Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

JULIA SPELLO TORRE 2 - CLITUNNO 2

Incontro ricco di emozioni terminato con un pareggio che alla fine soddisfa entrambe le formazioni. La Clitunno nonostante le pesanti assenze di Gjinai, Rosi, Paci, Cuna e Salvucci per infortunio gioca una buona partita, mantiene il dominio del campo ma commette qualche errore difensivo di troppo che potrebbe anche pregiudicargli il risultato. I padroni di casa hanno giocato spesso in rimessa e sfruttando le indecisioni difensive della Clitunno potevano addirittura portarsi a casa il bottino completo, ma sarebbe stato troppo visto l’andamento della partita e un arbitraggio troppo permissivo che in un una situazione di mischia in area dei padroni di casa ha sorvolato su ben due interventi consecutivi, a danno degli attaccanti biancazzurri, passibili da calcio di rigore.

PR21_A3_ - 7
fotocronaca di Evandro Pacifici

Al 7' si fa vedere la Clitunno con Conti, il tiro non centra il bersaglio.

PR21_A3_ - 1

Bisogna attendere il 34' per vedere la prima vera occasione da gol quando per la Clitunno Scarabottini si rende autore di una bella incursione in area, superata in velocità la linea difensiva avversaria si trova a tu per tu con Stoppini che in uscita è bravo a chiudergli il tiro e respinge.

PR21_A3_ - 2
PR21_A3_ - 4
PR21_A3_ - 6

Passano solo due minuti e Scarabottini ci riprova, questa volta con un preciso colpo di testa indirizzato sul lato alla destra del portiere ospite che non ci arriva portando la Clitunno al meritato vantaggio dopo aver lungamente predominato in campo.

PR21_A3_ - 9
PR21_A3_ - 10

Quasi allo scadere del primo tempo di gioco, siamo al 44°, i padroni di casa pareggiano i conti in una delle rare volte che sono riusciti ad imbastire una valida azione offensiva, Angeletti in area controlla la palla si gira rapidamente, salta due avversari e infila Roani sul suo palo.

PR21_A3_ - 13
PR21_A3_ - 14

La prima frazione di gioco non offre altre emozioni degne di nota. La ripresa parte con la Clitunno di nuovo in attacco consapevole che il pareggio gli va stretto, è nuovamente Scarabottini ad impensierire Stoppini con un pericoloso tiro di poco sopra la traversa.

PR21_A3_ - 15

Al 14' si fanno rivedere i padroni di casa con un bel tiro dalla di stanza sempre di Angelelli che impegna Roani in uma deviazione in angolo, tutta l'azione era scaturita da un disimpegno difensivo errato in modo banale.

PR21_A3_ - 16
PR21_A3_ - 17
PR21_A3_ - 18

Sul calcio d'angolo seguente la Julia Spello Torre si porta in vantaggio in modo roccambolesco, è sempre Angeletti a colpire, questa volta di testa, la palla viene parata da Roani che inspiegabilmente si trova oltre la linea di porta e il suo intervento risulta inutile.

PR21_A3_ - 19
PR21_A3_ - 20
PR21_A3_ - 21
PR21_A3_ - 22

La Clitunno cerca subito di riagguantare il risultato e al 21' Conti entrato in area incrocia un pericoloso tiro, Stoppini è bravo a deviarne la traiettoria evitando il gol.

PR21_A3_ - 23
PR21_A3_ - 24
PR21_A3_ - 25

La Clitunno continua a macinare gioco alla ricerca del pareggio ma al 21' su in altro sbagliato disimpegno difensivo offre su un piatto d'argento alla formazione di casa la possibilità di chiudere la partita, il solito Angeletti da solo davanti a Roani in uscita spara sul portiere che respinge, poi la palla giunge sui piedi di Biviglia che sbaglia il classico rigore in movimento a porta vuota calciando sul fondo.

PR21_A3_ - 26
PR21_A3_ - 27

Scampato il pericolo la Clitunno si riassesta e si getta alla ricerca del pareggio. Al 40' il neo entrato 2004 Sabatini Davide servito in area da un preciso assist di Bonacci si smarca in area e batte a rete, il gol sembra certo ma con un riflesso istintivo Stoppini miracolosamente riesce a deviare la palla in angolo e salva la situazione.

PR21_A3_ - 29
PR21_A3_ - 30
PR21_A3_ - 31
PR21_A3_ - 32

Sul seguente calcio d'angolo La Clitunno raggiunge il meritato pareggio, Lucaj batte il corner, di testa Bucciarelli anticipa tutti, la palla così deviata assume una traiettoria velenosa dove Stoppini non può arrivare.

PR21_A3_ - 34
PR21_A3_ - 36

Ultimo sussulto della partita al 49' sullo scadere i padroni di casa battono una pericolosa punizione con Biviglia che non centra il bersaglio.

PR21_A3_ - 37

JULIA SPELLO TORRE: Stoppini, Boldrini, Fabbri, Biviglia, Silva, Parlanti, Pallotta (18’st Catalan), Cavanna (28’st Della Vedova), Nuti (39’st Mancini), Mancinelli (38’pt Guarino), Angeletti. All. Mingarelli.

CLITUNNO: Roani, Bastioli (40’st Sabatini M.), Bonacci, Lucaj (44’st Romeo), Bucciarelli, Lucentini, Rossi (28’st Sabatini D.), De Rosa, Conti, Scarabottini (27’st Magnini), Boraschini. All. Giusti

Arbitro: Lorenzo Temperoni di Terni

Reti: 34’pt Scarabottini, 44’pt e 13’st  Angeletti, 40’st Bucciarelli
blog comments powered by Disqus