Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 1 - PETRiGNANO 0

La Clitunno oggi in campo in tenuta arancione torna alla vittoria anche tra le mura amiche, una vittoria non facile contro un avversario ostico, in buona forma ma poco efficace nella fase realizzativa.
L’inizio dell’incontro è favorevole agli ospiti che con determinazione ed intensità mettono in difficoltà la Clitunno con un pressing efficace. Il Petrignano si rende subito pericoloso su calci d’angolo con Hoti e tenta con rapide incursioni di sorprendere la retroguardia campellina che si difende giocando pericolosamente sul fuorigioco.
La Clitunno e si rende a sua volta pericolosa al 10’ con un bel tiro di Rossi Michele che sfiora la traversa.
Gli ospiti rischiano al 15’ su una azione in velocità di Gjinaj dalla fascia destra che giunto sul fondo saltato il suo marcatore rientra in area e serve un assist sull’area piccola all’accorrente Boraschini che per un soffio non riesce a deviare la palla in rete, a porta vuota.
La trappola del fuorigioco non riesce ai padroni di casa al 27’ quando Bianconi si presenta solo davanti a Campana ma spara alto sulla traversa. Il primo tempo si chiude in parità e la ripresa vede i padroni di casa più efficaci, al 3’ su punizione in area di Gjinaj, Mattioli di testa manda alto. All’11’ per gli ospiti, Ascani in velocità, dopo lunga fuga, entra in area ma viene anticipato in extremis dal rientrante Bucciarelli che in scivolata manda la palla in angolo. Al 17’ la Clitunno si porta in vantaggio, Sergio Rossi è abile nel recuperare la palla, rimessa in gioco da un avversario nella sua metà campo, la gira di prima a a Michele Rossi che a sua volta di prima serve Mattioli sulla fascia sinistra, il giovane attaccante si lancia in area dribbla un avversario e incrocia un perfetto diagonale che batte Catarinelli. Al 24’ la Clitunno potrebbe raddoppiare su un calcio di punizione battuto da Gjinaj, la palla sfiora il palo alla sinistra del portiere ospite. Il resto dell’incontro vede una sterile pressione degli ospiti ben controllati dal
la difesa di casa. Da segnalare un increscioso episodio di nervosismo a fine partita che coinvolge l’incolpevole mister Giusti colpito da un giocatore avversario mentre cercava di separare animi troppo accesi.

Di seguito il link con video di una sintesi dell’incontro
https://youtu.be/hiagW5C9Bvg
CLITUNNO – PETRIGNANO 1-0 (0-0)

CLITUNNO: Samuele Campana; Lucentini, Rosi, Bucciarelli, Cuna; Sergio Rossi, Salvucci (32’st Bonacci), Michele Rossi; Boraschini (39’st Scarabottini), Gjinaj, Mattioli (48’st Xhani). A disp.: Carsetti, Bastioli, Michele Sabatini, Davide Sabatini, Carciofi.
All.: Fabrizio Giusti

PETRIGNANO: Catarinelli; Cammerieri, Caddeo, Stokic, Mosconi; Bernardini, Hoti (33’st Amici), Ascani; Bianconi (32’st Fiorelli), Reitano (18’st Qoku), Federico Listini (39’st Manfroni). A disp.: Brufani, Paglialunga, Batocchioni, Damiano Listini, Mchaouri.
All.: Diego Gigliarelli

ARBITRO: Giuseppe Mancini di Foligno. Assistenti: Gianluca Innocenzi e Luca Caccamisi di Foligno

RETI: 17’st Mattioli

NOTE – ammoniti: Gjinaj, Sergio Rossi, Mattioli, Caddeo, Bernardini e il tecnico Gigliarelli
blog comments powered by Disqus