Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 0 - SUPERGA 48 0

Dopo il successo della formazione juniores campellina in trasferta il doppio incontro tra Clitunno e Superga 48 termina con un pareggio a reti inviolate nel confronto tra le due prime squadre al Conte Rovero di Campello.
In un derby non troppo vivace le due formazioni ancora incomplete per via delle numerose defezioni si sono divise il punteggio in palio.

PR21_A6 - 8
Per quanto visto in campo uno dei motivi agonistici più interessanti è stato il confronto tra i due fratelli Sabatini, Michele 2004 punta della Clitunno e Franceso 2003 portiere della Superga 48, entrambi campellini si sono affrontati senza remore, il primo cercando in più di una occasione il gol e l’altro attento a respingerne i tentativi, un bel pareggio anche in casa che il padre, presente in tribuna, avrà pur gradito.
PR21_A6 - x
Parte meglio la Clitunno che subito impegna il portiere ospite in più di una occasione, ma dopo l’espulsione di Paci avvenuta al 28’ anche gli ospiti riconquistano campo e terminino l’incontro in attacco con i padroni di casa attenti a giocare più sulla difensiva e in ripartenza.
La gara e stata ben condotta dalla terna arbitrale guidata da Marco Apuzzo di Terni a cui forse si può imputare di aver espulso un solo il giocatore, quello di casa su segnalazione del guardialinee, quando è sembrato che anche l'altro giocatore fosse coinvolto in un fallo di reazione nella vicenda incriminata.

fotocronaca di Evandro Pacifici

Al 2' Paci, per la Clitunno, entra in area e tira da posizione defilata, Sabatini è attento e blocca.

PR21_A6 - 3PR21_A6 - 4

Al 7' è Conti ad impensierire Sabatini Francesco tentando la deviazione di testa su un insidioso cross in area.

PR21_A6 - 5
PR21_A6 - 6
PR21_A6 - 7

Con una punizione al 20' battuta da Cavadenti Lorenzo si fanno vedere anche gli ospiti, la palla sorvola di poco la traversa.

PR21_A6 - 10

Al 22' gli ospiti reclamano un fallo da rigore a loro favore, ma l'arbitro a breve distanza dell'accaduto è deciso nella valutazione e non concede ll penalty.

PR21_A6 - 11

Al 27' la Clitunno confeziona una delle sue migliori azioni offensive, Lucaj serve Sabatini Michele, questo di prima intenzione scambia con Conti che gli restituisce con una precisa triangolazione la palla in area, il giovane attaccante campellino viene efficacemente contrastato al momento del tiro dall'intervento in scivolata di un difensore avversario che ne blocca il tiro.

PR21_A6 - 12
PR21_A6 - 13
PR21_A6 - 14
PR21_A6 - 15
PR21_A6 - 16

Poco dopo un'entrata fallosa di Bonacci accende la mischia che porterà alla espulsione di Paci con la conseguente inferiorità numerica che modificherà gli equilibri della formazione di casa.
Allo scadere del primo tempo Roani respinge una conclusione dalla distanza della Superga 48.

PR21_A6 - 18

La ripresa vede subito riaccendersi il duello in famiglia dei fratelli Sabatini, al 3' Michele raccoglie sul limite destro dell'area una respinta della difesa ospite, il suo tiro, di prima intenzione, è potente ma Francesco non si fa sorprendere e respinge.

PR21_A6 - 19
PR21_A6 - 20

La replica della Superga 48 non si fa attendere e solo dopo un minuto si rende pericolosa con una efficace azione di Moretti che giunto sul fondo della fascia destra rimette al centro un pericoloso passaggio dove Roani non arriva ma Rosi alle sue spalle interviene anticipando l'intervento degli attaccanti avversari.

PR21_A6 - 21
PR21_A6 - 22
PR21_A6 - 23

Al 10' è di nuovo Rosi per la Clitunno a rendersi protagonista battendo una calcio di punizione dalla distanza, il tiro supera la barriera, la sua traiettoria non troppo insidiosa permette a Francesco Sabatini di esprimersi con una plastica deviazione in angolo.

PR21_A6 - 24
PR21_A6 - 25
PR21_A6 - 26
PR21_A6 - 27
PR21_A6 - 28

Al 12' di nuovo in evidenza Michele Sabatini, riceve un preciso assist, salta un difensore e si porta in area dove è circondato da tre avversari e cade a terra nel corpo a corpo, l'arbitro vicinissimo all'azione non ha dubbi e non vede irregolarità nell'intervento.


PR21_A6 - 29
PR21_A6 - 30
PR21_A6 - 31
PR21_A6 - 32

Al 16' Cardarelli della Superga 48 opera un valido slalom sull'aut della fascia sinistra e batte a rete da posizione molto angolata, Roani non si lascia sorprendere e a guardia del suo palo devia in angolo.

PR21_A6 - 33PR21_A6 - 34

Trascorso il 20' della ripresa le due formazioni iniziano ad accusare la stanchezza, i due mister operano qualche cambio sopratutto a centrocampo per ridare linfa alle proprie squadre, per la Clitunno entra Michele Rossi per Scarabottine e Sergio Rossi per Conti, mentre per la Superga 48 oltre a già entrato Cardarelli, fa entrare Falchi e Cavadenti Giuseppe.

Al 38' la Superga fallisce la sua occasione migliore, Cardarelli scende sulla fascia destra, salta il suo avversario, si accentra e rimette un preciso assist per Msahel libero in area davanti a Roani, quasi un rigore in movimento, ma il suo tiro finisce alto sopra la traversa.

PR21_A6 - 35

Siamo ormai giunti allo scadere del recupero al 51', l Superga batte un calcio di punizione dai 25 mt, il tiro è centrale, Roani para senza difficoltà e l'arbitro chiude l'incontro.

PR21_A6 - 37
PR21_A6 - 38

CLITUNNO: Roani; Bonacci, Rosi, Bucciarelli, Lucentini; Lucaj (26’st Sergio Rossi), De Rosa, Paci, Scarabottini (19’st Michele Rossi); Conti (50’st Giusti), Davide Sabatini.
A disp.: Mariani, Michele Sabatini, Bradley, Salvucci, Carciofi, Gjinaj.
All.: Fabrizio Giusti.


SUPERGA 48: Francesco Sabatini; Porzi (17’st Cardarelli), Cofanelli (21’st Falchi), Settimi, Radici; Moretti, Lilli (1’st Giuseppe Cavadenti), Lorenzo Cavadenti, Francesco Gramaccioni; Balzamo (19’st Msahel), Fedeli.
A disp.: Monarca, Beltrami, Bovienzo, Luca Sabatini, Baronci.
All.: Carlo Mollaioli.

ARBITRO: Marco Apuzzo di Terni. Assistenti: Pierluigi Stocchi di Foligno e Rachele Zingarini Barilini di Perugia.

NOTE. Espulsi: al 28’pt Paci (C) – al 31’st Mollaioli (tecnico della Superga 48). Ammoniti: Bonacci, Lilli, Porzi.
blog comments powered by Disqus