini di Perugia) 7

RETI: 24'st Srbinosky (rig.), 23'st autogol Bertinelli.

NOTE: Al 28'pt espulso Procelli (Bev.), al 15'st espulso l'allenatore del Bevagna Giusti, al 29'st espulso Santini.
blog comments powered by Disqus