Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 1 - TERNI EST S.S. 0

Dopo il passo falso di domenica scorsa ed una sofferta settimana di allenamento dove altri infortuni hanno reso indisponibili due pedine importanti, Rosi e Gjinaj, la partita di oggi richiedeva un impegno non facile visto anche il livello dell’avversario. Ma i biancazzurri, oggi scesi in campo in completo arancio, ci hanno messo il cuore, hanno sofferto e ci anno fatto gioire, come nel motto che contraddistingue questa formazione.
Alla Clitunno, passata in vantaggio al 7'pt grazie ad un preciso fendente del giovane fuoriquota Cuna, sembrava che la sorte voltasse ancora una volta le spalle quando, poco dopo, è lo stesso giocatore a dover abbandonare il campo per un grave infortunio, ma questa volta il cuore biancazzurro ha battuto più forte e alle pur consistenti iniziative avversarie ha saputo resistere. I due pali colpiti dalla formazione ospite hanno indicato un cambio di rotta e consegnata la vittoria a chi forse non ha giocato meglio ma sicuramente a chi più l’ha meritata per impegno e voglia di riscatto. E’ nell’imprevedibilità il bello del calcio che spesso ti restituisce quello che a volte hai perso per strada.

P21_2A - 6P21_2A - 8
fotocronaca di Evandro Pacifici

Al 2' si fanno subito vedere gli ospiti con una conclusione bloccata a terra da Roani.

P21_2A - 3

Al 7' Cuna raccoglie fori area una respinta della difesa ospite battendo di prima intenzione e trafigge Bracaj.

P21_2A - 5
P21_2A - 6
P21_2A - 7
DSC-00 - 1
P21_2A - 8

L'esultanza del giovane fuori quota 2002 per aver dato il vantaggio alla sua formazione viene purtroppo spenta poco dopo a causa di un serio infortunio che gli fa abbandonare il campo, al suo posto entra Bonacci che si farà valere.

Al 16' Rosati, uno dei migliori della formazione ospite, giunto sul fondo della fascia destra salta due difensori avversari e crossa in area per Tozzi Borsoi ma la traiettoria è troppo alta e l'azione svanisce.

P21_2A - 9l

La Terni est continua a premere e su una azione analoga impegna Roani che blocca a terra il traversone diretto al centravanti avversario.

P21_2A - 10

Al 23' su un rapido contropiede della Clitunno la palla giunge sui piedi di Magnini che infila il portiere ospite in uscita e raddoppia, il guardialinee segnala una sua posizione di fuorigioco e l'arbitro non convalida il gol.

P21_2A - 12
P21_2A - 13
P21_2A - 14

Al 39' la formazione ospite sfiora il pareggio, è sempre Rosati ma questa volta dalla fascia sinistra, a trovare il fondo salta un avversario e rimette al centro un pericoloso cross, Tozzi Borsoi è in leggero ritardo sulla palla, anche Roani non riesce ad intercettarla e attraversa pericolosamente tutto lo specchio della porta finendo tra i piedi dell'accorrente Dianda che batte a porta vuota, il tiro finisce sul palo e la palla torna in campo preda dei difensori campellini. E' il segno che oggi la sorte sta cambiando direzione.

P21_2A - 17P21_2A - 18
P21_2A - 20
P21_2A - 21

Termina così un primo tempo dove ospiti mai domi premono e la Clitunno risponde con rapide ripartente favorite da un assetto difensivo avversario non impeccabile. Certo, la presenza del bomber Gjinaj avrebbe reso più temibili questa azioni di contropiede.

La ripresa non cambia la fisionomia dell'incontro, il mister Giusti si accorge del calo fisico del del suo centrocampo e corre subito ai ripari sostituendo Scarabottii dolorante per un colpo subito con Michele Rossi, Paci e Salvucci in difetto di ossigeno con De Rosa e Sergio Rossi e sostituisce in avanti anche l'ormai esausto Magnini con Boraschini. I nuovi entrati ridanno vigore alla Clitunno che spesso riparte ma non concretizza le sue azioni in contropiede come al 9' su una bella incursione di Salvucci.

