Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

SUPERGA48 1 - CLIUNNO 1

Dopo la pausa di domenica scorsa la Clitunno si confronta sul campo della Superga 48 nel derby spoletino. Per il mister Giusti il turbinio degli infortuni ha messo fuori gioco Gjinaj, Salvucci e Rossi Michele, e non bastava poiché dopo poco più d mezza ora di gioco ha dovuto rinunciare anche a Conti per il riacutizzarsi di un problema muscolare. Nonostante le assenze i biancazzurri hanno disputato una prova di carattere contro una formazione che si è impegnata a fondo per portare a casa un risultato positivo. Alla fine il pareggio lascia le due contendenti in una posizione immutata ed aperta per il proseguo del loro campionato. La Clitunno si porta in vantaggio al 20' del secondo tempo grazie ad un bel tiro di Mattioli, la traiettoria deviata da un difensore avversario mette fuori causa Sabatini. I padroni di casa pareggiano poco dopo al 24' su una perfetta punizione di Proietti che infila l'incrocio dei pali dove Campana non può arrivare. Poche le altre conclusioni insidiose in una partita giocata in un clima gelido e combattuta sopratutto a centrocampo con le difese attente a non farsi sorprendere.

PR23_02R - 1
fotocronaca di Evandro Pacifici

Al 5' una punizione di Cardarelli respinta da Campana è ribattuta alta sopra la traversa da un attaccante della formazione di casa.

PR23_02R - 2PR23_02R - 3PR23_02R - 4

Al 12' ci prova di nuovo la Superga 48 con Moretti che dalla fascia destra si accentra e incrocia un pericoloso tiro che lambisce il palo alla sinistra di Campana.

PR23_02R - 5PR23_02R - 6

Al 18' con un efficace scambio Lucaj serve Scarabottini in area, l'attaccante biancazzurro controlla e si accentra ma viene contratto bruscamente dal suo marcatore con un intervento che lo manda a terra, giudicato regolare dall'arbitro, suscita le proteste dei biancazzurri e qualche dubbio rimane.

PR23_02Rx - 1PR23_02R - 8

Al 35' sono sempre i padroni di casa a farsi notare su un insidioso tiro di Radici da fuori area che passa non troppo distante dall'incrocio del palo alla sinistra di Campana.

PR23_02R - 9

Un minuto dopo risponde la Clitunno con una bella azione offensiva dei due attaccanti fuori quota, Mattioli serve in area il Boraschini che batte a rete, sulla respinta di Sabatini il ta-pin di Mattioli sfiora la traversa.

PR23_02R - 10
PR23_02R - 12
PR23_02R - 13

Al 40' sono i padroni di casa reclamare un calcio di rigore, ma anche questa volta l'arbitro è di parere opposto.

PR23_02R - 16
PR23_02R - 18

La prima frazione di gioco termina in parità.
Nella ripresa sia il vento gelido che la partita non variano d'intensità ma al 20' l'incontro ha un sussulto, Mattioli da poco fuori area vede un buna angolazione e tira in porta, la palla viene alzata di traiettoria da una deviazione di un difensore, il portiere della Superga, Sabatini, è messo fuori causa e la Clitunno passa in vantaggio.

PR23_02R - 22
PR23_02R - 23
PR23_02R - 24
PR23_02R - 25

La Superga 48 riesce subito a riagguantare il risultato al 24' su un calcio di punizione magistrale battuto da Proietti, la palla si infila, forse aiutata alche dal vento, sul l'incrocio dei pali dove Campana non può arrivare. (Purtroppo il mio dito gelido ha fallito la sequenza della foto. il gol lo potete vedere sul video pubblicato sul sito di VALLEUMBRASPORT.it al seguente indirizzo https://youtu.be/ZEKY1A5KcJI)

PR23_02Rx - 28

Per il resto dell'incontro le due formazioni sono apparse più intente a non subire che ad attaccare per non compromettersi il risultato.
Per la Clitunno, viste anche le numerose e pesanti defezioni, un buon punto da portare a casa; per la Superga un punto non è molto, sarebbe servito di più per portarsi fuori dalla zona play-aut ma comunque visti i risultati delle altre formazioni è un buon risultato per maniere il passo delle dirette avversarie.

SUPERGA 48: Sabatini F., Sabatini L. (10’st Porzi), Settimi, Gramaccioni, Proietti, Cofanelli, Radici, Cavadenti G. (18’st Falchi), Moretti (10’st Fedeli), Balzamo, Cardarelli. A disp: Monarca, Beltrami, Carlini, Nika, Capitani,  Cavadenti L..
All. Loretoni

CLITUNNO: Campana S., Lucentini, Cuna, Rossi R., Bucciarelli, Bonacci, Scarabottini (20’st Campana D.), Rossi S., Conti (36’pt Boraschini), Lucaj, Mattioli. A disp: Carsetti, Bastioli, Sabatini, Giusti, Oliviero.
All. Giusti

Arbitro: Federico Pecoro di Terni

Reti: 20’st Mattioli, 24’st Proietti









blog comments powered by Disqus