Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO JUNIORES 3 - OLIMPYA THYRUS 3

Secondo pareggio casalingo per i giovani della Clitunno, partita divertente con molti gol. Per i padroni di casa qualche distrazione di troppo nella fase difensiva ha vanificato il vantaggio di due gol accumulato nel primo tempo. Alla ripresa gli ospiti con una prestazione più ordinata tatticamente e convincente anche sotto l’aspetto fisico recuperano lo svantaggio portandosi sul 2 a 2, a questo punto i biancazzurri, colti nell’orgoglio, reagiscono e si portano nuovamente in vantaggio ma i ternani non demordono e a pochi minuti della fine realizzano il gol del meritato pareggio. Per i locali una prestazione tra luci ed ombre con qualche errore di troppo in fase difensiva e un centrocampo che nel secondo tempo non è più riuscito a organizzare un gioco efficace.

clitunno j2017
Fotocronaca di Evandro Pacifici

Per gran parte del primo tempo sono gli ospiti a mostrare una migliore organizzazione di gioco poi i giovani della Clitunno nella fase finale riescono a costruire qualche buona azione manovrata e si portano in vantaggio al 40’ con una bella realizzazione di Rossi,

J17A3_02J17A3_03J17A3_04

i ternani accusano il colpo e solo due minuti dopo subiscono il raddoppio su una conclusione di D’Angelo.

J17A3_06J17A3_07

Nella ripresa gli ospiti entrano in campo molto determinati mentre i biancazzurri forse ormai paghi del risultato allentano la concentrazione, i ternani accorciano le distanze subito al 4’ con Busci che insacca di prima con una bella realizzazione al volo su cross.

J17A3_08J17A3_09J17A3_10

Subito il gol la Clitunno scricchiola mentre gli ospiti spingono alla ricerca del pareggio che arriva al 14’ su azione di Brbaccia abile nello sfruttare una dormita difensiva degli avversari.

J17A3_11J17A3_12

Colti sull’orgoglio i giovani della Clitunno reagiscono e si riportano di nuovo in vantaggio con una bella azione di Mariani al 15’.

J17A3_13


L’ultima mezzora vede gli ospiti concentrati alla ricerca del pareggio e i locali che soffrono l’iniziativa degli avversari, i ternani coronano il loro sforzo pareggiando allo scadere dell’incontro con un tiro beffardo a pallonetto di Agrò che chiude l’incontro.

J17A3_18


Clitunno (3-5-1-1): Spuntarelli; D’Angelo, Striano, Pacilio; Licante, Serangeli, Morosini (1’st Antonini), Mariani (39’st Tinivelli), Anastasi (1’st Ranucci); Rossi (42’st Petroni); Arcangeli (12’st Mirabello). A disposizione: Napoli, Giacomelli. Allenatore: Morichi.

Olympia Thyrus (4-2-3-1): Astolfi; Santiago (18’st Friggi), Bartolini, Fiorucci (1’st Vincenti), Dalle Cort; Barbarossa, Corvi; Fialdini (1’st Bushi), Sgrignani (16’st Cafaro), Barbaccia; Sugoni N. (22’st AgròWinking. A disposizione: Perello, Paris. Allenatore: Sugoni M.

Arbitro: Taras Lukan della Sezione di Foligno.

Marcatori: 40’pt Rossi (C); 42’pt D’Angelo (C); 4’st Bushi (O); 14’st Barbaccia (O); 15’st Mariani (C); 44’st Agrò (O).

blog comments powered by Disqus