Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

GUARDEA 3 - CLITUNNO 3

Un pareggio in casa della capolista potrebbe sembrare un ottimo risultato ma sicuramente a fine partita sono stati due punti buttati al vento per la Clitunno che dopo aver condotto per la gran parte l’incontro no è mai riuscita a controllarne il risultato. Certo anche la sfortuna ha influito, Gjinai si è infortunato al 36’ dopo aver segnato il primo gol al 19’ e sfiorato la marcatura in altre occasioni. Il Guardea pareggia su un contropiede del veloce Santolamazza al 38’ grazie ad una palla persa ingenuamente in attacco da Campana con la Clitunno sbilanciata in avanti. Bucciarelli dopo aver propiziato il 2° gol realizzato da Conti al 40’ dopo solo due minuti di gioco nel secondo tempo, sigla di testa, una delle più classiche autoreti riportando in parità gli avversari. La Clitunno si riporta in vantaggio al 22’ con Salvucci che trasforma un calcio di rigore concesso per fallo di mano in area, ma non basta e su un altro patatrac difensivo dei campellini i padroni di casa trovano il pareggio definitivo al 40’ con Dominici. Sicuramente una partita ricca di episodi con il portiere di casa in mostra per le numerose parate decisive effettuate dove la Clitunno pur giocando alla grande ha pagato pegno su alcune incertezze difensive ben sfruttate dagli avversari che così sono riusciti a contenere i danni.

PR21_A11 - 23
fotocronaca di Evandro Pacifici

La Clitunno prende subito in mano la partita e crea numerose occasioni sventate dall'abile portiere di casa Barbarella, al 2' ci prova subito Gjinaj

PR21_A11 - 1PR21_A11 - 2

AL 9' altro intervento decisivo

PR21_A11 - 3PR21_A11 - 4

AL 14' Gjinaj ci riprova ma Barbarella risponde alla grande deviando sopra la traversa.

PR21_A11 - 5
PR21_A11 - 6

Al 19' Gjinaj servito in verticale da Lucentini supera il suo marcatore e infila il portiere in uscita portando in vantaggio la Clitunno.

PR21_A11 - 8PR21_A11 - 9
PR21_A11 - 10

Bisogna attendere il 24' per registrare il primo intervento decisivo di Roani su un colpo di testa di Thiam che devia a due passi dalla porta un calcio di punizione in area.

PR21_A11 - 11
PR21_A11 - 12

Al 36' altra azione travolgente sulla fascia sinistra di Gjinaj, giunto sul limite dell'area piccola scocca un potente tiro che Barbarella in uscita respinge in fallo laterale e nega il raddoppio all'attaccante avversario, purtroppo per la Clitunno Gjinaj rimane a terra dolorante per un infortunio muscolare che lo costringerà ad abbandonare il campo privando così la formazione ospite della sua punta di diamante.

PR21_A11 - 13

Sulla successiva rimessa laterale, con una Clitunno troppo sbilanciata in avanti e con un uomo in meno, Campana ricevuta la palla la perde banalmente sull'intervento di Santolamazza che velocissimo parte in contropiede, inutilmente inseguito si porta a tu per tu con Roani e lo batte inesorabilmente con un potente tiro vicino all'incrocio dei pali al 38'.

PR21_A11 - 14
PR21_A11 - 15
PR21_A11 - 16

Ma la Clitunno non molla e solo due minuti dopo si riporta di nuovo in vantaggio con Conti servito in area da una deviazione di testa di Bucciarelli su rimessa lunga da fallo laterale di Bonacci.

PR21_A11 - 17
PR21_A11 - 18
PR21_A11 - 19
PR21_A11 - 20

Gli ospiti incassano il colpo e subito dopo rischiano di capitolare nuovamente su una pericolosa incursione di Scarabottini entrato in sostituzione di Gjinaj ma il loro portiere ci mette anche questa volta una pezza e respinge.

PR21_A11 - 21
PR21_A11 - 22

Il primo tempo termina con la Clitunno in vantaggio per 2 a 1, un vantaggio probabilmente troppo esiguo per le occasioni create.

La ripresa parte subito con una punizione dal limite dell'area del tutto inventata dall'arbitro a favore dei padroni di casa, sugli sviluppi la palla ribattuta viene crossata nuovamente in area, non sembra particolarmente insidiosa ma forse per una incomprensione con Roani, Bucciarelli interviene di testa e la spedisce in fondo alla rete lasciando esterrefatti anche gli avversari che senza troppe fatiche pareggiano nuovamente i conti al 2'.

PR21_A11 - 23

La Clitunno continua a perdere i pezzi, il mister Giusti si vede costretto a sostituire anche Campana per problemi fisici e poi anche De Rosa che già ammonito poteva rischiare di essere espulso. A questo punto la partita si fa più combattuta con i padroni di casa che si rendono più incisivi, ma al 21' su una bella azione di rimessa imbastita da Michele Rossi

PR21_A11 - 24

la palla giunge sui piedi di Scarabottini in area che batte a rete, la palla deviata dalle mani da un difensore avversario viene comunque parata dal portiere.

PR21_A11 - 25
PR21_A11 - 26
PR21_A11 - 28

L'arbitro concede il calcio di rigore che Salvucci trasforma spiazzando Barbarella al 22'.

PR21_A11 - 30
PR21_A11 - 31
PR21_A11 - 32

I padroni di casa si gettano all'attacco e la difesa della Clitunno alquanto rabberciata riesce a contenere con qualche affanno gli attacchi, al 31' un insidioso tiro viene parato da Roani.

PR21_A11 - 33
PR21_A11 - 34
PR21_A11 - 35

Al 44' la difesa della Clitunno perde malamente una palla sulla fascia destra degli avversari che crossano in area, si accende una mischia, Roani interviene due volte ma non riesce a bloccare la palla e nel caos che si crea Dominici è il più lesto di tutti ad indirizzarla in rete. Tanto è stato il trambusto in area e la confusione che non sono riuscito a scattare neppure una foto durante il batti e ribatti che ha portato al pareggio i padroni di casa. Vani gli ultimi minuti di recupero il risultato non cambierà più.

GUARDEA: Barbabella; Schiaroli (12’st Bartolomei), Santori (7’st Saccomanni); Thiam, Avola, Marchini; Dominici, Bonaccorsi (10’st M. Giusti), Vittori (28’st Santi), Materazzo, Santolamazza. A disp.: Cupido, Shabani, Regoli, Aquili, Talamoni. All.: Filippo Avola

CLITUNNO: Roani; Lucentini, Campana (22’st Bastioli); Salvucci, Bucciarelli, Bonacci; Gjinaj (40’pt Scarabottini), De Rosa (Davide Sabatini), Conti (35’st Sergio Rossi), Michele Rossi, Boraschini. A disp.: Mariani, Michele Sabatini, Leonardo Giusti, Romeo. All.: Fabrizio Giusti

ARBITRO: Simone Pannacci di Perugia. Assistenti: Matteo Salari di Perugia e Simone Servili di Terni

RETI: 19’pt Gjinaj (C), 38’pt Santolamazza (G), 40’pt Conti (C), 2’st autorete Bucciarelli (G), 22’st (rig) Salvucci (C), 44’st Dominici (G)

NOTE – Ammoniti: Schioaroli, Bonaccorsi, Salvucci, Boraschini, Lucentini, De Rosa.


blog comments powered by Disqus