Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

MONTEFRANCO 1 - CLITUNNO 2

A Montefranco la Clitunno torna alla vittoria, nel primo tempo le due formazioni si affrontano con poche idee offensive, meglio i padroni di casa che sembrano più determinati, i biancazzurri stentano a ingranare e probabilmente anche la partita di recupero giocata mercoledì si fa sentire. La ripresa inizia subito con un grosso pericolo per i biancazzurri quando gli avversari calciano una punizione, la palla spiove in area dove attraversa un nugolo di giocatori ma non subisce alcuna deviazione e incoccia sul palo alla destra del portiere ospite, il rischio corso sembra dare la sveglia alla Clitunno che da questo momento cambia atteggiamento e inizia a giocare creando più di un pericolo ai padroni di casa; il suo impegno viene premiato al 19° quando Batti raccoglie una corta respinta su corner della difesa del Montefranco e di prima battuta infila un preciso rasoterra a fil di palo siglando il vantaggio. I padroni di casa non riescono ad imbastire una reazione efficace e sono sempre i biancazzurri a creare occasioni ma al 38° su un banale disimpegno difensivo Quondam appoggia di testa una facile palla a Spiccia che purtroppo ne perde la presa lasciandola sui piedi di Scorsolini che incredulo ringrazia e pareggia. Sembra di nuovo aleggiare l’aura funesta di mercoledì scorso ma questa volta Capoccia, solo un minuto dopo, al 39°, ha in serbo un colpo spettacolare e da distanza considerevole scocca un tiro insidioso che sorprende il portiere di casa e porta di nuovo in vantaggio la Clitunno che si aggiudica l’incontro.

mntf_ct36
fotocronaca di Evandro Pacifici

Al 7° minuto Nobili, per i padroni di casa batte un calcio di punizione in area ospite, la palla sfiorata da Serafini impegna in un difficile intervento Spiccia che devia la sfera sopra la traversa.

mntf_ct01mntf_ct02mntf_ct03mntf_ct04mntf_ct05mntf_ct06

Per tutto il resto del primo tempo l’incontro non offre valide iniziative dei due reparti offensivi, tranne qualche insidia su calci piazzati e corner.
Il primo tempo termina così con un nulla di fatto sul pari.


mntf_ct07

La ripresa inizia con un brivido per la difesa biancazzurra quando al 4° su una punizione battuta in area la palla senza deviazioni incoccia sul palo alla destra di Spiccia, sulla ribattuta ia palla giunge sui piedi di Scorsolini la cui conclusione si perde alta sulla traversa.

mntf_ct08mntf_ct09mntf_ct10mntf_ct11

Scossi dal pericolo i biancazzurri rispondono per le rime e al 15° si mette in evidenza il nuovo arrivato, il giovane Candelori che con una rapida incursione i area del Montefranco, dribblato un difensore batte a rete, Giampieri con un ottimo intervento respinge la palla,

mntf_ct12
mntf_ct13mntf_ct14mntf_ct15mntf_ct16

sulla ribattuta giunge Conti, il suo tiro sfiora il portiere di casa e termina di poco al lato del palo in corner.

mntf_ct17mntf_ct18mntf_ct19

Sul successivo calcio d’angolo Rosi di testa sfiora la traversa.

mntf_ct20mntf_ct21

Al 19° sugli sviluppi di un altro calcio d’angolo la palla ribattuta da un difensore è colpita di prima intenzione da Batti che la infila a fil di palo e porta in vantaggio la Clitunno.

mntf_ct22
mntf_ct23mntf_ct24mntf_ct25

Al 24° Capoccia tenta una difficile deviazione acrobatica su un cross in area a pochi metri dalla porta avversaria, la palla si perde alta sulla traversa.

mntf_ct26mntf_ct27

Al 37° il Montefranco pareggia su un infortunio del portiere ospite, Quondam alleggerisce di testa verso il suo portiere in anticipo su Scorsolini, a Spiccia la palla sfugge di mano e la lascia sui piedi dello stesso Scorsolini che senza nessuna difficoltà la deposita in rete.

mntf_ct28mntf_ct29mntf_ct30mntf_ct31

Palla al centro e solo dopo un minuto al 38° Capoccia da oltre venti metri si gira e scaglia un potente fendente, Giampieri, forse tradito da un rimbalzo insidioso della palla non riesce a intercettarla e la Clitunno torna in vantaggio.

mntf_ct32mntf_ct33mntf_ct34mntf_ct35

I padroni di casa si fanno vedere al 40° su calcio di punizione, Spiccia respinge.

mntf_ct37

Allo scadere del quarto minuto di recupero Capoccia si rende autore di una altra azione personale, entra in area e da posizione defilata batte a rete colpendo il palo alla destra di Giampieri.

mntf_ct38mntf_ct39

Partita vinta con merito per la Clitunno che con un convincente secondo tempo ha fugato le amarezze delle ultime due partite casalinghe, su tutti, oltre agli autori delle marcature, la prestazione di un generoso Giuseppe Cavadenti presente in ogni zona del campo.

MONTEFRANCO: Gianpieri; J. Giubilei, Ciani; Nobili (42’st Menculini), F. Giubilei; Toretti, Persichetti, Serafini, Falchi, Falocco (35’st Scorsolini), Rosati. A disp.: Listante, Campili, Sinibaldi. All.: Mauri

CLITUNNO: Spiccia; Baronci, Pimpinicchio; Batti, Appolloni (9’st Conti), Quondam; L. Cavadenti, G, Cavadenti, Candelori (29’st Calamita), Capoccia, Rosi. A disp.: Luciani, Cali, Benedetti, Radici, Calamita, Falcinelli. All.: Canzi

ARBITRO: Gabriele Boni di Foligno. Assistenti: Gabriele Menoconi di Foligno e Alessio Proietti di Terni

RETI: 19’st Batti (C), 38’st Scorsolini (M), 39’st Capoccia (C)
blog comments powered by Disqus