P21_2A - 27

Al 13' il non più giovanissimo ma sempre pericoloso per le sue sponde Tozzi Borsoi serve di testa Dianda, in uno dei pochi duelli aerei vinti con Bucciarelli che lo ha quasi sempre anticipato, a due passi dall'area piccola, il giocatore della Terni Est incrocia il tiro, Roani è tagliato fuori, il gol sembra inevitabile, ma oggi non era destino, la palla incoccia la parte interna del palo e come per magia torna tra le mani di un attento Roani che ringrazia il fato, non altrettanto soddisfatto è lo sfortunato Dianda e tutta la tifoseria ospite.

P21_2A - 28
P21_2A - 29
P21_2A - 31
P21_2A - 32
P21_2A - 33
P21_2A - 34
P21_2A - 35

Due minuti dopo Lukaj, artefice di un ottima prestazione, per la Clitunno batte una insidiosa punizione dalla distanza, la palla rimbalza davanti a Bracaj e gli sfugge dalle mani consegnandola sui piedi di Conti che la ribadisce in rete, il guardialinee salva dalla nuova capitolazione la Terni Est valutando in fuorigioco la posizione dell'attaccante campellino.

P21_2A - 36
P21_2A - 37
P21_2A - 38
P21_2A - 39

Al 24'Tozzi Borsoi impegna, non più di tanto Roani, con un colpo di testa.

P21_2A - 40
P21_2A - 41

Al 41' contropiede della Clitunno con Boraschini, la sua conclusione è deviata in angolo dal portiere ospite.

P21_2A - 44
P21_2A - 45

Al 46' è sempre Rosati ad impegnare in un difficile intervento Roani che fa sua la palla in due tempi.

P21_2A - 46x
P21_2A - 46

Risponde al 47' la Clitunno con una bella triangolazione Lucaj serve Salvucci che a sua volta mette la palla sui piedi di Rossi Michele solo davanti al portiere ma al giocatore di casa manca la freddezza di concludere e nel tentativo di controllo della palla questa gli viene recuperata dall'intervento di un difensore.

P21_2A - 47
P21_2A - 48
P21_2A - 49

Allo scadere dell'incontro, il 51' dopo 6 minuti di recupero, Rossi Sergio da poco fuori area impegna Bracaj che respinge il tiro.

P21_2A - 50
P21_2A - 51

La partita termina con qualche screzio di troppo tra le panchine, viene espulso Spiccia e il mister Giusti. Alla fine tre punti importanti per la Clitunno che nonostante le assenze ha lottato e meritato il successo per impegno profuso che ha legittimato anche la buona sorte. La Terni Est si è mostrata una formazione di rilievo, con buone trame di gioco anche se spesso ha mostrato delle difficoltà difensive lasciando ampi spazi alle ripartenze avversarie.

CLITUNNO – TERNI EST SOCCER SCHOOL 1-0 (1-0)

CLITUNNO: Roani; Lucentini, Bucciarelli, Campana, Cuna (13’pt Bonacci); Paci (13’st De Rosa), Salvucci (21’st Sergio Rossi), Scarabottini (6’st Michele Rossi); Lucaj, Conti, Magnini (13’st Boraschini). A disp.: Spiccia, Michele Sabatini, Bastioli, Davide Sabatini. All.: Fabrizio Giusti

TERNI EST S. S.: Bracaj; Rosati, Gentileschi, Cejas, Rosauri (35’st Massarelli); Cossu, Miglietta (22’pt Molinari), Fabbris, Dianda; Tozzi Borsoi, Antonelli. A disp.: Paris, Blasi, Capotosti, Qosaj, Costantini, Moresi, Zomparelli. All.: Marco Laureti

ARBITRO: Vittorio Ricci di Perugia. Assistenti; Pietro Benedetti di Foligno. Umberto Muzi di Terni

RETE: 7’pt

NOTE – espulso al 49’st dalla panchina Spiccia (C) e al termine della gara il tecnico della Clitunno Fabrizio Giusti – Ammoniti: Magnini, Conti, Salvucci, De Rosa (C), Antonelli, Tozzi Borsoi, Molinari, Miglietta (T)
blog comments powered by Disqus