Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 1 - MONTEFRANCO 1

A volte sembra che nel calcio sia impossibile battere la sfortuna ma oggi la Clitunno almeno è riuscita a pareggiarci. I biancazzurri pur non brillando fanno la partita, non sono particolarmente incisivi in attacco e si rendono pericolosi soprattutto su corner e punizioni in area con dei colpi di testa. Gli ospiti si difendono e creano pochi pericoli ai padroni di casa poi al 31’ della ripresa su un banale retro-passaggio al portiere, l’estremo difensore della Clitunno scivola su un campo reso insidioso dalle piogge e non riesce ad intercettare la palla così gli ospiti si portano in vantaggio su autogol. La Clitunno reagisce ma la porta avversaria sembra essere stregata, ci riuscirà solo al 46’ Calamita, rientrato in campo nella ripresa dopo un recente infortunio, a pareggiare i conti con la sorte. Buone notizie dalla Juniores reduce da una decisiva vittoria per 2 a 0 sul campo della Nestor che fa ben sperare per il proseguo del suo campionato.

P17_R5_48
Fotocronaca di Evandro Pacifici

La partita inizia con un minuto di raccoglimento dedicato sia in ricordo del CT Vicini quanto al compianto presidente della Clitunno degli anno ’80 Elvio Fantini scomparso ieri dopo lunga malattia e i campellini ne onorano la memoria giocando con il lutto al braccio.

P17_R5_02

La Clitunno oggi recupera due pedine importanti in difesa Baronci e Trabalza ma deve rinunciare inizialmente a Calamita e a Candelori i suoi due attaccanti di maggior peso per acciacchi fisici.

Al 5’ su una mischia in area Rossi dopo vari rimpalli impegna Listante che para.

P17_R5_03P17_R5_04P17_R5_05P17_R5_06P17_R5_07P17_R5_08P17_R5_09

Al 19’ bel colpo di testa su corner di Celesti ma la palla si alza sopra la traversa.

P17_R5_10P17_R5_11

Ci riprova al 34’, sempre su calcio d’angolo,Trabalza, la palla con una traiettoria a palombella sembra infilarsi in rete ma lambisce il palo alla destra di Listanti e si perde sul fondo.

P17_R5_14P17_R5_15P17_R5_16P17_R5_17
P17_R5_18

Poco dopo al 40’ ci prova, su punizione in area, con un perfetto stacco di testa Rosi, il portiere ospite se la cava con un diffide intervento in due tempi.

P17_R5_19P17_R5_20P17_R5_21P17_R5_22P17_R5_23P17_R5_24


Passa non più di un minuto quando Capoccia dalla fascia destra entra in area e da posizione defilata impegna in una difficile deviazione Listante.

P17_R5_25P17_R5_26P17_R5_27

Allo scadere della prima frazione di gioco occasionassima per gli ospiti, Trabalza alleggerisce verso Spiccia ma la palla colpisce Cuna che inconsapevolmente ne attraversa la traiettoria, il rimpallo rimette in gioco il centravanti avversario Falchi e taglia fuori Spiccia, l’attaccante avversario si allunga troppo la palla nel controllo e permette a Spiccia di recuperare la sua posizione tra i pali e di pararne abilmente la conclusione, pericolo sventato.

P17_R5_28P17_R5_29P17_R5_30P17_R5_31

La ripresa inizia subito con un tentativo a firma di De Rosa, il suo tiro sorvola di poco la traversa.

P17_R5_32P17_R5_33

Al 5’ su corner Conti batte a rete, Listante respinge di piede.

P17_R5_35

Al 12’ Il Montefranco risponde con una pericolosa conclusione di Martini che sfiora l’incrocio dei pali.

P17_R5_35P17_R5_36P17_R5_37

Al 30’ il patatrak, la dea sfortuna entra in campo e si cala nelle vesti del giocatore più rappresentativo della Clitunno il capitano Giuseppe Cavadenti, anche oggi impegnato a tutto campo nel recuperare palle e a rilanciare azioni, gli fa effettuare un facile retro-passaggio al proprio portiere; Spiccia di poco fuori traiettoria cerca di recuperare la posizione migliore per ricevere il passaggio ma scivola nel tentativo e così la palla lentamente gli passa davanti e finisce in rete inseguita inutilmente sia dagli avversari che dai suoi compagni lasciando a Giuseppe l’onore e l’onere del gol.

P17_R5_38P17_R5_39

La Clitunno non si arrende e cerca a tutti i costi il pareggio, al 41’ Celesti su corner supera con un tiro di testa a pallonetto Listante ma anche questa volta la palla sorvola di un nulla la traversa.

P17_R5_42
P17_R5_43P17_R5_44

Al 46’ la dea bendata cambia campo, Locci dal fondo della fascia sinistra fai partire un preciso assist per Calamita, il bomber ritrovato non sbaglia con il suo colpo preferito, quello di testa e infila Listante, pareggio più che meritato.

P17_R5_45P17_R5_46P17_R5_47P17_R5_48P17_R5_49

Nell’ultimo minuto di recupero su punizione un ultimo brivido percorre i padroni di casa su punizione assegnata agli ospiti da posizione invitante, Spiccia risponde alla grande, vola e respinge.

P17_R5_50P17_R5_51


CLITUNNO: Spiccia; Baronci (35’st Candelori), Cuna; De Rosa, Trabalza, Rosi; Rossi (19’st Locci), G. Cavadenti, Celesti, Capoccia (19’st Calamita), Conti. A disp.: Bonincontro, Appolloni, Antonini, Arcangeli. All.: Mattia Canzi

MONTEFRANCO: Listante; J. Giubilei, Tarani; Djaouara, F. Giubilei, Toretti; Menculini (26’st Scorsolini), Martini, Falchi, Tavoloni (47’st F. Sinibaldi), Pancrazi (38’st Palombi). A disp.: Bernardini, G. Sinibaldi. All.: Lucio Mauri

ARBITRO: Mario Nika di Terni. Assistenti: Antonio Servillo e Luca Poggi di Terni

RETI: 31’st G. Cavadenti (aut), 46’st Calamita

NOTE – Ammoniti: J. Giubilei, Toretti, Falchi
blog comments powered by Disqus