Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 0 - MONTEFRANCO 3

Settimana da cancellare per i colori della Clitunno, prima la debacle della Juniores che se pur con qualche assenza va in panne in casa del Bastia dove subisce un scottante sconfitta a cui fa seguito, domenica pomeriggio, un’altro risultato negativo questa volta tra le mura amiche con il Montefranco che ne rifila tre ai padroni di casa nel campionato di Promozione.
Quest’ultima sconfitta ha quasi dell’incredibile, pesano sicuramente le assenze di Gjinaj, strappato, e Rossi Michele, fermo per affaticamento muscolare, ma i biancazzurri scesi in campo con alcuni giocatori in non perfette condizioni fisiche, riescono a prendere in mano l’incontro e sfiorano il gol al 43’ su calcio di rigore concesso per l’atterramento di Conti da parte del portiere ospite in uscita. Rosi batte il penalty spiazza Giordani ma la palla sfiora il palo e termina fuori. Si va al riposo in parità con il rammarico di aver si gettato al vento il vantaggio ma con la certezza di aver giocato un buon primo tempo.
Nella ripresa al 4’ minuto di gioco gli ospiti, galvanizzati dallo scampato pericolo, sorprendono la retroguardia avversaria con un veloce contropiede sul filo del fuorigioco, Roani respinge la prima conclusione a rete di Nieddu ma l’attaccante ospite non fallisce e sulla ribattuta porta in vantaggio il Montefranco. Passa solo poco più di un minuto e gli ospiti raddoppiano sempre con Nieddu su un’azione simile ma questa volta un giocatore avversario parte in netto fuorigioco non segnalato dal guardialinee in ritardo sull’azione. La Clitunno accusa il colpo e stenta a riprendersi poi riesce a riorganizzarsi e cerca di accorciare le distanze, il mister Giusti costretto a sostituire Salvucci per infortunio e Campana per problemi fisici, tenta il tutto per tutto aumentando il peso offensivo inserendo Sabatini Davide. I campellini cercano di accorciare le distanze sbilanciandosi in avanti ma la palla non vuole entrare, tanto che in pieno recupero su una caparbia azione De Rosa batte a rete, il suo tiro supera Giordani, la palla colpita la traversa rimbalza in campo e sulla azione di rimessa gli ospiti partono in contropiede e segnano di nuovo al 93’ con Ciommei, Roani nel tentativo di intercettare questa conclusione si infortuna seriamente tanto da dover essere portato dall’ambulanza in ospedale, è la ciliegina sulla torta che mancava per coronare una infausta serata.

PR21_12A - 12
fotocronaca di Evandro Pacifici

Nella prima frazione di gioco nonostante le assenze e alcuni giocatori scesi in campo con problemi fisici è la Clitunno a fare la partita impegnando in più di una occasione il portiere avversario.

Al 34' Boraschini mette al centro un preciso assist per l'accorrente Conti in prossimità dell'area piccola avversaria ma manca la deviazione da posizione molto favorevole.

PR21_12A - 1
PR21_12A - 2PR21_12A - 3

Passano solo due minuti e ci pensa Scarabottini dalla fascia sinistra ad impensierire Giordani che respinge.

PR21_12A - 4

Al 42' l'episodio che avrebbe potuto cambiare il corso dell'incontro, De Rosa serve un perfetto assist a Conti in area, il portiere avversario nel tentativo di anticipare la palla travolge il centravanti biancazzurro, l'arbitro non ha dubbi e concede il rigore,

PR21_12A - 6
PR21_12A - 7

Rosi si incarica della battuta ma angola troppo il tiro e la palla lambisce il palo alla destra del portiere avversario terminando in out.

PR21_12A - 9
PR21_12A - 10

La prima frazione di giuoco termina in parità. Nella ripresa al 4' Bocci con una perfetta verticalizzazione serve Nieddu che sul filo del fuorigioco supera in velocità la linea difensiva della Clitunno, Roani in uscita riesce a deviarne la conclusione ma lo stesso Nieddu è lesto e ribadire in rete la ribattuta del portiere.

PR21_12A - 11
PR21_12A - 12PR21_12A - 13
PR21_12A - 15
PR21_12A - 16

Per i padroni di casa neppure il tempo di centrare la palla che il Montefranco in ripartenza raddoppia al 5' su una azione simile alla precedente ma questa volta Falocco viene servito sulla fascia destra in netto fuorigioco ignorato dalla guardalinee. Il giocatore si porta sul fondo da dove serve un assist al centro per Nieddu che insacca indisturbato in rete.

PR21_12A - 18
PR21_12A - 19
PR21_12A - 20
PR21_12A - 21

Questi primi 5' di gioco del secondo tempo sono fatali alla Clitunno che vede sfuggirgli di mano l'incontro con gli ospiti ora più baldanzosi e sicuri nel loro gioco, mentre i padroni di casa appaiono quasi increduli ed incapaci di organizzare una valida controffensiva, bisognerà attendere i 22' per vedere una loro azione pericolosa dove Rosi di testa sfiora la realizzazione.

PR21_12A - 23

Ma che questa non è una serata fortunata per la Clitunno lo si vede anche dall'uscita al 17' per infortunio muscolare di Salvucci sostituito da Davide Sabatini. Mister Giusti al 30' deve sostituire anche un dolorante Campana e un affaticato Rossi Sergio rispettivamente con Romeo e Lucaj.
Al 44' ci riprova Rosi con u calcio di punizione che non sorprese Giordani.

PR21_12A - 31

Al 48' un indomito De Rosa porta avanti caparbiamente una palla e la tira in porta con una parabola che scavalca il portiere avversario ma si infrange sulla traversa e rimbalza in campo,

PR21_12A - 32
PR21_12A - 33
PR21_12A - 35

la palla ripresa dagli avversari viene di nuovo servita verso il loro reparto offensivo che non sbaglia realizzando il terzo gol con che sa tanto di beffa, ma non basta perché Roani nel tentativo di deviare questo ultimo il tiro dell'incontro si infortuna alla spalla e andrà ad infoltire un già ben nutrito reparto degli indisponibili.

PR21_12A - 36
PR21_12A - 37

CLITUNNO: Roani; Bonacci, Rosi, Bucciarelli, Campana (30’st Romeo); De Rosa, Salvucci (17’st Davide Sabatini), Sergio Rossi (30’st Lucaj); Boraschini, Conti, Scarabottini.
A disp.: Mariani, Bastioli, Michele Sabatini, Leonardo Giusti, Michele Rossi.
All. Fabrizio Giusti


MONTEFRANCO: Giordani; Annesanti, Mancini, Giubilei, Ciani; Fabrizi (28’st Ciommei), Giovannetti, Nobili; Nieddu, Falocco, Bocci (38’st Amici).
A disp.: Checcobelli, Moricciani, Pinna, Toretti, Riommi, Barbaccia, Pancrazi.
All.: Lucio Mauri

ARBITRO: Vanessa Tempesta di Perugia.
Assistenti: Chiara Trotta e Alessandro Colombo di Perugia

RETI: 4’st e 5’st Nieddu, 48’st Ciommei

NOTE – al 43’pt Rosi sbaglia un calcio di rigore sul punteggio di 0-0 – ammoniti: Bucciarelli, Scarabottini, Giordani, Giubilei, Giovannetti

blog comments powered by Disqus