Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CAMPITELLO 1 - CLITUNNO 0

Una sconfitta esterna maturata al 49’, allo scadere del recupero del secondo tempo, complica ulteriormente la classifica della Clitunno sempre più vicina alla zona play-out. L’incontro nel primo tempo mostra una netta supremazia dei padroni di casa che sfiorano il vantaggio in un paio di occasioni, la Clitunno si difende e tenta qualche ripartenza purtroppo poco supportata dal reparto offensivo. Nella ripresa il ritmo dei padroni di casa cala e i biancazzurri controllano l’incontro concedendo poco agli avversari, tentano qualche incursione e quando sembrano aver portato a casa un buon punto, vista anche la loro scarsa propensione offensiva, beccano un gol allo scadere del quarto minuto di recupero con un colpo di testa su un calcio d’angolo. Per beffa della sorte l’autore del gol, Petacchiola, aveva compiuto un bruttissimo fallo al 28’ della ripresa su Baronci che lo aveva saltato in velocità sulla fascia, il giocatore del Campitello meritevole del rosso diretto era stato graziato inspiegabilmente dall’arbitro Leonardo Leorsini di Terni che gli aveva affibbiato solo il giallo dando una pessima immagine di giustizia sportiva e delle sue capacità arbitrali, si deve solo alla responsabilità dei giocatori in campo se la partita non è degenerata.

P17_R12_01
Fotocronaca di Evandro Pacifici

Dopo una prima parte di studio i padroni di casa prendono il sopravvento su una Clitunno che gioca forse troppo bassa anche se attenta nella fase difensiva, al 12’ su un cross in area da fondo della fascia destra, Donati calcia di controbatto a rete, la palla finisce di poco sopra la traversa.

P17_R12_04P17_R12_05P17_R12_06P17_R12_07
P17_R12_08

Al 20’ su calcio d’angolo Petacchiola manca di poco il bersaglio.

P17_R12_09P17_R12_10

Al 22’ i padroni di casa si portano in vantaggio, un tiro dalla distanza non viene trattenuto da Spiccia, sulla palla si avventa Donati ma la sua posizione in fuorigioco è segnalata del guardialinee e la rete non convalidata.

P17_R12_11P17_R12_12P17_R12_13P17_R12_14x
P17_R12_15

duello al 32’ tra fuori quota in area della Clitunno, Arcangeli per i biancazzurri riesce ad anticipare in extremis una pericolosa incursione di De Souza.

P17_R12_16P17_R12_17P17_R12_18

Al 41’ si fa vedere la Clitunno, una pericolosa ripartenza di Candelori è fermata da un intervento poco ortodosso dei difensori di casa, l’arbitro lascia correre.

P17_R12_19P17_R12_20P17_R12_21

Passa poco più di un minuto e e Donati si rende di nuovo pericoloso con una deviazione ravvicinata di testa, Spiccia in uscita riesce a respingere di piede e salva il risultato.

P17_R12_22P17_R12_23P17_R12_24

Risponde subito la Clitunno al 43’ con una bella incursione sulla fascia destra di Baronci, l’esterno biancazzurro crossa al centro per Calamita che batte a rete ma non centra la porta.

P17_R12_25P17_R12_26P17_R12_27

La prima frazione di gioco termina in parità nonostante la supremazia dei padroni di casa, la ripresa vede i padroni di casa meno brillanti e una Clitunno più pimpante soprattutto sulla fascia destra dove Baronci spesso fa valere la sua velocità e tecnica.

Al 28’ Baronci partendo dalla fascia destra salta quattro avversari e si porta in area dove viene anticipato prima di poter concludere a rete, avrebbe probabilmente dovuto passare prima la palla ai suoi compagni che ne avevano accompagnato l’azione.

P17_R12_30P17_R12_31P17_R12_32

Al 29’ una nuova bella triangolazione lancia Baronci sulla fascia, superati due avversari viene falciato con un durissimo intervento a forbice sulle gambe da Petacchiola un fallo violento e intimidatorio da rosso diretto ma l’arbitro lo grazia affibbiandogli il giallo in barba alla giustizia sportiva e al suo ruolo di giudice in campo.

P17_R12_02

Al 42’ ci prova Cavadenti per la Clitunno, il suo tiro potente ma centrale è controllato da Scorteccia.

P17_R12_33P17_R12_34P17_R12_35

Al 49’ nell’ultimo minuto di recupero la partita sembra terminata ormai in parità ma mai dire mai e sull’ultimo calcio d’angolo Petacchiola viene premiato anche dalla sorte e proprio lui che doveva essere espulso, di testa sigla il gol della vittoria per i Campitello.

P17_R12_36P17_R12_37P17_R12_38

P17_R12_39

Una vittoria importante che tira fuori dalla zona calda i padroni di casa e invischia nella zona dei play-out la Clitunno.



blog comments powered by Disqus