Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 1 - C4 2

Oggi la Clitunno era consapevole di dover affrontare un difficile compito sia per le numerose assenze quanto per il valore degli avversari attuali leader indiscussi della classifica.
I biancazzurri hanno sofferto nel primo quarto d’ora di gioco la pressione degli avversari che possono recriminare una traversa dI Fondi ma la retroguardia campellina regge l’impatto e superato questo momento si riorganizza e risponde alla pari mettendo spesso in difficoltà gli ospiti con rapide incursioni sulle fasce grazie all’abilità e alla velocità dei suoi due fuori quota schierati sull’esterno. La Clitunno, in campo con quattro fori quota, mette alla corda i più titolati maturi della formazione folignate.
La prima frazione di gioco termina con un equilibrato 0 a 0. Il secondo tempo vede subito di nuovo la C4 aggressiva, la retroguardia biancazzurra non sembra ancora scesa in campo e al 1’ capitola subendo un gol propiziato da un preciso assist in area su Cola che indisturbato e di potenza infila l’incolpevole Campana Samuele. Come nel primo tempo quando la traversa aveva dato la sveglia ai padroni di casa anche questa volta il gol riaccende il gioco della Clitunno, al 20’ Sabatini Davide serve una invitante palla a Conti che infila di precisione Pallotta e pareggia. La formazione ospite utilizza molti cambi ma riesce a rendersi realmente pericolosa in una sola occasione sventata da Campana Samuele. La Clitunno sembra gestire efficacemente l’incontro, ormai e quasi certa di aver condotto il pareggio in porto quando alla fine del recupero, al 50’, succede il patatrac e subisce il rigore fatale. Chi ha visto le immagini trasmesse può valutare l’accaduto, il fallo da rigore commesso dal difensore di casa sembrerebbe preceduto da un evidente gioco pericoloso dell’attaccante ospite. Questo non cambia il risultato ma rafforza il giudizio sulla bella prestazione offerta oggi della Clitunno.
Dopo questa partita si va in pausa natalizia e allora un augurio a tutti, vincitori, vinti, tifosi, terne arbitrali e a tutti coloro che si impegnano nel calcio dilettantistico umbro; quest’anno tutti noi appassionati siamo tornati a divertirci, a soffrire e gioire, auguriamoci di poterlo fare ancora nel nuovo anno.

PR21_01R - 36
fotocronaca di Evandro Pacifici

Al 13' gli ospiti sfiorano il vantaggio con Fondi che raccoglie una corta respinta del portiere di casa, Campana Samuele, e batte a colpo sicuro. la palla colpisce la traversa e viene poi allontanata di testa da Bonacci.

PR21_01R - 1
PR21_01R - 2
PR21_01R - 3PR21_01R - 4

Risponde la Clitunno al 15', con una veloce incursione sulla fascia sinistra, Bpraschini, si porta sul fondo, crossa al centro su Conti che a su volta allarga la palla sulla fascia destra dove Romeo calcia a rete ma non centra il bersaglio.

PR21_01R - 7
PR21_01R - 8
PR21_01R - 9

PR21_01R - 10

Al 20', su un' azione analoga di Boraschini ci riprova Conti ma anche io suo tiro si perde di poco oltre la traversa.

PR21_01R - 11
PR21_01R - 12

Rosi su punizione impegna Pallotta in una presa a terra, al 24.

PR21_01R - 13
PR21_01R - 14
PR21_01R - 15

Al 30' su una lunga rimessa laterale Rosi allunga di testa la traiettoria della palla sull'area piccola dove Conti in tuffo tenta una difficile e spettacolare deviazione a rete ma non centra i bersaglio.

PR21_01R - 16
PR21_01R - 17

La prima frazione di gioco termina in parità, dopo il riposo sono nuovamente gli ospiti a partire forte mente i biancazzurri sembrano non tornati in campo, così al 1' minuto di gioco Cavitolo giunto sul limite della fascia sinistra supera il suo avversario e rimette al centro un preciso assist per Cola, quest'ultimo completamente libero in area non si fa pregare due volte e incrocia un potente e preciso tiro dove Campana Samuele non può arrivare portando la C4 in vantaggio.

PR21_01R - 18
PR21_01R - 21
PR21_01R - 22

La Clitunno non ci sta e al 7' Sabatini Davide lavora una buona palla sulla fascia sinistra e serve Conti che si accentra e superato un avversario batte a rete, il tiro preciso e rasoterra sorprende Pallotta e si infila a fil di palo alla sinistra del portiere ospite. Pareggio raggiunto.

PR21_01R - 23
PR21_01R - 24
PR21_01R - 25PR21_01R - 26
PR21_01R - 27

Al 17' brivido in a area campellina su calcio d'angolo Fondi a due passi dal portiere gli devia la palla addosso, Campana d'istinto respinge e poi riesce a bloccare la palla prima che lo stesso giocatore avversario riesca a colpirla di nuovo.

PR21_01R - 28
PR21_01R - 29
PR21_01R - 30
PR21_01R - 31

Al 28' la situazione si ribalta in area della C4, questa volata è Pallotta a metterci una pezza su un calcio d'angolo battuto dai padroni di casa.

PR21_01R - 32
PR21_01R - 33

Al 50' quando ormai i giochi sembravano fatti, allo scadere del recupero, su un lancio in area della Clitunno, Bastioli dopo aver subito un fallo per gioco pericoloso da Fattorini, di cui l'arbitro posizionato lontano non si avvede, atterra il giocatore avversario. Il direttore di gara non ha dubbi e concede il penalty trasformato magistralmente da Cavitolo con un tiro all'incrocio dei pali. Una vittoria insperata per gli ospiti e tanta delusione tra i biancazzurri che non meritavano questa sconfitta, ma questo come dicevo in un'altra occasione allora a loro favorevole e l'imprevedibilità che rende affascinante il gioco del calcio fino all'ultimo secondo di ogni incontro.

CLITUNNO: Samuele Campana; Lucentini, Bucciarelli, Bonacci, Doriano Campana (5’st Michele Rossi); Romeo (37’st Lucaj), Riccardo Rosi, Sergio Rossi; Davide Sabatini (39’st Scarabottini), Conti (46’st Bastioli), Boraschini. A disp.: Sirci, Leonardo Giusti, Carciofi.
All.: Fabrizio Giusti
C4: Pallotta; Santoni (32’pt Ferreira), Casciola, Maratazzi, Kica (44’st Alessandro Rossi); Coresi (34’st Fornetti); Tempesta (19’st Agostini), Fattorini, Cavitolo; Fondi (30’st Battistelli), Kola.
A disp.: Rospetti, Ciccioli, Paffarini, Piantoni. All.: Giacomo Bicerna

ARBITRO: Manuel Palombi di Terni. Assistenti: Manuel Mancini e Matheus Bernardino di Terni.

RETI: 1’st Kola (C4), 7’st Conti (C), 50’st rig. Cavitolo (C4).

NOTE – Ammoniti: Lucentini, Bonacci, Lucaj, Bucciarelli, Santoni, Tempesta, Casciola, Fattorini.






blog comments powered by Disqus