Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

AMERINA 0 - CLITUNNO 4

Continua la tradizione favorevole dei biancazzurri sul campo dell’Amerina dove oggi rifilano un poker ai padroni di casa. La Clitunno, indisponibile ancora per squalifica Baronci, recupera a centrocampo l’esperto Batti che detta i tempi del centrocampo oggi schierato con Rosi, De Rosa e il giovane Radici. Visto anche il caldo la partita inizia con ritmi abbastanza blandi e nel primo quarto d’ora di gioco offre poche emozioni, al 17° il fuoriquota Radici è costretto ad uscire per infortunio e viene sostituito da Cavadenti junior ed è proprio Lorenzo a servire magistralmente Capoccia che al 23° porta in vantaggio la Clitunno. Che fosse il giorno di Lorenzo lo si scopre al primo minuto della ripresa quando da posizione defilata forse nel tentativo di crossare in area per Calamita sigla il doppio vantaggio per la Clitunno con un tiro ad effetto che si infila beffardo sul palo alla destra del portiere dell’Amerina. I padroni di casa accusano il colpo e rimasti in dieci per l’espulsione al 16° di Brunozzi non riescono ad opporsi al gioco dei campellini che siglano altri due gol sii di testa ad opera del bomber Calamita ben servito da Rosi.

amr_c13 Continua...
Comments

CLITUNNO 1 - GIOVE 0

Come in tutti i campi di gioco anche a Campello si inizia con un minuto di raccoglimento in onore del Presidente Emerito della Repubblica Carlo Azelio Ciampi.
Tornando al calcio giocato una Clitunno, non particolarmente brillante, torna alla vittoria tra le mura amiche battendo la combattiva matricola Giove grazie alla bella realizzazione di Capoccia al 13° minuto di gioco. Nella prima parte dell’incontro sono i biancazzurri più intraprendenti ma gli avversari, abili nel praticare un efficace pressing, ne vanificano spesso le iniziative. Nella ripresa gli ospiti cercano di recuperare la situazione e soprattutto con lunghi traversoni creano qualche apprensione alla difesa biancazzurra, è bravo Spiccia ad opporsi efficacemente in più di un frangente salvando il risultato.

CL_GV01 Continua...
Comments

NOCERA UMBRA 2 - CLITUNNO 2

Dopo la bella partita di domenica ci si aspettava una prestazione di livello ma oggi i biancazzurri deludono, nel primo tempo disputano in incontro incolore contro un avversario apparso più motivato e subiscono al 28° il vantaggio dei padroni di casa ad opera di Carpinelli. Nei primi venti minuti della ripresa si riprendono dal torpore, pareggiano con Radici al 6° e si portano in vantaggio con Celesti al 13°. Raggiunto il vantaggio si accontentano e sperano di portare a casa il risultato così al 31° sugli sviluppi di un loro banale errore difensivo concedono una punizione che Memaj non sbaglia, il suo tiro si insacca all’incrocio dei pali e regala ai padroni di casa un pareggio forse insperato. Visto l’andamento dell’incontro qualche dubbio sorge anche nelle scelte tecniche che hanno modificato la formazione vincente della scorsa settimana ma nel calcio la controprova non è ammessa, si spera in meglio al prossimo impegno. Merita un giudizio negativo anche i’arbitraggio di Gabriele Boni da Foligno che ha usato in modo troppo evidente una disparità di giudizio sulle ammonizioni rispetto alla gravità degli interventi.

Nc_Clx1 Continua...
Comments

CLITUNNO JUNIORES 2 - NARNESE 1

Esordio vincente per i giovani biancazzurri guidati dal nuovo mister Batti. Partita avvincente dove gli ospiti passati in vantaggio al 18°, vengono poi rimontati al 31° da Tantami magistralmente servito da Cavadenti e superati al 35° da un tiro cross di Cali forse deviato da un difensore ospite. Un risultato importante vista anche la consistenza della formazione avversaria che ha cercato fino alla fine il pareggio. Note positive per tutti i giovani della Clitunno che hanno lottato e giocato con orgoglio e intelligenza tattica seguendo alla lettera gli insegnamenti del loro esperto allenatore che considera il calcio un sport da affrontare con il giusto equilibrio tra divertimento e impegno.

j1n1

CLITUNNO:
Napoli; Labonia (Lezi), Martellini; Cavadenti (Serangeli), Santi, Gabbarini; Cali, Jacarella (Bucchi), Tantami (Ranucci), Arcangeli, Benedetti.

NARNESE: Paliam; Perotti (Scacchi), Marchetti; Piciucchi, Moricciani, Rampiconi; Giovannetti, Giovannini (Onofri), Tafa, Di Donna (Vaccaro),eca. A disp.: Colonnelli, Palmioli, Mafrici. All.: Bonifazi

ARBITRO: Edoardo Berno di Foligno

RETI: al 16’pt Giovannetti (N), 31’pt Tantami (C), 35’pt Cali (C) Continua...
Comments

MONTEFRANCO 2 - CLITUNNO 4

Con una tripletta del bomber Calamita e un gol di Capoccia, una bella Clitunno supera il Montefranco e si aggiudica il passaggio di turno nel torneo di Coppa Italia. Partita senza storia sempre condotta dai campellini apparsi più in forma degli avversari che hanno sofferto per tutto l’incontro la superiorità di gioco degli ospiti. Solo uno svarione difensivo a pochi minuti dall’intervallo fa sperare nella rimonta per i padroni di casa. Alla ripresa sono subito i biancazzurri a rendersi pericolosi con Capoccia che al 6° realizza finalmente un gol meritato per l’impegno e le occasioni giocate. Solo una decisione molto generosa del direttore di gara permette di accorciare di nuovo le distanze al Montefranco concedendogli un calcio di rigore ma Calamita poco dopo spegne ogni velleità dei padroni di casa siglando la sua terza realizzazione con un preciso
colpo di testa.

Mnt_CL40

Continua...
Comments