Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 2 - SAN LUCA 2

La sindrome del pareggio sembra aver colpito inesorabilmente la formazione biancazzurra tanto che anche oggi pur in vantaggio per due volte non riesce a chiudere l’incontro e subisce il ritorno degli ospiti abili nello sfruttare le poche occasioni create. La formazione di casa sopratutto nel primo tempo produce un buon numero di giocate offensive ma non riesce a concretizzarle anche per merito della bravura del portiere ospite, poi, allo scadere della prima frazione di gioco, un grossolano errore difensivo offre su un piatto d’argento il pareggio al San Luca. All’inizio della ripresa la Clitunno è sempre alla ricerca del gol che al 21’ arriva su un colpo di testa di Calamita; passati in vantaggio la loro pressione offensiva si spegne e gli ospiti riagguantano il risultato su una punizione battuta dalla distanza dove il giovane portiere fuori quota non arriva. Il caldo affievolisce le energie e i tentativi dei padroni di casa mentre gli ospiti abili a difendersi con ordine sfiorano il colpaccio con pericoloso contropiede a pochi minuti dalla fine dell’incontro. Oggi la Clitunno pur realizzando due gol (su colpi di testa) appare ancora troppo farraginosa in fase di costruzione e poco concentrata nella fase difensiva dove spesso regala facili conclusioni agli avversari. Velocizzare il gioco, mostrare maggiore cinismo sotto-porta e curare la fase difensiva saranno indispensabili per risalire la china.

1c18x2
Fotocronaca di Evandro Pacifici

La prima occasione degna di nota si registra al 7’ quando Capoccia, per la Clitunno, da posizione centrale sul limite area batte a rete, Micanti risponde e devia in angolo.

1c18_3a_011c18_3a_021c18_3a_03

Al 10’ i padroni di casa si portano in vantaggio su calcio d’angolo con un imperioso stacco di testa di Bucciarelli che vola altissimo.

1c18_3a_041c18_3a_051c18_3a_06

Al 24’ da poco fuori area, scocca un pericoloso tiro dove Micanti si supera deviando in angolo.

1c18_3a_071c18_3a_081c18_3a_091c18_3a_10

Stessa sorte tocca al 33 il tiro di testa di Calamita, Micanti lo manda sul fondo deviandolo con un intervento decisivo.

1c18_3a_121c18_3a_141c18_3a_15
1c18_3a_16

Al 45’ un patatrac difensivo biancazzurro offre un inaspettato assist sui piedi di Forieri, l’attaccante ospite da poco fuori area scocca un preciso tiro a fil di palo dove Faraci non può arrivare e pareggia i conti per il San Luca.

1c18_3a_171c18_3a_18

La ripresa vede sempre la Clitunno a caccia del gol che arriva la 21’ quando Calamita di testa ribadisce in gol una deviazione di Candelori su assist di Baronci.

1c18_3a_191c18_3a_201c18_3a_211c18_3a_22

Al 30’ Lorenzo Cavadenti stretto tra due avversari perde una palla a centrocampo e per recuperarla commette fallo, la distanza dalla porta è notevole ma Paris non demorde e il suo tiro con una parabola perfetta sorprende il giovane portiere di casa Faraci pareggiando di nuovo i conti.

1c18_3a_23
1c18_3a_24

La Clitunno accusa il colpo, sembra non avere più nelle gambe e soprattutto nella testa la forza per reagire tanto che al 34’ rischia la capitolazione su un contropiede degli ospiti, questa volta Faraci è bravo e respinge in uscita la conclusione ravvicinata di Paris salvando il risultato, per i padroni di casa la sconfitta sarebbe stata una beffa mentre per gli ospiti il pareggio è comunque un buon risultato.

1c18_3a_251c18_3a_26



CLITUNNO – S. LUCA 2-2 (1-1) – angoli 8-2 (4-0) – recuperi: 2’ e 6’

CLITUNNO: Faraci; M. Rossi (47’st Filippo Cavadenti), Campana; L. Cavadenti, Bucciarelli, Rosi; De Rosa (17’st Baronci), G. Cavadenti, Calamita, Candelori (37’st Conti), Capoccia. A disp.: Bonincontro, F. Proietti, G. Proietti, Pacilio, Arcangeli, Benedetti. All.: Fabrizio Giusti

S. LUCA: Micanti; Boraschini, Pellegrini (30’st Metelli – 42’st Serino); Pascucci, Montefalchesi, Camilli; Serangeli, Eleuteri, Paris, Forieri, Bisogni (16’st Battistini). A disp.: Petroni, Moscato, Romagnoli, Iachettini. All.: Roberto Rossi

ARBITRO: Andrea Castrica di Terni

RETI: 10’pt Bucciarelli, 45’pt Forieri, 21’st Calamita, 30’st Paris

NOTE – Ammonito F. Cavadenti
blog comments powered by Disqus