Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 0 - PIERANTONIO 1

Poca fortuna e qualche errore difensivo di troppo condannano alla seconda sconfitta interna la Clitunno. I biancazzurri, oggi in tenuta granata, nella prima mezzora prendono in pugno l’incontro, creano varie occasioni e colpiscono un palo, poi, in un errato disimpegno difensivo, subiscono un calcio di rigore e rimangono in dieci per l’espulsione del portiere. La partita cambia registro e il Pierantonio prova a prendere il sopravvento per chiudere l’incontro. Nel secondo tempo la Clitunno cerca, con impegno e poca lucidità, il pareggio, ma l’inferiorità numerica la espone alle rapide ripartenze degli ospiti che sbagliano in due facili occasioni il raddoppio. La scarsa capacità realizzativa punisce i campellini che non raccolgono quanto di buono hanno seminato nella prima parte dell’incontro ora si attende che il recupero di alcuni infortunati dia nuovo slancio a un formazione comunque apparsa viva e capace di battersi.

cl_pier01

commento di Fabiana Grullini, foto Evandro Pacifici

Come da pronostico il Pierantonio espugna il Conte Ròvero di Campello sul Clitunno vincendo 1-0 con un gol realizzato su rigore da Radi.
Non sfigurano nella prima mezzo'ora i padroni di casa che creano un numero di occasioni maggiore rispetto agli avversari. Già al 15' Antonini accoglie un angolo di Cavadenti e colpisce il palo.

clpier1clpier2

Passano 4 minuti e di nuovo una punizione insidiosa di Antonini sovrasta il montante sinistro della porta di Vergari.

cl_pier04cl_pier05cl_pier06

Al 24' Antonini effettua buona opera di progressione e mette in mezzo per Cenci che mal si coordina e lascia sfumare sul fondo.

cl_pier08cl_pier09cl_pier10
cl_piert1

Per vedere un po' di Pierantonio bisogna aspettare il 28' con Ceccarelli abile a realizzare un filtrante in area per Pastecchia che libero nei pressi del secondo palo manda sul fondo.

cl_piert2

Al 39' arriva l'episodio chiave della partita. Rossi M. effettua un retropassaggio per il portiere di casa Proietti ma il rinvio riesce corto e va sulle gambe dell'accorrente Ceccarelli su cui Proietti commette fallo da ultimo uomo.

cl_pier12cl_pier13cl_pier14

L'arbitro Taricone non ha dubbi ed espelle l'estremo difensore campellino concedendo rigore agli ospiti. In porta entra Felici mentre sul dischetto va Radi che realizza senza problemi il gol partita.

cl_pier16cl_pier17

Poco dopo si verifica un placcaggio di stile rebbistico su Cavadenti stretto tra due avversari in area di rigore ma l’arbitro in ottima posizione giudica l’intervento regolare e lascia giocare.

cl_pier18cl_pier19cl_pier20


Nella ripresa il Pierantonio prova a rendere il vantaggio più sostanzioso ma le azioni sono poche. Come al 9' quando viene annullato un gol: Azione di Pastecchia che crossa in area per Iachettini . Felici respinge e sulla ribattuta prova ad andare di nuovo Pastecchia finito in posizione di fuorigioco.

cl_pier21cl_pier22cl_pier23

Due minuti dopo, su un veloce contropiede Ceccarelli si fa ipnotizzare da Felici che a tu per tu con l’attaccante del Pierantonio gli sbarra la porta mantenendo vive le speranze di rimonta dei padroni da casa.

cl_pier25cl_pier26cl_pier27

Al 20' Percussione in avanti di Antonini che tenta la conclusione, poi respinta con i pugni dal portiere Vergari sembrato ai più fuori dall'area. Non se ne avvede l'assistente Bizzarri che lascia proseguire.

clpier3

Ultima occasione della partita è al 35' quando una rovesciata di Barlozzi si trasforma in assist per Pastrecchia che dal limite manda di un soffio sopra all' incrocio.

cl_pier29cl_pier30cl_pier31


Dispiaciuto a fine partita mister Proietti Bovi per la terza sconfitta stagionale mentre è soddisfatto dei tre punti l'allenatore Pannacci che riconosce la superiorità degli avversari nel primo tempo ma ci tiene a dedicare la vittoria al suo giocatore Marinelli assente giustificato che nelle ore in cui si è giocata la partita è diventato padre per la seconda volta.

CLITUNNO (4-3-3): Proietti 5; Santini 6, Quondam 6.5, Finauro 6, Tulli 6.5; De Rosa 6 (16'st Fortunati 6), Cavadenti 6, Rossi M. 6.5 (26'st Mosconi s.v); Cenci A. 5, Pino 6 (40'pt Felici 6), Antonini 6. A Disp.: Messouk, Appolloni, Cenci M., Argenti. All. Proietti Bovi 5.5

PIERANTONIO (4-4-2): Vergari 6; Radi 6.5, Barlozzi 6.5, Filomena 6, Tomassoni R. 6.5 (8'st Emidi 6); Nivokazi E. 6.5, Tomassoni D. 6, Rampacci 6, Pastecchia 7 (36'st Urbani sv.); Iachettini 6.5 (22'st Cerbella 6.5), Ceccarelli 7. A Disp.: Rossi S., Dini, Nivokazi B., Falaschetti. All. Pannacci 6.5

ARBITRO: Taricone di Perugia 6.5

RETI: 42'pt Radi (rig.)

NOTE: Al 41'pt espulso il portiere Proietti (Cl) per fallo da ultimo uomo. Ammoniti: Rossi M., Finauro, Quondam (Cl), Radi, Filomena, Barlozzi (P). Angoli 4-2. Spettatori 200 circa. Recuperi: 2' Pt – 5' St

blog comments powered by Disqus