Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

BASTARDO 1 - CLITUNNO 0

Pur penalizzata da discutibili decisioni arbitrali, annullamento di un gol regolare e mancata assegnazione di un rigore evidente, La Clitunno paga la solita disattenzione, al 2’ di gioco con la difesa tutta schierata nell’area avversaria in attesa di un calcio di punizione, regala malamente la palla agli i avversari che in contropiede realizzano la sola loro occasione da gol dell’incontro. Ora è più vicina la zona play out che quella play off, speriamo che la pausa natalizia ridoni fiducia e lucidità di gioco alla formazione biancazzurra oggi lontana dalle sue vere possibilità.

bacl05
Commento di Fabiana Grullini (foto E. Pacifici)

Potremmo parlarne per ore di questa partita. Potremmo metterci ad analizzare dettagliatamente ogni singolo evento, ogni singola decisione arbitrale, ogni azione, ogni fuorigioco e quello a cui arriveremmo è che a volte per vincere devi proprio buttare dentro la palla. A riuscirci oggi è il Bastardo che vince in casa contro la Clitunno per un gol a uno.
A segnare quello che poi si rivelerà il gol partita è il numero 7 gialloverde Baciucco. Un gol conquistato con una bella azione nei primissimi minuti di gioco. Al 2' infatti è Villa che si avvicina all'area da posizione centrale, allarga sulla destra in direzione di Micanti che poi crossa in area dove Baciucco butta in rete.

bacl01bacl02

Un gol nato da un'azione semplice e efficace. Una di quelle azioni che ci sarebbe piaciuto anche dai biancazzurri. La Clitunno invece pur avendo delle occasioni per il resto della partita non riuscirà mai a fare ciò che è SEMPLICE. I biancazzurri infatti preferiscono cercare l'inserimento dal centro con continue percussioni. In questa maniera sfruttano poco l'appoggio sugli esterni come Perrone che in più di un'occasione si è trovato libero da marcature ma costretto a guardare le azioni senza essere servito dai compagni di squadra.
All' 8' Antonini entra in area e in velocità tenta il passaggio verso Angelantoni ma la palla si allunga troppo sul fondo e non
Al 13' dubbia decisione arbitrale. Fuori dall'area del Bastardo Villa fa fallo su Santini ma l'azione continua. I due giocatori sembrano essere all'interno dell'area quando Santini fa fallo su Villa. Sorprendente la decisione di Pietrelli di assegnare al Bastardo una punizione dal limite dell'area quando invece probabilmente sarebbe sembrato più opportuno concedere un calcio di rigore. Al 15' Baronci serve Cavadenti piazzato sul limite dell'area. Il centrocampista tenta il tiro da fuori. Angelantoni si allunga per tentare il tap in ma la palla va direttamente sul fondo.
Al 22' Villa tenta il raddoppio con un'azione personale che appare tuttavia troppo lenta e inefficace.
Al 24' Micanti sul limite dell'area passa a villa pronto in area ma Santini riesce a portar via la palla.
Al 27' La Clitunno trova il gol, Antonini è abile a districarsi tra 3 difensori avversari e a mettere al centro dell'area. Angelantoni colpisce piano ma colpisce il palo. Sulla ribattuta va Cavadenti che butta in rete per poi accorgersi della bandierina del guardalinee alzata.

bacl06bacl08bacl09bacl12bacl13

(come si vede dalla sequenza fotografica il giocatore n° 8 “Cavadenti” al momento del colpo di testa di Angelantoni che colpirà il palo era in posizione arretrata rispetto al giocatore n° 6 del Bastardo e quindi in gioco anche dopo la deviazione della palla sul palo)

Al 30' L'arbitro Pietrelli ammonisce Angelantoni per un fallo che non sembrava avere i caratteri dell'ammonizione. Qualche protesta ma l'azione riprende e proprio mentre la Clitunno si porta in avanti l'arbitro interrompe l'azione per ammonire Baronci che a quanto pare era ancora intento a protestare. Aspettare forse sarebbe stato opportuno.
Al 33' Mosconi in area tenta il gol la difesa respinge e sulla ribattuta va Biancalana che butta proprio contro Busciantella.
Al 35' la Clitunno è chiamata a calciare una punizione dal limite. Antonini butta in area e in mezzo alla mischia provano a tirare prima Santini e poi Cavadenti ma la palla non va in rete.

bacl14

Al 38' Angelantoni entra in area dal lato corto sinistro e tenta la conclusione tirando sul secondo palo ma manda per poco sul fondo.
Al 40' la Clitunno reclama un rigore. Ottima azione con Santini che sale sulla fascia destra passa a Mosconi che crossa in area per Antonini. Padovini lo trattiene per la maglia e lo atterra ma per l'arbitro è tutto regolare.

bacl15bacl16bacl17

Nella Ripresa il Bastardo cerca di difendere il risultato ma si mostra anche abile nelle ripartenze in contropiede ed è così che già al 3' Micanti corre veloce sulla fascia destra e crossa in area per Moroni anticipato da Galli e Santini.
Al 6' è ancora Moroni con un cross dall trequarti offensiva a mandare in area per Micanti che colpisce la palla sulla parte superiore e la lascia rimbalzare davanti alla porta e poi sul fondo.
Al 9' Mosconi crossa in area per la testa di Angelantoni che colpisce ma trova pronto Busciantella.
Al 12' Antonini dal margine sinistro dell'area passa a Biancalana che tira potente ma non trova lo specchio della porta
Al 23' Una punizione dal limite dell'area. Cavadenti mette al centro dell'area. Quondam prova ad arrivarci di testa ma la palla troppo alta finisce sul fondo.
Al 35' nuova occasione per la Clitunno su calcio d'angolo battuto da Rossi provano a buttare la palla in rete sia Santini che Quondam ma i due tentativi vengono abilmente respinti.
Al 38' Punizione dal limite dell'area da posizione spostata verso l'angolo destro. La barriera respinge e i biancazzurri reclamano per un fallo di mano non riscontrato da Pietrelli. Marino riesce a recuperare la palla e la passa a Biancalana che tenta il tiro in porta impegnando Busciantella a parare.
Nel Finale la Clitunno prova ancora a portarsi sul pari ma non riesce mai nell'inserimento.
La partita finisce dunque sull' 1-0 a favore del Bastardo. La Clitunno rimanda a dopo le feste l'appuntamento con la cavalcata di recupero in classifica.
Non si può dire che il Bastardo abbia giocato meglio della Clitunno ma ha avuto il grande pregio di giocare con semplicita e di fare il minimo indispensabile: buttarla dentro!

BASTARDO: Busciantella, Padovini (30'st Pugnali Le.), Alessi, Lucarelli, Tordi, Locci L., Baciucco, Pugnali Lu., Villa, Moroni, Micanti (12'st Sacconi). All. Cruccolo. A disposizione: Scarca, Akherraz, Kuqi, Gjoni.

CLITUNNO: Felici, Baronci (32'st Marino), Perrone, Galli, Santini, Quondam, Biancalana, Cavadenti (47'st Appolloni), S.Antonini, Mosconi (36'st Rossi), Angelantoni. All. Proietti Bovi. A disp: Cucchiaroni, Campana, A.Antonini, G.Locci,

ARBITRO: Pietrelli di Terni

RETI: 2'pt Baciucco

AMMONITI: Santini, Angelantoni, Biancalana, Baronci (Cl) Pugnali
blog comments powered by Disqus