Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

ROMEO MENTI 2 - CLITUNNO 6

Su perfetto campo sintetico di Allerona la grinta dei padroni di casa è stata nettamente surclassata dalla migliore qualità tecnica espressa della Clitunno. Dopo un inizio equilibrato passa in vantaggio La Romeo Menti al 30’ su una mischia in area con Cochi. La Clitunno reagisce subito e pareggia al 33’ con Boraschini servito in area da Gjinai che subito dopo al 35’ si procura un calcio di rigore trasformato da Rosi. Si va al riposo sul 2 a 1 per gli ospiti. La ripresa vede subito andare in gol al 1’ nuovamente la Clitunno, Gjinai i si invola sulla fascia sinistra e giunto sul fondo crossa sul centro area dove di nuovo Boraschini si fa trovare e sigla la sua doppietta. I padroni di casa hanno un sussulto e con una bella verticalizzazione in area costringono Roani ad una uscita che travolge Pagnotta, è rigore, lo batte lo stesso Pagnotta che realizza accorciando le distanze.
Ma la Clitunno in grande spolvero non molla, questa volta è Paci a fornire un preciso assist in area per Boraschini che infila per la terza volta Dominici al 19’. Al 27’ Gjinai ma questa volta dalla fascia destra, entra in area e viene atterrato, rigore netto che lo stesso straripante attaccante realizza. Al 32’ nuovo contropiede di Gjinai, servito in verticale da Rosi, si beve due difensori avversari entra in area e sigla il 6 a 2 definitivo. Oggi finalmente si è rivista una Clitunno al pieno delle sue potenzialità, un attacco dominato dal duo Gjinai-Boraschini ben servito da un centrocampo dove lil trio Michele Rossi-Salvucci-Paci ha letteralmente dominato la partita. Valido anche l’operato del reparto difensivo dove il consolidato duo centrale Bucciarelli-Rosi con i difensori esterni Bonacci-Lucenti difendono l’esperto Roani che da sicurezza tra i pali.

PR21_A9 - 18
fotocronaca di Evandro Pacifici
(la presenza di una rete molto alta che copriva la visuale ha determinato una difficile esecuzione delle foto spesso rovinate da tale interferenza visiva)


Il primo sussulto è per i padroni di casa, su un colpo di testa al 5' di Nuccioni, la palla passa di poco sopra la traversa ma il giocatore della Romeo Menti si infortunia nell'esecuzione e deve abbandonare il campo.

PR21_A9 - 1
PR21_A9 - 2

Risponde al 22' Paci con un tiro dalla distanza che impegna dominii ad una deviazione in angolo.

PR21_A9 - 4PR21_A9 - 5

Al 30' passano in vantaggio gli ospiti con Cochi il più lesto in mischia a battere a rete.

PR21_A9 - 6

Passano solo 3' e la Clitunno pareggia con Boraschini ben servito in area da Gjinai.

PR21_A9 - 8
PR21_A9 - 9
PR21_A9 - 10

Al 35' la Clitunno passa in vantaggio, Gjinai entrato in area si gira ma prima di poter battere a rete viene tirato giù da un avversario, l'arbitro vicinissimo all'azione non ha dubbi e concede il penalty che Rosi trasforma.

PR21_A9 - 12
PR21_A9 - 13

Terminata la prima frazione di gioco sul 1 a 2 per gli ospiti si riprende con la Clitunno che incrementa il vantaggio al 1' della ripresa, Gjinai con un'azione travolgente sulla fascia sinistra giunge sul fondo, rientra e mette un preciso assist al centro dove Boraschini si fa trovare puntualmente e bravo a deviare la palla in rete.

PR21_A9 - 14
PR21_A9 - 15
PR21_A9 - 16
PR21_A9 - 17
PR21_A9 - 18

I padroni di casa non mollano e provano a riaprire la partita al 7' quando su una verticalizzazione in area Roani in uscita travolge Pagnotta, è calcio di rigore,

PR21_A9 - 20

Lo batte lo stesso attaccante che trasforma.

PR21_A9 - 22
PR21_A9 - 23

Al 19' la Clitunno riallunga le distanze, è la tripletta per Boraschini che indirizza in porta e batte nuovamente Dominici su assist di Paci.

PR21_A9 - 25
PR21_A9 - 26
PR21_A9 - 27

I padroni di casa nel tentativo di recuperare lasciano ampi spazi alla Clitunno, al 27' l'incontenibile Gjinai, questa volta dalla fascia destra entra in area salta più di un avversario e viene sgambettato platealmente, rigore inoppugnabile, lo batte lui stesso e trasforma.

PR21_A9 - 28
PR21_A9 - 29
PR21_A9 - 30
PR21_A9 - 31

Al 32' Gjinai servito da un preciso lancio di Rosi si beve due avversari ed entrato in area infila Dominici realizzando la sua doppietta personale e il sesto gol per la Clitunno che chiude così l'incontro.

PR21_A9 - 32
PR21_A9 - 33

ROMEO MENTI:
Dominici; D. Cochi, Zaganella (21’st Chiavarino); Fortuni, Nuccioni (7’pt Ricci), Flamini (40’st Ciuco); Keita, M. Pagnotta, A. Cochi (34’st Petrocco), Saleppico, D. Pagnotta. A disp.: Pontremoli, Brumini, Peparello, Moretti, Cenerotti. All.: Samuele Baldini

CLITUNNO: Roani; Bonacci, Lucentini; Salvucci, Bucciarelli (27’st Bastioli), Rosi; Gjinaj (41’st Carciofi), Paci, Conti (33’st M. Sabatini), M. Rossi (31’st Giusti), Boraschini (27’st D. Sabatini). A disp.: Mariani, Mercatelli, Scarabottini. All.: Fabrizio Giusti
Arbitro: Lorenzo Verdoliva di Terni. Assistenti: Massimiliano Menichetti di Orvieto e Xhino Rushani di Terni

Reti: 30’pt Cochi (RM), 33’pt, 1’st e 19’st Boraschini (C), 35’pt (rig) Rosi (C), 8’st (rig) M. Pagnotta (RM), 27’st (rig) e 32’st Gjinaj

Note: Ammoniti: D. Pagnotta, Lucentini, Bucciarelli, Roani, Paci
blog comments powered by Disqus