Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 4 - ARRONE 1

Finalmente una convincente prestazione dei biancazzurri quando, in un un pomeriggio di ritrovata primavera le molte assenze (Antonini infortunato, Quondam, Mearini e De Rosa squalificati) facevano presagire ad un difficile sviluppo del confronto, realizzano due gol nei primi quattro minuti di gioco e mandano in confusione un Arrone apparso in grande difficoltà per quasi tutto il primo tempo. Al 38' i campellini devono rinunciare anche all'attaccante Calamita per problemi muscolari, sostituito dal brillante centravanti della juniores Kini, non accusano il colpo e continuano a condurre il gioco, al 40' un astuto Capoccia approfitta di un errato disimpegno difensivo degli avversari e realizza il terzo gol.
Nel secondo tempo gli ospiti cercano di riorganizzarsi e provano a reagire ma costruiscono poche occasioni significative e subiscono la quarta marcatura al 18' proprio dal giovane Kini su azione di contropiede. Solo al 26' gli ospiti con un tiro dai quaranta metri trovano un jolly e realizzano il gol della bandiera con Minocchi. Un plauso a tutti i biancazzurri apparsi determinati e tonici nonostante il caldo odierno, efficace il raccordo tra i reparti e su tutti la qualità di fraseggio e l'esperienza del rientrante Batti.

CLAR1 Continua...
Comments

SAN VENANZO 1 - CLITUNNO 2

La Clitunno inizia l'incontro prendendo in mano le redini del gioco e nel primo tempo realizza due gol, crea numerose occasioni e subisce la rimonta dei padroni di casa sull'unico tiro in porta subito su punizione. I campellini, in tenuta granata, scendono in campo con due variazioni rispetto alla formazione di domenica scorsa, Cavadenti al posto dello squalificato Batti e De Rosa al posto di Ajdini. il centrocampo con l'apporto di De Rosa appare più efficace nel recupero e nelle ripartenze fornendo nella prima mezzora di gioco numerose palle gol agli attaccanti su assist di un efficace Mosconi. Poi dopo l'uscita di Antonini per l'infortunio causato dal fallo di rigore subito, la capacità propulsiva inizia a diminuire e nel secondo tempo la prestazione cala perdendo lucidità e incisione. Alla fine tre punti importanti per consolidare una tranquilla posizione in classifica.

svcl05 Continua...
Comments

CLITUNNO 1 - O.COLLEPEPEPANTALLA 0

Una maggiore determinazione rispetto al passato incontro riporta alla vittoria i biancazzurri tra le mura amiche. La partita pur combattuta non ha prodotto troppe occasioni agli attacchi delle rispettive formazioni. Gi ospiti hanno mostrato un maggior equilibrio tattico soprattutto a centrocampo mentre la Clitunno ha sofferto un eccessivo sbilanciamento di uomini nella zona d'attacco facilitando il contenimento e le ripartenze degli avversari. Alla fine il gol vincente su palla inattiva premia la Clitunno che incassa tre preziosi punti per la classifica.

cl_ocp30

Continua...
Comments

BEVAGNA 1 . CLITUNNO 0

Dopo un sabato allietato dalla bella affermazione casalinga della Juniores vincitrice sulla Subasio per 3 a 0 arriva l'ennesima delusione per il risultato negativo della 1a squadra a Bevagna. Un risultato certamente beffardo in una partita poco appassionante che purtroppo conferma la difficoltà dei biancazzurri di far risultato negli incontri con formazioni che in classifica occupano posizioni di rincalzo. Mancanza di concentrazione?, anche oggi gli avversari hanno saputo sfruttare un errore difensivo della formazione biancoazzurra mentre gli avanti campellini non sono riusciti a concretizzare alcune facili occasioni avute e così dopo aver superato indenni un prima loro dormita difensiva dove il palo aveva negato il vantaggio ai padroni di casa, l'aver mantenuto un infruttuoso possesso della palla per gran parte della partita non è servito ad evitare la sconfitta.

bv_cl46
Continua...
Comments

GM10 0 - CLITUNNO 0

Il recupero di oggi terminato in parità pregiudica purtroppo ai biancazzurri l'aggancio alla zona PLAY-OFF. La partita disputata su un terreno di gioco a dir poco problematico, dove era veramente difficile gestire il controllo della palla, ha penalizzato il migliore tasso tecnico dei campellini che comunque nel primo tempo hanno creato più di una chiara occasione da gol. Nel secondo tempo la capacità propulsiva dei biancazzurri è andata scemando anche se i padroni di casa non si sono mai resi pericolosi. Probabilmente è mancato anche il coraggio di effettuare qualche sostituzione per fornire forze fresche ad un attacco poco incisivo.

2130 Continua...
Comments