Please enable JavaScript to view the comments powered by Disqus. blog comments powered by Disqus

CLITUNNO 3 - ASSISI 2

La Clitunno allunga la sua serie positiva riuscendo a battere un insidioso Assisi che ha messo a dura prova i biancazzurri. Gli ospiti si portano per due volte in vantaggio e vengono rimontati dai padroni di casa poi, quando gli assisani rimangono in dieci per l’espulsione di Bistoni, la dinamica della partita cambia nettamente e la Clitunno assesta il colpo decisivo. Fondamentale il contributo del recuperato Celesti la cui utilizzazione nella ripresa cambia le sorti dell’incontro, buona nell’insieme la prestazione della formazione campellina sotto la guida di un indomito Batti.

CT_AS22 Continua...
Comments

CAMPITELLO 0 - CLITUNNO 2

Terza vittoria consecutiva per l biancazzurri che a Campitello si portano in vantaggio con una bella conclusione di Capoccia al 42° dopo aver visto negarsi un rigore clamoroso e aver sfiorato la realizzazione in un paio di occasioni; i padroni di casa disputano gran parte dell’incontro in inferiorità numerica ma non mollano. La Clitunno soprattutto nella ripresa cerca di controllare il gioco concedendo poco agli attaccanti avversari; ripartendo in contropiede fallisce qualche occasione di troppo poi alla fine mette il risultato in cassaforte con una perfetta realizzazione su calcio di punizione di Lorenzo Cavadenti.

CP_CTx1 Continua...
Comments

CLITUNNO 2 - DUCATO 0

La Clitunno si aggiudica l’atteso derby con la Ducato assestando due colpi nel primo quarto d’ora di gioco portandosi in vantaggio al 5° con il recuperato Calamita e raddoppiano all’11 con Rosi, gli ospiti privi della loro punta di diamante Gjinaj, per scualifica, accusano lo svantaggio e stentano a reagire, poi falliscono la possibilità di accorciare le distanze quando su un errato disimpegno difensivo della Clitunno al 20° Kola fallisce una facile occasione davanti a Spiccia.
Nella ripresa i padroni di casa cercano di controllare l’incontro concedendo poco agli avversari che non riescono ad essere molto incisivi poi al 21° potrebbero riaprire la partita quando gli viene concesso un calcio di rigore ma gli ospiti sciupano anche questa occasione. La Clitunno comunque si rende pericolosa su rapide ripartenze e impegna in più di una occasione il bravo portiere ospite. Alla fine una vittoria meritata per i biancazzurri che così riescono a sfatare la sorte negativa nei risultati con i cugini della Ducato.

ct_dc05 ct_dc1 Continua...
Comments