Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 3 - VIS FOLIGNO 0

La Clitunno torna alla vittoria tra le mura amiche superando abbastanza agevolmente la formazione ospite che ha subito per quasi tutto l'incontro l'iniziativa dei padroni di casa privi del loro bomber Gjinai in non perfette condizioni fisiche. I biancazzurri partono forte e mettono subito in suggestione gli avversari già al 4' con una pericolosa deviazione di testa di Conti, si portano in vantaggio al 33' su un calcio di punizione di Rosi battuto per l'atterramento dello stesso Conti che si era involato verso la rete, il tiro di Rosi pur dalla distanza è molto insidioso e sorprende Agostini. La Clitunno raddoppia al 4' del secondo tempo con Conti abile nel deviare a rete un perfetto assist di Kerjiota. Il raddoppio e l'espulsione di un avversario fanno calare d'intensità il gioco dei biancazzurri e la Vis rialza la testa e prova ad accorciare le distanze ma trova Cimarelli in grande giornata bravo a respingere due pericolose conclusioni di S. Fedeli. La Clitunno si risveglia e al 40' chiude l'incontro grazie ad una bella azione personale del fuori-quota Scarabottini che dal fondo dopo aver superato due difensori avversari serve un preciso assist a centro area per l'accorrente Calamita bravo nel concludere a rete.
Il Massa Martana anche oggi in vittoria non perde un colpo ma la Clitunno resta sempre li a tre punti e non molla.

P19_R8_20
fotocronaca di Evandro Pacifici

Al 4' Conti con una deviazione di testa sfiora il palo alla destra di Agostini.

P19_R8_01
P19_R8_02

La Clitunno dopo aver tenuto in pugno l'incontro passa in vantaggio al 33' grazie ad un calcio di punizione dalla fascia sinistra battuto da Rosi in seguito all'atterramento di Conti diretto pericolosamente in area. La palla, molto insidiosa, rimbalza tra i piedi di vari giocatori sulla traiettoria e sorprende il portiere ospite infilandosi in rete.

P19_R8_04
P19_R8_05
P19_R8_06P19_R8_07
P19_R8_08

I campellini non si accontentano e continuano a premere, al 36' gli ospiti rimangono in dieci per l'espulsione di L. Agostini, la prima frazione di gioco termina su questo risultato. Nella ripresa sono sempre i padroni di casa a fare la partita e al 2' di gioco si registra una pericolosa azione di Kerjota il cui tiro termina di poco sopra la traversa.

P19_R8_10
P19_R8_11
P19_R8_12

Al 4' Kerjota dalla fascia sinistra in velocità crossa con efficacia in area dove Conti si fa trovare puntuale all'appuntamento e con una conclusione mirabile batte al volo, la palla scheggia la traversa per poi finire in rete alle spalle dell'incolpevole R. Agostini.

P19_R8_13
P19_R8_14
P19_R8_15
P19_R8_16
P19_R8_17
P19_R8_18
P19_R8_19
P19_R8_20

Poco dopo su un calcio di punizione in area Bucciarelli di testa impensierisce il portiere avversario.

P19_R8_22
P19_R8_23
P19_R8_24

Al 7' Kerjota potrebbe chiudere l'incontro ma il suo tiro a tu per tu con il portiere vede R. Agostini bravo a deviare la palla con il ginocchio.

P19_R8_25
P19_R8_26

A questo punto la Clitunno cala la sua pressione a la Vis nonostante l'inferiorità numerica si rende pericolosa ma trova un impeccabile Cimarelli a contrastare due pericolose conclusioni di Simone Fedeli. La prima su punizione battuta dalla distanza all'11' è deviata in angolo,

P19_R8_27
P19_R8_28

la seconda tre minuti dopo calciata dall'area di rigore è mandata sopra la traversa.

P19_R8_29
P19_R8_30

Il mister Giusti visto il pericoloso calo di concentrazione dei suoi giocatori e si fa sentire dalla panchina e procedendo anche con delle sostituzioni rimette in moto la sua formazione, al 24' la Clitunno si fa rivedere con un pericoloso colpo di testa di Rosi radente al palo alla destra di R. Agostini.

P19_R8_31
P19_R8_32
P19_R8_33
P19_R8_34

Risponde al 32' la Vis sempre con un colpo di testa di di poco fuori.

P19_R8_36
P19_R8_37

Al 40' Scarabottini da poco entrato propizia il terzo gol dei padroni di casa. Il giovane fuori-quota si rende artefice di una ottima progressione sulla fascia sinistra, guadagna il fondo, saltati due avversari si dirige verso la porta, visto sopraggiungere sul centro area il suo compagno Calamita lo serve con un preciso assist, l'attaccante biancazzurro non si lascia sfuggire l'occasione e trova il giusto tiro per infilare la porta di precisione e chiude l'incontro.

P19_R8_40
P19_R8_41
P19_R8_42
P19_R8_43
P19_R8_45
P19_R8_46
P19_R8_47
P19_R8_48
P19_R8_49


CLITUNNO (4-3-1-2):
Cimarelli, Lucentini, Campana, Salvucci, Bucciarelli (41’st Cuna), Rosi, Boraschini (21’st Santoni), Paci, Conti (32’st Calamita), Cavadenti (29’st Baldoni), Kerjota (38’st Scarabottini).
A disp.: Mariani, Pinchi, Gjinaj, Scavazza.
All.: Fabrizio Giusti

VIS FOLIGNO (4-4-2): R. Agostini, Lucaj (1’st Azzarelli), Tordoni (9’st Simone Fedeli), Gentili, Ziarelli, Acciarresi, Iacchettini, L. Agostini, Tomassetti (9’st Fabio Fedeli), Poli, Aisa (1’st Amici).
A disp.: Romagnoli, Tazza, Federici, Vinha, Galligari.
All.: Mauro Rossi

ARBITRO: S. Anelli di Terni. Assistenti: L. Brizioli e N. Romoli di Perugia

RETI: 33’pt Rosi, 4’st Conti, 40’st Calamita

NOTE: Espulso 36’pt L. Agostini (V). Ammoniti: Bucciarelli, Tordoni. Angoli: 6-3 (4-1). Recuperi: 2’ e 5’
blog comments powered by Disqus