Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

PIERANTONIO 1 - CLITUNNO 2

Finalmente alla quarta di ritorno si torna alla vittoria in un confronto con una diretta concorrente della zona salvezza. Un successo importante contro una formazione non irresistibile ma che ha comunque lottato, i biancoazzurri sono apparsi più motivati rispetto alla domenìca precedente e ora bisogna concetrarsi sulle prossime sfide tutte importanti per il proseguo del campionato.

pier_cl01
commento di Fabiana Grullini, foto Evandro Pacifici.

Finalmente la Clitunno torna a conquistare i 3 punti tornando vincitrice dalla trasferta di Pierantonio. Subito al 4’ un'interessante opportunità per la Clitunno con Pino, che salta il portiere in uscita ma incrocia troppo il tiro poi ribattuto in extremis dal difensore sulla linea.

pier_cl02pier_cl03pier_cl06pier_cl07pier_cl09pier_cl10pier_cl11pier_cl12pier_cl13pier_cl14

Dopo appena 6 minuti ad aprire le danze è il Pierantonio: punizione dalla trequarti che arriva in mezzo all'area e Kallaaveja pronto a infilare di testa in rete.

pier_cl15pier_cl16pier_cl17

La Clitunno non ci sta e a sistemare la situazione ci pensa Simone Antonini che realizza il gol dell' 1-1 al 10' con una bella punizione dal limite dell'area.

pier_cl19pier_cl20pier_cl21
pI_cl1pI_cl2

Al 17’ si rivede il Pierantonio con una pericolosa conlusione sventata da un efficace intervento del portiere campellino.

pier_cl26

Al 34’ su corner il difensore centrale Galli della Clitunno viene platealmente placcato e atterrato in area, l’arbitro da buona posizione fischia il fallo a favore del difensore di casa.

pier_cl28pier_cl29pier_cl30pier_cl31

Il primo tempo si chiude sull' 1-1 dopo un altro contestato episodio in cui il guardalinee concede un calcio di rigore a favore della Clitunno ma l'arbitro non ne ravvede i limiti e non da il penalty invertendo nuovamente la punizione.
Il rigore arriverà al terzo tentativo al 12’ della ripresa quando Pino subisce fallo in area. Stavolta il penalty viene convalidato e sul dischetto va lo stesso Leonardo Pino che manda alle spalle di Rosignoli e porta i suoi sul 2-1.

pier_cl32pier_cl33

Ci sarebbe l'opportunità per il terzo gol con una bella azione di Antonini che nel tirare colpisce proprio Rosignoli.

pier_cl35pier_cl36pier_cl37pier_cl38

3 punti che sono aria pura per la Clitunno che, pur rimanendo nella zona calda della classifica si porta a quota 20, si avvicina alle dirette concorrenti e lascia al Pierantonio l'ultima posizione. Domenica al Conte Ròvero arriverà il Todi a quota 18 punti: Uno scontro diretto per testare la maturità della squadra.

PIERANTONIO: Rosignoli, Emidi, Mariani, Romanelli, Bistoni, Falaschetti, Kallaaveja, Baloci, Cerbella, Leba, Berradi. A disp.: Montanucci, Nivokazi B., Massetti, Alunno. All.: Pannacci

CLITUNNO: Proietti, Appolloni, Campana, Finauro, Galli, Quondam, De Rosa, Trollini, Antonini, Cavadenti (Rossi), Pino (Capoccia). A disp.: Felici, Santini, Mearini, Tulli, Fortunati. All.: Proietti

ARBITRO: Marco Tedesco di Pisa

RETI: 6' pt Kallaaveja (P), 10' pt Antonini (C), 12' st Pino rig.
blog comments powered by Disqus